BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MOZEZ| THAT'S CRAZY: Redazione- Ritorna Mozez, al secolo Osmond Wright, con il singolo “That’s Crazy” (letteralmente “è folle”, “assurdo”), un rock melodico e potente ebbro di contenuti e di messaggi positivi.Scongiurare un disastro imminente e forse già in atto, è compito del protagonista XI FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| CULTURAL DIPLOMACY: Redazione- Cultural Diplomacy e Soft Power  tra i temi al centro dell’undicesimo Festival della Diplomazia che quest’anno si svolgerà in modalità ibrida, in presenza e online, dal 19 al 30 ottobre a Roma.Con il patrocinio del Ministero degli Esteri, della QUANDO LA NOTIZIA VA DETTA SENZA FAR TREMARE, OGGI SOLO IL 10% DEI POSITIVI SU QUELLI ESAMINATI: Redazione- Che il virus esiste questo è assodato, che per chi ha già delle patologie puo' esser fatale, lo sappiamo, ma noi giornalisti cerchiamo il titolo di terrore per far leggere, per far visualizzare piu' l'articolo, ma il lettore non NAPOLI - DE LUCA IMPONE IL LOCKDOWN, SI SCATENA LA PROTESTA: Sono migliaia le persone,che in questi minuti si sono riversate in starda, per la maggior parte giovani per protestare contro il ockdown imposto dal governatore della Regione De Luca. Si attendono aggionamenti .  SEN. DI GIROLAMO| STABILIZZAZIONE PRECARI RICOSTRUZIONE POST SISMA: Redazione- In questi giorni ho interloquito con il Dipartimento della Funzione Pubblica per raccogliere informazioni sulle procedure per richiedere i contributi destinati all’assunzione a tempo indeterminato del personale precario impiegato nella ricostruzione post sisma.Voglio informare gli amministratori di Regione, Enti MENO FORTUNATI DI SALERNO| ASS. COMMERCIALISTI CONSEGNA CONTRIBUTI: Redazione- In considerazione dell’aggravarsi dell’emergenza sanitaria e a fronte delle ultime disposizioni normative regionali e nazionali, quest’anno l’appuntamento annuale organizzato dall’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno è stato annullato.L’evento, nato con l’obiettivo di creare un’occasione costruttiva e di favorire un momento di XI FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| TECH DIPLOMACY: Redazione- La sfida e la concertazione internazionale passa anche per la tecnologia: sicurezza informatica, 5G, privacy, voto online e così via. Le questioni sullo scacchiere globale sono molte, per questo anche nella undicesima edizione, il tema delle nuove tecnologie e CHATTANOOGA SALOON| UN SUCCESSO IL NON SOLO SELFIE: Redazione- Ancora una tappa per la presentazione al pubblico del primo libro della blogger Elenia Scarsella NON SOLO SELFIE. Si tratta di un prontuario simpatico e divertente che contiene preziosi consigli e accorgimenti utili per riuscire a restituire sui Social MARIA ELISABETTA GIUDICI| LA FORESTA INVISIBILE: «Sembrò che tutto fosse possibile e che perfino le strade e il vento ostile profumassero di desiderio». Redazione- È disponibile in libreria e negli store digitali “La foresta invisibile”, il nuovo libro di Maria Elisabetta Giudici pubblicato da Castelvecchi nella collana PADOVAN| COMMENTI SONORI ALTERNATIVI: Redazione- “Commenti sonori alternativi” è un progetto strumentale con la funzione di un vero e proprio accompagnamento musicale alla quotidianità. La scelta di sette capitoli, come fosse un romanzo “suonato”, ha fatto sì che Roberto Padovan (compositore di musiche, arrangiatore

“IL PICCOLO EDO DA LASSU’ CI GUARDA”: SPORT,SOLIDARIETA’ E TANTE EMOZIONI A CARSOLI NELLA GIORNATA DEL RICORDO(FOTO)

Carsoli-IL PICCOLO EDO DA LASSU’ CI GUARDA”:sono state queste le parole,spesso, pronunciate dal Papà Adelfo Marcangeli ,dalla Mamma Cinzia Cipriani, da Stefano Simboli, dal Sindaco Velia Nazzarro,dal Dr. Ruggero De Maria e dall’amico di famiglia Sergio nei loro interventi di presentazione dell’Associazione Onlus ”Edoardo Marcangeli” al Centro Sportivo “Le Sequoie”, nell’ambito della giornata all’insegna dello Sport e della Solidarietà intitolata “EDOMANI SI GIOCA”, organizzata per raccogliere fondi per la cura, l’assistenza sociale e psicologica ai bambini malati di cancro e alle loro famiglie, durante e dopo il ricovero nella struttura ospedaliera(Bambin Gesù) ed inoltre, per favorire la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili. Toccante e commovente è stata la testimonianza di Adelfo che così, si è espresso:<<Ci sono famiglie che hanno i loro figli in cura al Bambin Gesù che per stare vicino a loro, durante le terapie e trattamenti,hanno dovuto lasciare il proprio lavoro o ,addirittura, vendere la propria macchina. Si fa di tutto per stare con il proprio bambino o bambina e si lotta insieme a loro, giorno dopo giorno, con la speranza di ottenere la guarigione che in alcuni casi, purtroppo, non arriva. Anche Edoardo ,nella sua sofferenza e dolore, lottava e nonostante tutto, se poteva aiutare gli altri piccoli pazienti, lo faceva con amore e con il cuore. Spesso, era lui che mi chiedeva di aiutare economicamente le famiglie degli altri bambini .In quelle stanze di 15mq. di quel reparto  del Bambin Gesù, ci sentivamo tutti una unica Famiglia. Ed è per tutto questo che abbiamo deciso di far nascere questa Associazione; un Associazione che Edoardo, in qualche modo voleva ed è e sarà una Associazione di Tutti…..>>. Bellissimo è stato il breve concerto tenuto dalle bambine dell’Associazione Culturale Musicale "Maria Teresa Arioli" e dagli utenti del laboratorio d’integrazione sociale Pensieri e Parole della Comunità terapeutica Riabilitativa Passaggi. Spettacolare, poi, l’esibizione della scuola di danza "Cinzia Cipriani". Erano presenti, all’evento, dando un notevole contributo ,il Comitato locale della Croce Rossa di Carsoli, la Protezione Civile , il Comitato Feste “Carsolandia2016”,le ragazze del Volley Carsoli, la Pro Loco di Colli di Monte Bove, Palestra Athlon, Calciosociale e Tennis “Le Sequoie”.Infine,un plauso e un ringraziamento degli organizzatori sono andati a quelle famiglie di Carsoli che hanno preparato e venduto circa trecento dolci tipici locali. Al termine della manifestazione, tutti i bambini, nel campo sintetico del Centro Sportivo,in cerchio e cantando la canzone che Edoardo amava di più, lo hanno salutato lanciando nel cielo rossastro per il tramonto, dei magnifici palloncini bianchi.      

Ultima modifica ilMercoledì, 25 Novembre 2015 21:56

Galleria immagini

{gallery}4984{/gallery}

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.