BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DI GIROLAMO SU VENDITE RECORD DI BICI ANCHE IN ABRUZZO| MERITO DELLA VISIONE POLITICA DEL M5S: Redazione- Gli operatori economici del settore della bicicletta confermano che anche in Abruzzo si registra una forte crescita delle vendite di questo mezzo di trasporto geniale e sostenibile. Le richieste sono letteralmente esplose in concomitanza del tanto attaccato quanto efficace POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DELL’AQUILA LE PENSIONI DI LUGLIO IN PAGAMENTO DAL 25 GIUGNO: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di luglio verranno accreditate a partire da venerdì 25 giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I INFRASTRUTTURE, LEGA| GRAZIE AL NOSTRO IMPEGNO AL VIA INTERVENTO SU SS.80 DEL GRAN SASSO D'ITALIA: Redazione- “Con la proposta di nomina del commissario Mucilli, l’Abruzzo accelera sull’intervento SS 80 "del Gran Sasso d'Italia" - Tratta stradale Teramo - Mare: variante alla SS 80 dalla A14 (Mosciano S. Angelo) alla SS16.Ingegnere e dirigente ANAS, Mucilli è AIELLI: DOMANI LA PRESENTAZIONE DELLA CARTOLINA FILATELICA: Redazione- Poste Italiane partecipa alla inaugurazione del murale dedicato a Dante Alighieri, in programma ad Aielli domani, giovedì 24 giugno.Nell’ambito dell’evento, sarà infatti presentata la cartolina dedicata al piccolo comune marsicano, insieme all’annullo filatelico realizzato per l’occasione. Poste Italiane attiverà DA L'AQUILA PARTONO I - MESSAGGERRI D'ABRUZZO NEL MONDO-: Il libro di Dom Serafini sarà presentato il 9 Luglio 2021, ore 18, presso il GSSI Redazione- É vero, all’estero pochi sanno dove si trova l'Abruzzo, ma tutti conoscono L'Aquila, sia per il fatto che d'inverno è la cittá piú fredda POSTE ITALIANE| AL VIA L’HUB PER L’E-COMMERCE PIU’ GRANDE D’ITALIA: Redazione- Poste Italiane inaugura a Landriano (Pavia) il più grande hub d’Italia per l’e-Commerce e i servizi di corriere espresso. L’impianto sorge su una superficie totale di 80 mila metri quadrati, pari a 5 volte Piazza del Duomo a Milano, CONTINUA L'AVVENTURA-COMING & SONGS- DI MAURIZIO FERRANDINI:   Il rocker sanremese propone il videoclip a fumetti «Destinazione America » Redazione- Il 7 giugno è comparso on line "Destinazione America", il secondo singolo tratto dal disco IO NON C'ENTRO COL ROCK di Maurizio Ferrandini che, come un vero e proprio inno di resistenza APPALTI| OLTRE 80MILA LAVORATORI IN ABRUZZO CON PIU' TUTELE E DIRITTI: Redazione- “Sono oltre 80mila le lavoratrici e i lavoratori che in Abruzzo, su un totale di quattro milioni in tutto il Paese, beneficeranno di maggiori tutele e diritti grazie al lavoro del Partito Democratico nell’ambito del percorso parlamentare del decreto VISITE GUIDATA A CA' SPINEDA: Redazione- Sono aperte le prenotazioni per le prossime viste guidate della nuova ala espositiva di Ca’ Spineda, che accoglie la mostra “Pittori a Treviso e nella Marca tra Otto e Novecento con sguardi a Venezia”. I visitatori potranno accedere anche ai SPADAFORA INCONTRA IL FITNESS: Redazione- E’ stato allo Sport Village Campania, l’ex Ministro alle Politiche giovanili e allo sport, Vincenzo Spadafora, per incontrare chi nel fitness ce la sta mettendo davvero tutta in questa ripartenza, dopo tanti mesi di chiusura.Vincenzo Spadafora è da sempre

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A MEDJUGORJE, FORSE SI TRATTA DI UNA TRUFFA?

In evidenza Fedele a Medjuogorje Fedele a Medjuogorje

Redazione-Non credo alle apparizioni della Madonna di Medjugorje e quando vedo uno dei veggenti spalancare gli occhi, balbettare e poi sorridere in estasi, penso sempre che il motivo per cui sorridono non sia la visione della Madonna, ma il fatto di essere riusciti a mettere nel sacco la Chiesa intera. E chiedo scusa se questo è irriverente nei confronti di milioni di fedeli che con autentica fede (e altrettanto autentica buonafede) vanno ogni anno in pellegrinaggio, ma non posso farci niente: con la stessa puntuale scadenza con cui si presenta questa "Madonna superstar", io mi ritrovo a pensare a tutti gli affari che le girano attorno: all' Hotel Magnificat delle veggenti Marjia e Mirjana, che ospitano e guadagnano con i pellegrini, ai tre negozi di souvenir e gioielli della veggente Ivanka, aperti nel corso degli anni tutti nel centro di Medjugorje, alle conferenze mondiali tenute da Ivan e agli altri fenomeni optional che si sono aggiunti nel tempo, come la statua della Madonna di Lourdes che misteriosamente si illumina a casa di Vicka (come se non bastassero le apparizioni mensili a rendere quella casa già teologicamente interessante).
Figuriamoci dunque se non capisco l' enorme fastidio che buona parte dello stesso mondo cattolico nutre nei confronti della vicenda: in 35 anni e senza alcuna controprova, i sei veggenti hanno raccontato oltre 47mila apparizioni e hanno riportato migliaia e migliaia di messaggi che i cattolici più scettici ritengono teologicamente incoerenti. Ciò non di meno hanno vinto lo stesso: questi sei pastorelli, poco più che ragazzini nel 1981, sono riusciti a imporsi sulla volontà della Chiesa, volontà che su questi fatti si è espressa sempre in maniera troppo ambigua e troppo timida.

Dire adesso che la Madonna non è mai apparsa a Medjugorje, come ha fatto il vescovo di Mostar, non ha più senso: non ha più senso di fronte ai 2 milioni di cattolici che ogni anno vanno là e vivono un' esperienza autenticamente spirituale, non ha più senso dopo che per anni i tour operator di Roma sono stati tra i protagonisti nell' organizzare i pellegrinaggi, non ha più senso di fronte a tante anime della Chiesa stessa che invece hanno già abbracciato questa Signora della Pace.

Prima delle parole del vescovo di Mostar non era mai arrivata un' affermazione chiara sulla questione: per 35 anni solo mezze parole, solo quel curiale "dire senza dire", per 35 anni il Vaticano non ha fatto altro che esprimere uno scetticismo evidente solo agli addetti ai lavori. A chi si riferiva Papa Francesco quando disse che la Madonna non è un capo ufficio delle poste? E che cosa dovrebbe capire un cattolico, quando il Cardinal Mueller dice che «non è obbligato a credere a Medjugorje»?
Che non è obbligato ma può farlo? O che sarebbe meglio non farlo perché si tratta di una truffa?

Ora è troppo tardi: truffa o non truffa, i sei pastorelli hanno vinto con i numeri, con i fedeli che li hanno ascoltati per 47mila apparizioni e che hanno cementato il loro credo anche grazie alla tiepida ostilità della Chiesa ufficiale, un' ostilità insufficiente a fermare il fenomeno e che al contrario lo ha galvanizzato dando ai più fanatici un' allure da perseguitati protocristiani. Ecco, su questo la Chiesa può ancora fare qualcosa: accolga questi fedeli, anzi li assorba in modo da cancellare le differenze, apra un Santuario a Medjugorje, lo gestisca in prima persona e amen.(Fonte-Francesco Vecchi-liberoquotidiano.it)

Miracolo

Ultima modifica ilMercoledì, 08 Marzo 2017 21:15

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.