BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
NELLA RIFONDAZIONE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE L'UOMO GUIDA SARA' GIUSEPPE CONTE: Al conclave c'è l'intero stato maggiore governista. Quello che ha detto sì a Draghi e al ministero della Transizione Ecologica. E che, in una calda domenica di febbraio, dice sì a Giuseppe Conte. L'ex premier è al tavolo con i VACCINI - SI PARLA DI 500 MILA DOSI AL GIORNO AD APRILE, E MARZO CHE FACCIAMO: Credo che sia un vero e proprio FAR WEST ITALIANO, storie dal terzo mondo, con tutto rispetto per le nazioni in povertà, ma in Italia sembra una MANICOMIO DI STATO. Si parla, notizia di oggi dell'ANSA, che ad Aprile ogni ITALIA - CAOS VACCINI, NON SI SA SE ARRIVERANNO E QUALI: Un mese fa eravamo la nazione al terzo posto per vacciazione, ora siamo al tredicesimo posto. Non si capisce. la logica, del sistema di gestione della distribuzione nazionale, e tanto mena dell'approvigionamento. Molte sono le segnalazioni degli anziani, che hanno CAOS RISTORI 5 - ANCORA SENZA BOZZA DI DECRETO, E LE ATTIVITA' CHIUDONO: Il governo Conte, aveva preparato al bozza ad inizio Gnnaio e doveva esser approvato subito, ma lo zampino di Renzi, ha amdato tutto a ............Il nuovo governo, Draghi, anche se aveva comunicato un immediato sostegno alle attività chiuse, etro la ABRUZZO - LE SCUOLE RESTANO CHIUSE: Firmata dal Presidente della Regione Abruzzo l’ordinanza n. 11 che dispone: “a decorrere dal 01 marzo 2021 e sino a diverso provvedimento, nel territorio della Regione Abruzzo le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie, secondarie di TAGLIACOZZO - FAR WEST IN PIENO CENTRO, SASSAIOLA E RAGAZZI IN COMA ETILICO: Una vera e propria guerra, in piazza Duca degli Abruzzi, dove diversi ragazzi assembrati di fronte i locali, con birra e ed uforia alle stelle. Dopo qualche insulto tra ragazzi le cose sono digenerate, calci, pugi ed una mega sassaiola. CARSOLI - CONCLUSI LA DUE GIORNI DI TEST, NESSUN POSITIVO: Due giorni di test, 381 test eseguiti e per fortuna non ci sono stati positivi. Continua la campagna dell'ammiistrazione comunale, di contrasto alla diffusione, e controllo del covid 19. EFFETTO DRAGHI - AUMENTERANNO LE DIFFICOLTA' ECNOMICHE, VIA REDDITO DI CITTADINANZA E DI EMERGENZA: Qualcuno credeva nel cambiamento, che avverrà per l'Italia, in peggio soprattutto per le tasche degli italiani. Tutto questo voluto dalla mossa, assurda, di Renzi, di far cadere il governo, per mettere un banchiere al comando. I primi ad accorgersi della IL NUOVO SINGOLO STRUMENTALE DI BATTISTA: Redazione- Si intitola “Ὁ δαίμων” il nuovo singolo strumentale di BATTISTA, disponibile da oggi 24 febbraio 2021 su tutti i digital store e piattaforme streaming. Il nuovo lavoro del giovane cantautore abruzzese Pierpaolo Battista questa volta esplora lo strumento della PD ABRUZZO| PRESENZA MAFIE IN REGIONE SEMPRE PIU' ALLARMANTE: Redazione- La presenza delle mafie in Abruzzo è persino superiore alle dimensioni che emergono dalla relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia. L’allarme è lanciato dal PD Abruzzo, dalla responsabile del Forum Antimafia Teresa Nannarone e dal segretario Michele Fina, che

GUAI IN VISTA PER L'ITALIA: IMPOSSIBILE TORNARE AL BENESSERE SENZA SACRIFICI

In evidenza Mario Draghi Mario Draghi

Redazione-Ormai siamo in campagna elettorale e non meraviglia che tutti i partiti promettano sconti fiscali (a partire dall’abolizione del bollo auto…), anche molto consistenti. Lasciano immaginare come imminente un’epoca di benessere straordinario. Ma dicono bugie.La verità è che la stagione delle vacche grasse, procurata da Draghi con la politica espansiva della Bce (il famoso Qe) ormai ha i giorni contati: si va avanti fino a fine anno, poi si riduce e infine si chiude. Già nel corso del 2018 il sostegno di Draghi diventerà irrilevante.

Nel 2019, poi, lo stesso Draghi lascia la presidenza della Bce, secondo gli accordi. Verrà sostituito con Jens Weidmann, un superfalco tedesco.

E da quel momento la politica espansiva e i bassi tassi di interesse saranno solo un ricordo.Inoltre, Angela Merkel sarà stata rieletta cancelliere per la quarta volta e non avrà più la necessità di mostrare una faccia morbida per evitare conflitti.Sarà gentile, ma anche severa e ferma: chi non ha completato i compiti a casa, dovrà finirli. E l’Italia è la prima di questa lista.

Abbiamo un debito enorme e una lunghissima lista di riforme non fatte. In sostanza, l’Italia potrà godere di una certa comprensione (non grandissima) solo a fronte di riforme realizzate.

Quindi non c’è in arrivo alcuna stagione di abbondanza e felicità gratis. Ci sarà, imposta dall’Unione, una navigazione sotto costa, molto stretta e molto sorvegliata. Non austerità feroce, ma nemmeno un’alluvione di denari e di tasse che se ne vanno.

Andare a Bruxelles a fare la voce grossa non servirà. Se l’idea che circola fra i politici è quella di usare soldi presi a debito per abbassare le imposte senza fare le riforme, sbagliano.Se droghiamo l’economia italiana con un po’ di soldi presi a debito, all’inizio avrà un sussulto di vitalità, ma poi, cessata la droga, si torna a un’esistenza piatta e un po’ stentata. E ci resteranno i debiti da pagare.

E’ in arrivo, per essere sintetici, una stagione di vacche magre. Perché le cose migliorino servono riforme (sanità, regioni, lavoro concorrenza, ecc.). Se non si migliora la macchina Italia, non si va nel benessere.

E migliorare la macchina Italia significa che tante posizioni di rendita e di privilegio andranno tagliate. Qualcuno dovrà soffrire.

L’idea suggerita da molti politici che esista una scorciatoia senza sacrifici per tornare nel benessere è falsa. D’altra parte, qualche anno fa c’era stato uno che aveva promesso mare e monti gratis per tutti.

Poi, come sappiamo, sono arrivati Mario Monti e la signora Elsa Fornero, e il mondo è ridiventato bruscamente reale.

Oggi, la situazione è un po’ meglio, ma non tantissimo. La scorciatoia non esisteva allora, e non esiste oggi.

E la stagione delle vacche grasse volge al termine, chiunque vinca le elezioni

Fonte:stopeuro.org

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.