BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MONDIALI HOCKEY INLINE| L'ITALIA OGGI IN CAMPO CONTRO IL CANADA: Redazione- Dopo la prova maiuscola di ieri contro la Francia, battuta 4 a 1, l’Italia di coach Luca Rigoni dovrà vedersela oggi con il Canada, tra le favorite per la conquista dell’oro. I canadesi hanno nel loro roster giocatori del ISCRIZIONE CORSO LIS 1° LIVELLO A RIETI| PROROGATA AL 7 OTTOBRE 2021: ISCRIZIONE CORSO LIS 1° LIVELLO A RIETI| PROROGATA  AL 7 OTTOBRE 2021 GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI, GROTTE DI PIETRASECCA| PERCORSI IPOGEI (SOTTOTRACCIA): Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<L’argomento gestione della Riserva delle Grotte di Pietrasecca meriterebbe un approfondimento particolare per verificare l’esistenza o meno di incongruenze, forzature o addirittura illegittimità che potrebbero essere state perpetrate SECONDA GIORNATA TORNEO MASCHILE HOCKEY INLINE| L'ITALIA AFFRONTA IL CANADA NEL BIG MATCH DELLE 19:00: Redazione- Seconda giornata del torneo maschile nel Mondiale di Hockey Inline di Roccaraso. Alle 8.30 nel primo match in programma, Argentina battuta 1 a 0 dalla Namibia che rimane a punteggio pieno, dopo la vittoria di ieri sull’India. La Lettonia, -LABIRINTO BOSE'- E' IL NUOVO LIBRO DI GIOVANNI VERINI SUPPLIZI: Redazione- Esistono dei personaggi straordinari nella Storia del Novecento che c’hanno traghettato nel nuovo secolo con classe ed eleganza, attraversando diversi linguaggi artistici. È il caso di Miguel Bosé, figlio della bellissima attrice Lucia e del torero Luis Miguel Dominguín. Dall’esordio cinematografico nel 1973 Giovanni I PAPABOYS ISTITUISCONO IL PREMIO DIFFERENT PER LA 78a EDIZIONE DELLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: TRA I PREMIATI ANCHE: Redazione- Nella splendida cornice del chiostro di San Francesco della Vigna a Venezia, si è tenuta lo scorso 10 settembre la cerimonia di assegnazione dei Premi “Different” istituiti dai Papaboys nell’ambito della 78esima edizione della Mostra del Cinema. Sono stati insigniti -GLI APPETITI DEL PANGOLINO- A -UNA MARINA DI LIBRI- | STORIE DI COLPE, INGIUSTIZIE E RIVALSE SOCIALI: Redazione- La casa editrice Edizioni Ex Libris sarà presente a Palermo alla manifestazione “Una Marina di libri con la presentazione del libro “Gli appetiti del Pangolino – Storie di colpe, ingiustizie, rivalse”; l’appuntamento con i lettori è programmato per sabato ESORDIO CON VITTORIA DEGLI AZZURRI AI MONDIALI DI HOCKEY INLINE: Redazione- Grandissima prova della Nazionale Italiana al torneo maschile dei Mondiali di Hockey Inline 2021 di Roccaraso. Gli Azzurri, grazie ad una prestazione maiuscola, schiantano la Francia con il punteggio di 4 a 1, all’esordio nella manifestazione. Bella gara di MONDIALI HOCKEY INLINE 2021| NEL TORNEO MASCHILE PARTONO BENE CANADA E REPUBBLICA CECA: Redazione- Inizia con una vittoria il Mondiale del Messico che batte, nel quarto incontro di giornata del torneo maschile, Cina Taipei per 2 a 1. Il Canada conferma il pronostico della vigilia, imponendosi per 6 a 3 sulla Slovacchia, nel POSTE ITALIANE: L’AQUILA, NUOVA ILLUMINAZIONE LED PER 11 UFFICI POSTALI DELLA PROVINCIA: Redazione- Proseguono anche in provincia dell’Aquila gli interventi di Poste Italiane che consentiranno all’azienda di raggiungere entro il 2030 l’obiettivo di “zero emissioni nette di anidride carbonica”, come previsto dal Piano strategico “2024 Sustain & Innovate”, che mette al centro della

FINANCIAL TIMES DOPO IL BREXIT: L'ITALIA SARÀ LA PROSSIMA E SARÀ LA ROVINA DELL'EURO

In evidenza FINANCIAL TIMES DOPO IL BREXIT: L&amp;#039;ITALIA SAR&Agrave; LA PROSSIMA E SAR&Agrave; LA ROVINA DELL&amp;#039;EURO Italexit

Redazione-Mentre l'Inghilterra fa i conti con il dopoBrexit, alla luce dell'ultimo giallo sulla raccolta di firme false per un secondoreferendum, arriva in queste ore dall'editorialista Wolfgang Munchau del Financial Times, una previsione che riguarderebbe il nostro paese. Secondo Munchau, infatti, il prossimo paese alasciare l'eurozona sarebbe proprio l'Italia, creando i presupposti per il definitivo sgretolamento dell'unione europea. Renzi farebbe la stessa fine di Cameron perdendo clamorosamente al referendum di ottobre sulla riforma costituzionale. Analizziamo meglio le previsioni del quotidiano inglese.

Renzi come Cameron: quando mettere la faccia su un referendum rischia di far cadere

Già da diversi giorni il parallelismo tra i due premier, l'uno ex euro e l'altro ancora in euro zona, è stato fatto notare da più parti. Renzi, smentendo a sorpresa l'ipotesi di dimissioni in caso di sconfitta al referendum autunnale, sembra voler allontanare da sé lospauracchio abbandono, che secondo il Financial Times affliggerebbe quei politici che fanno di un voto una questione personale. Munchau afferma che Renzi, con quel voto, sta prendendo una scommessa molto rischiosa, come quella che si assunse Cameron prima del voto inglese, e che poi l'ha di fatto costretto a dimettersi. Pare che oggi, al 28 giugno, il fronte del no alla richiesta di modificare la Costituzione, sia salito al 54%.

Perché l'Italia trascinerà giù tutta l'Europa

A prima vista potrebbe sembrare strano il commento di Munchau che vede l'Italia come la più papabile tra le nazioni a seguire l'Inghilterra. Questo perché il presidente del Consiglio Matteo Renzi a lasciare l'alleanza con Berlino non ci pensa proprio. Tuttavia Brexit insegna: è il popolo ad avere l'ultima parola. Ecco allora i motivi per i quali l'Italia potrebbe essere, paradossalmente, proprio quella che affosserà l'Europa. A seguito della vittoria del no al referendum di ottobre, che Renzi sembra voler posticipare, saranno i partiti contrari alle riforme a vincere, con la conseguente caduta del governo e l'uscita dall'UE. Questo porterebbe, sempre secondo Munchau, a far collassare l'eurozona. L'Italia potrebbe sfruttare il referendum per contrastare il governo, ciò che sembra essere stato fatto anche dagli inglesi. Il Financial Times ci ricorda come la disoccupazione sia un fenomeno importante in Italia, molto meno che in Inghilterra, e come il governo non abbia saputo dare un segnale forte contro la corruzione dilagante tra le sue fila. Ecco perché l'Italia potrebbe essere la prossima.

(Fonte:http://it.blastingnews.com/cronaca/2016/06/financial-times-dopo-il-brexit-l-italia-sara-la-prossima-e-sara-la-rovina-dell-euro-00988757.html)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.