BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ITALIA DEMOCRATICA E PROGRESSISTA PRESENTA LE CANDIDATE E I CANDIDATI: Redazione- “La nostra comunità politica ha investito in un processo di ricostruzione, sono candidati coloro che ci hanno creduto sempre e con coraggio: la nostra proposta è fatta di queste donne e questi uomini”: lo ha detto Michele Fina, segretario SPOLTORE ENSEMBLE | ARRIVA REMO RAMPINO CON VITA, MORTE E MIRACOLI DI BONFIGLIO LIBORIO: Redazione- Domani sera alle 21.30  alla quarantesima edizione dello Spoltore Ensemble, “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”, una lettura particolare del romanzo di Remo Rapino, vincitore del premio Campiello 2020, a cura della Compagnia Teatrale Ennio Flaiano, del FLA MOMO' E MILUA, MELODRAMMA GIOIOSO ISPIRATO A MADAMA BUTTERFLY: Redazione- E’ un melodramma gioioso in due atti il nuovo libro pubblicato nella collana “I Diamanti della Narrativa” dell’Aletti editore, dal titolo “Momò e Milua”, scritto da Loredana Ciferni, nata a Montesilvano, in provincia di Pescara, e laureata in Lettere ASILI, LEGA | 8.250.000 EURO ALL'ABRUZZO PER AMBIENTI DIDATTICI INNOVATIVI: Redazione- “Il ministero dell’Istruzione ha destinato all’Abruzzo 8.250.000 euro grazie al Bando PON Ambienti Didattici Innovativi per la Scuola dell’Infanzia, finalizzato alla realizzazione di ambienti didattici innovativi nelle scuole dell’infanzia statali: 2.175.000 euro in provincia di L’Aquila, 1.875.000 euro in IL SEGRETARIO DEL PD MICHELE FINA CANDIDATO AL SENATO: Redazione- Il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina sarà capolista al Senato della Repubblica per l’Abruzzo della lista "Italia Democratica e Progressista". Dandone notizia Fina ha pubblicato alcune considerazioni sulla sua pagina Facebook. Scrive tra l'altro che "porterò in questa nuova SAN GIOVANNI ROTONDO | IL GRANDE SHOW D'ESTATE DEL CIRCO PAOLO ORFEI: Redazione- Nel cuore del Gargano, a San Giovanni Rotondo, il grande show d'estate del Circo Paolo Orfei,  dal 19 al 28 agosto, lo spettacolo più affascinante e travolgente d'Italia, l’unico con attrazioni esotiche ed acquatiche, con artisti internazionali. Il Circo Paolo XXIX FESTIVAL DEL TEATRO MEDIEVALE DI ANAGNI: Redazione- Dal 20 al 27 agosto 2022 torna per la sua 29° edizione, nella scenografia di Piazza Innocenzo III ad Anagni (FR), lo storico Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni con la direzione artistica di Giacomo Zito e LUCO DEI MARSI, PARATA DI STELLE PER L'INIZIO DEL GIUBILEO 2022: Redazione- Grande attesa a Luco dei Marsi per l’inizio dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, quest’anno in edizione straordinaria per il 150° anniversario della Solenne Incoronazione della Venerata immagine della Madonna dell'Ospedale, "celebre per SPOLTORE ENSEMBLE | CONTO ALLA ROVESCIA PER LA QUARANTESIMA EDIZIONE: Redazione- È tutto pronto per la quarantesima edizione di Spoltore Ensemble che si terrà da martedì 16 agosto a domenica 21 nel cuore del borgo. Largo San Giovanni, come ogni anno, ospiterà gli spettacoli della rassegna di arte e cultura LAGO DEL FUCINO - STORIA DI UN GRANDE LAGO: Redazione- La storia del Lago del Fucino comincia in epoca glaciale. La sua superficie, ad oggi, si stima raggiungesse i 155 Km² con una profondità massima di ventidue metri. Era il terzo lago in Italia per estensione, dopo il Lago di Garda e

JOSEPH SHAW DI CORRECTIO FILIALIS: "LE FIRME CONTRO PAPA FRANCESCO CRESCONO DI ORA IN ORA, FACCIA MEA CULPA"

In evidenza Papa Bergoglio Papa Bergoglio

Redazione-Un appello diretto a Papa Francesco affinché «riveda e respinga chiaramente le posizioni della Amoris Laetitia» sulla possibilità di ammettere i divorziati risposati alla comunione, perché «contrario all’insegnamento della Chiesa».

Un documento consegnato «nelle mani di Bergoglio l’11 agosto» ma a cui «non c’è mai stata risposta». All’indomani della pubblicazione di un testo di 25 pagine in cui viene accusato il Papa di eresia, firmato al momento da 146 persone (teologi, sacerdoti ed accademici), parla al Giornale Joseph Shaw, il portavoce di CorrectioFilialis, il portale che ha promosso la lettera aperta.

Come nasce l’idea di questo documento?

«Si tratta di un testo elaborato da un gruppo di teologi, accademici e pastori nato perché preoccupati dalla presunta approvazione di Papa Francesco su posizioni aperturiste dell’Amoris Laetitia che sono chiaramente contrarie all’insegnamento della Chiesa».

Chi può aderire, quante sono le firme e da dove provengono?

«All’inizio, quando il documento è stato presentato al Papa, sono stati 40 i firmatari, teologici e sacerdoti. Poi il testo è stato pubblicato e ogni giorno arrivano nuove firme autorevoli. Al momento siamo a 146. Ma il numero è in continuo aumento. Le adesioni provengono da 20 Paesi diversi, con una forte presenza dal mondo anglosassone e dall’Italia».

E un singolo fedele può aderire?

«Per i singoli che vogliono sostenere il documento è stata avviata una petizione, su change.org: Sostegno del laicato cattolico per la filiale correzione a Papa Francesco. Indirizzata al Vicario di Cristo. Sono oltre 10.600 le firme già acquisite, ma il numero cresce di ora in ora».

Cosa pensa del fatto che il Vaticano abbia bloccato l’accesso al vostro sito?

«Significa innanzitutto che l’iniziativa è stata presa sul serio. É un peccato che si tenti di impedire alle persone che abitano e lavorano in Vaticano di partecipare alla discussione in corso, ma chi vuole firmare può comunque trovare il modo di farlo».

Avete contattato il Papa?

«Abbiamo consegnato la lettera a Bergoglio l’11 agosto, ma non c’è stata nessuna risposta».

E cosa chiedete?

«Vogliamo che il Papa respinga pubblicamente le posizioni contenute nell’Amoris Laetitia. Le proposte riguardano punti chiave della dottrina e sono incompatibili con la fede cattolica. Il documento è un contributo alla discussione in corso sul problema della comunione ai divorziati risposati. Si tratta di questioni molto pratiche e i vescovi e i sacerdoti devono sapere quali decisioni prendere. Senza indicazioni precise si trovano di fronte a interpretazioni varie e confuse».

Perché nessun cardinale ha firmato il documento?

«Abbiamo scelto noi di non coinvolgere i cardinali. Vogliamo sia una iniziativa indipendente e senza persone vicine al Papa».

Cosa risponde a chi vi accusa di contravvenire al canone 749 che prevede l’infallibilità del Papa?

«Dico che in questo caso non si parla dell’infallibilità del Papa.

E aggiungo che il paragrafo terzo dello stesso canone recita: nessuna dottrina si intende infallibilmente definita se

ciò non consta manifestamente».

Fonte:stopeuro.news

Ultima modifica ilVenerdì, 29 Settembre 2017 22:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.