BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - RADUNO FERRARI PER IL TRIBUTO COPPA PESCARA: Sabato 20 e Domenica 21 si svolgerà a Pescara il raduno di Ferrari, Tributo Coppa Pescara centenario vittoria Enzo Ferrari. Un evento che incorona l'Abruzzo, come punto di diamante per il cavallino rampante. Il giorno 20, si partirà da Silvi ROCCASCALEGNA - IL PROFUMO INCANTATO DEL PANE PORCHETTATO, SUBLIME IDENTITA' CULINARIA: Ascoltate l'odore che sotto il castellp avvolge ogni passante, ti prende per mano, ti assorbe, ti novizia in un sol boccone. E' questo che proverete a Roccascalegna, al forno IL BARONE. La signora Maria, o meglio Anna Maria Olivieri, fornaia AVEZZANO - LA MARSICANA MARIA BARBIERI VINCE I CAMPIONATI NAZIONALI DI ITALIANO: Alla 13/a edizione dei Campionati nazionali di Italiano (ex Olimpiadi), vinti dalla straordinaria studentessa Maria Barbieri, proclamata vincitrice della competizione a Ercolano (Napoli): la ragazza, 15 anni, frequenta la classe 2A del Liceo Classico 'Torlonia' di Avezzano ed è arrivata ROCCARASO - NELLA NOTTE IL PAESE SI E' RICOPERTO DI NEVE, ABBASSAMENTO TERMICO: In due giorni n crollo delle temperature significativo, tanto da portare in nottata la neve su Roccaraso. Circa 20 centimetri sono caduti nella notte a quota 1600 metri, imbiancate anche località a 750-800 metri.Questa mattina si sono risvegliate in un'atmosfera ABRUZZO - L'OLIO DEL NOSTRO TERRITORIO APPREZZATO DA INTENDITORI DI TUTTO IL MONDO: L'olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori. E' quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l'esposizione dedicata all'olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L'evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 ABRUZZO - DUE MILIONI A DISPOSIZIONE PER ARCHITETTURA E PAESAGGIO RURALE: "La Regione Abruzzo avrà a disposizione 2 milioni per investire sulla tutela e la valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale, grazie alle risorse stanziate con il Decreto Ministeriale del 7 marzo 2024, n.92. Si tratta di una nuova ripartizione dei L'AQUILA - TERZO INCONTRO IN PREFETTURA PER LA SICUREZZA DI AVEZZANO E DELLA MARSICA: Si è svolta in Prefettura, dando seguito all’iniziativa varata dal Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, la terza riunione del Tavolo per la sicurezza di Avezzano e della Marsica, organismo costituito per il costante monitoraggio sulla situazione della sicurezza nell’area, allo CATANIA - 31ENNE OPERAIO MUORE SCHIACCIATO DALL'ASCENSORE DURANTE LA MANUTENZIONE: Una tragedia, l'ennesima sul lavoro, questa volta ha perso la vita un giovane di 31 anni. Il giovane, manutentore di ascensori. Il giovane è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di CAMPLI FLEGREI - ALLARME DELLA TV SVIZZERA " IMMINENTE ERUZIONE E TERREMOTO, NAPOLI SEPOLTA DA TRENTA METRI DI CENERE ": In un documentario della TV pubblica svizzera Rsi, viene prevista una catastrofe imminente per Napoli e oltre, a causa di un'eruzione ai Campi Flegrei.Gli studiosi intervistati nel programma esprimono preoccupazioni serie riguardo alla portata devastante dell'eruzione, contraddicendo le ipotesi del PESCARA - TORNA LA MOSTRA MERCATO DEL FIORE " FLORVIVA ": Torna a Pescara la grande mostra mercato dei fiorni e delle piante. Giunta alla 46esima edizione, la manifestazione si terrà nel long weekend che va dal 25 al 28 aprile al porto turistico Marina di Pescara. Oltre 150 gli espositori

QUATTRO CARDINALI CONTESTANO PAPA FRANCESCO: "TROPPA CONFUSIONE SULLA COMUNIONE AI DIVORZIATI"

In evidenza QUATTRO CARDINALI CONTESTANO PAPA FRANCESCO: "TROPPA CONFUSIONE SULLA COMUNIONE AI DIVORZIATI" Papa Francesco

Redazione-La comunione ai divorziati risposati e le aperture di Papa Bergoglio continuano ad essere oggetto di proteste, di maldipancia, di contestazioni più o meno pubbliche. L’ultimo atto contro l’Amoris Laetitia, il documento post-sinodale con il quale Francesco aveva invitato i vescovi ad essere meno rigidi nel valutare le coppie risposate e ad ammetterle alla comunione previo un percorso di fede, è rappresentato da una dura lettera firmata da quattro cardinali, conosciuti per avere sempre avuto posizioni ultra ortodosse. Mueller, Brandueller, Caffarra e Meisner, i firmatari del testo, contestano al Papa di essere stato poco chiaro, di avere sollevato dubbi e confusioni tra i fedeli e tra gli stessi parroci, i quali si trovano disorientati ad armonizzare il nuovo spirito inclusivo con le norme rigorose del magistero precedente. Giovanni Paolo II, spiegano, aveva stabilito che la comunione si potesse dare ai coniugi divorziati e risposati solo se “cessavano di vivere assieme come marito e moglie, astenendosi dagli atti che sono propri degli sposi”. Insomma, niente sesso.  

I quattro cardinali avevano già inoltrato in precedenza al pontefice una riflessione simile, ma non avendo ottenuto alcuna risposta, hanno deciso di non demordere, reiterando i quesiti. “A noi sottoscritti ma anche a molti vescovi e presbiteri, sono pervenute numerose richieste da parte dei fedeli di vari ceti sociali sulla corretta interpretazione da dare al capitolo VIII della Amoris Laetitia. Con profondo rispetto ci permettiamo di chiederle di dare benevola risposta ai ‘dubia’”. I dubbi.

Brandmueller, Burke, Caffarra e Meisner precisano di volersi sottrarre al solito clichè dei conservatori e dei progressisti, perché, scrivono, “sarebbe fuori strada”. “Siamo profondamente preoccupati del vero bene delle anime, e non di far progredire nella Chiesa una qualche forma di politica. Vogliamo sperare che nessuno ci giudichi ingiustamente avversari del Santo Padre e gente priva di misericordia”. Per loro anche le coppie divorziate e risposate più consolidate continuano ad essere bollate come “conviventi more uxorio”, insomma dei fedifraghi, degli adulteri che vivono in una condizione oggettiva di peccato grave, perché il sacramento del matrimonio non è annullabile (salvo rarissimi casi). A loro giudizio la Veritatis Splendor di Giovanni Paolo II impedisce una interpretazione creativa del ruolo della coscienza che non è mai autorizzata a legittimare eccezioni nelle norme morali assolute che proibiscono azioni intrinsecamente cattive per il loro oggetto.(Fonte:ilmessaggero.it)

Papa Bergoglio

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.