BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
BIMBA DI 4 ANNI CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS: E’ LA PRIMA VOLTA IN ITALIA: Redazione- Una bimba di 4 anni di Castiglione d’Adda sarebbe stata infettata dal Coronavirus.A renderlo noto ai media è stato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il quale ha sottolineato come, per la prima volta in Italia, vengano coinvolti anche CONTE E CORONAVIRUS... UN GOVERNO IDEOLOGIZZATO E ALLO SBANDO: Redazione- Circa venti giorni fa, in risposta all’espandersi dell’epidemia, il Presidente del Consiglio Conte (Speranza non pervenuto..) dicevano che era tutto a posto, tutto sotto controllo, fino -con talune voci sgangherate della c.d. maggioranza di governo ( e non solo..)- SPORT, INCLUSIONE SOCIALE, AMBIENTE: UN UOMO TIGRE4X4 (MANGIA INQUINAMENTO) ALLA PALESTRA DELLA LEGALITA': Redazione-Dopo aver fatto il giro del mondo con Hunting Pollution, il murales green più grande d’Europa apparso tra gli altri sul New York Times ed El Pais, Yourban2030 prosegue la sua mission etica, di valorizzazione del territorio e di riscatto CORSO BASE DI APICOLTURA IN PARTENZA PRESSO ANCOS DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A grande richiesta torna il corso base di apicoltura presso Ancos di Confartigianato Imprese Avezzano. Si terrà tutti i venerdi a partire dal 13 Marzo e fino al 3 Aprile 2020 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso la MUSICA JAZZ: INTERVISTA AD ANNA CIMENTI: Redazione- “AFTER THE RAIN” è un album che nasce dal desiderio di condividere , al di là della musica, un percorso tra consapevolezza dell’esserci reale ed esistenza dell’anima.Registrato a Bologna nell’estate del 2019, dopo aver frequentato le Masterclass del Maestro Barry Harris, RIFLETTORI ACCESI SULLA CITTA' DI ANGIZIA: A BREVE SULLE RETI NAZIONALI: Redazione- L'antica città di Anxa a breve sulle reti nazionali. La “dimora” della dea Angizia, divinità adorata dai Marsi, dai Peligni e da altri popoli osco-umbri, associata al culto dei serpenti e alle arti curative, ieri, martedì 25 febbraio, ha -LA COSCIENZA DI EUTERPE- DI ANDREA PETRICCA ARRIVA IN INGHILTERRA NELLA PRIMA POETRY PHARMACY AL MONDO: Redazione- Dopo essere giunto alla Casa Bianca e ad Amsterdam, il libro di poesie bilingue italiano – inglese “La Coscienza di Euterpe – The Conscience of Euterpe” di Andrea Petricca, è arrivato in Inghilterra nella prima Poetry Pharmacy al mondo CORONAVIRUS: SCOMPARSE DALLA ASL LE MASCHERINE DESTINATE AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE DI AVEZZANO: Redazione- L’assessore regionale alla Sanità, Nicola Verì, ha reso noto ai media che in Abruzzo si sono verificati due furti di mascherine nelle Asl di Avezzano e Chieti. Erano destinate appunto al personale sanitario per la protezione da eventuali casi CORONAVIRUS, 81ENNE PENSIONATA TRUFFATA: -DOBBIAMO DISINFETTARE LE BANCONOTE-. E LE VENGONO PORTATE VIA 500 EURO: Redazione- Una pensionata 81enne di Bologna è stata raggirata e derubata da una non meglio precisata funzionaria pubblica della Asl che, dopo una telefonata, si è presentata presso l’abitazione dell’anziana signora e si è fatta consegnare tutti i soldi in LE ROSSE PERGAMENE DEL NUOVO UMANESIMO A ROMA: EDIZIONE SPECIALE 2020: Roma, 2 marzo ore 16, Università La Sapienza, Centro “Altiero Spinelli” Facoltà di Economia – Via Castro Laurenziano, 9   Redazione-  Festoso e significativo Incontro culturale il 2 marzo alle ore 16 alla Sapienza Università degli Studi di Roma, presso il Centro di

GABRIELE D'ANNUNZIO IN MUSICA: IL DOPPIO CD DEL -TRAETTA OPERA FESTIVAL-

Effluvii Effluvii

Redazione- Il Traetta Opera Festival torna a far parlare di sé e lo fa con l’uscita di un lavoro dedicato a Gabriele D’Annunzio. Mentre il festival che prende il nome dal compositore bitontino Tommaso Traetta e che nell’ultima edizione- la numero quindici- ha fatto tappa a Madrid e Tokyo, ‘scalda i motori’ per l’edizione 2020, esce un doppio disco per l’etichetta ‘Digressione Music’, risultato della profonda collaborazione che, da anni, il Tof intesse con Tokyo Musica AssociationTokyo Academy of Music.
‘Effluvii’
, questo il nome del lavoro, si compone di due cd dedicati all’esteta della letteratura italiana. Il primo è, in realtà, un tributo agli autori pugliesi che con ‘il Vate’ hanno avuto contatti: Rito Selvaggi, Franco Casavola, Niccolò van WesterhoutPasquale La Rotella sono tutti compositori pugliesi coevi a D’Annunzio che, con lui, intrattennero rapporti professionali e personali. I ventidue brani, su revisioni di Vito Clemente, Maurizio PellegriniSilvestro Sabatelli, sono eseguiti al pianoforte dallo stesso Clemente, ideatore e direttore artistico della kermesse giunta alla quindicesima edizione, e interpretati dai cantanti della Tokyo Academy of Music, con la partecipazione di alcuni artisti pugliesi tra cui Margherita Rotondi, vincitrice del premio speciale ‘Digressione Music’al concorso internazionale di canto ‘Tommaso Traetta’ 2019.  
Il secondo disco è quello della ‘contemporaneità’: i compositori pugliesi contemporanei mettono in musica i versi di D’Annunzio in ventiquattro brani che spaziano da ‘Falce di luna calante’a “La sabbia del tempo”, “Il vento scrive”.
La sostanza poetica dannunziana diviene musica grazie a compositori ed esecutori, voce e pianoforte. Tra i compositori anche il giovane Kenta Toda, vincitore del ‘Premio Traetta’al concorso di composizione JAF e TOF 2019 e, tra gli interpreti, Tina D’Alessandro, vincitrice del concorso internazionale di canto ‘Tommaso Traetta’2007. 
Il doppio disco, come ha spiegato lo stesso Clemente, altro non è che la naturale prosecuzione di un percorso che grazie all’impegno quasi decennale di Konomi Suzaki, Presidente della Tokyo Academy of Music e premio “Ambasciatore della cultura bitontina nel mondo 2016”, ha fatto tappa, lo scorso giugno, in Giappone traghettando le note di Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi, Nino Rota, Niccolò Van Westerhout, oltre che i versi dello stesso D’Annunzio, nel Paese del ‘Sol Levante’, all’interno dell’Auditorium Agnelli dell’Istituto Italiano di Cultura. Proprio in quell’occasione, infatti, sono stati presentati, in anteprima assoluta, alcuni brani contenuti in ‘Effluvii’.
“Abbiamo più volte ribadito come questa ultima edizione del Tof in particolare fosse segnata da due leitmotiv: pugliesità e contemporaneità. Ebbene, il doppio disco ‘Effluvii’ non fa che inserirsi perfettamente in questo solco perché celebra D’Annunzio, è vero, ma anche i musicisti pugliesi del passato e del presente che lo hanno conosciuto personalmente o omaggiato a distanza di decenni- ha spiegato il direttore artistico, che ha continuato- Ecco come e perché è nata l’intuizione di omaggiare il poeta pescarese e di commissionare nuovi brani a impreziosire e rendere speciale questo disco. La sua parola, i suoi versi sono diventati una sorta di ‘ponte’ non solo fra l’Abruzzo, la sua terra, e la nostra Puglia con i nostri musicisti, ma anche tra due epoche diverse, la sua e quella dei suoi contemporanei e quella attuale ed, ancora, fra due forme di arte quali sono la poesia e la musica. È un lavoro, insomma, che ‘unisce’ e ci fa comprendere, ancora una volta, come le forme d’arte siano senza tempo e, per questo, sempre attuali”. Effluvii”, in definitiva, è un album di sperimentazione e creatività, un riconoscimento alla poesia italiana e ad uno dei suoi più importanti autori reso possibile grazie alla proficua collaborazione con Digressione Music,

Idea Press USA Tokyo Academy of music e Tokyo Musica Association.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.