BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ABRUZZO| MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA SOMMINISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID-19: Redazione- Dalla Mezzanotte tra Domenica 17 e Lunedì 18 GENNAIO, sarà ATTIVA la PIATTAFORMA regionale (di cui allego link) per la raccolta delle MANIFESTAZIONI di INTERESSE alla somministrazione del VACCINO al COVID-19. ?Per chi non può usare il computer sarà possibile L'AQUILA - AI PIANI DI PEZZA REGISTRATA TEMPERATURA A -25: Redazione-Nella notte sono state registrate temperature siberiane nell'Aquilano. Nel capoluogo -10, nell'entroterra dell'Appennino temperature a -20, ma la temperatura piu' crudo è quella dei - 25 dei PIANI DI PEZZA, Rocca di Mezzo. Nella giornata di Domenica è arrivata la RUBRICA DI MICHELE FINA| PRIMO DI NICOLA OSPITE NEL 42ESIMO INCONTRO: Redazione- Primo Di Nicola, giornalista e scrittore, e Giovanna Di Lello, direttrice artistica del John Fante Festival, sono stati ospiti dal 42esimo incontro di "Un libro, il dialogo, la politica", la rubrica curata da Michele Fina. Al centro del dialogo RACCOLTA DIFFERENZIATA A CARSOLI FERMA AL 63,3% | IL PD CHIEDE UN CHIARIMENTO: Redazione- Dal Circolo del Pd di Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato.<<Dopo la pubblicazione degli ultimi dati relativi all’anno 2019 appare evidente che la raccolta differenziata nel nostro comune non riesce a raggiugere il 70% collocando Carsoli tra ABRUZZO - GIORNI SIBERIANI, TEMPERATURE A QUASI -20: Redazione-  i cieli sereni e la massa d’aria gelida che si è ‘depositata’ al suolo, le temperature nelle vallate dell’aquilano raggiungono in questo momento valori da brivido:-19.8 Campo Felice-Carmadosa-19.4 Castel del Monte-18.8 Piani di Pezza-16.8 Marsia-15.2 Altopiano delle Cinque Miglia-14.7 Rocca di OGGI SI FESTEGGIA SANT'ANTONIO, IL RITO DELLA BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI: Redazione- In Italia esiste una vera e propria venerazione per Sant’Antonio Abate (da non confondere con Antonio patrono di Padova): basta passare in rassegna le decine di eventi organizzati in suo onore il 17 gennaio, data della sua morte, dalla Lombardia fino alla PESCARA - FOLLA NEL CENTRO, LA POLIZIA LA CHIUDE: Redazione- Nella via centrale di Pescara folla e assembramenti, nell'ultimo giorno prima dell'entrata in vigore della zona arancione. Piazza Muzii, è stata chiusa dalle forze dell'ordine poco dopo le 18, viste le tantissime persone presenti per gli aperitivi. La numerosa L’ARTISTA MARSICANO EMANUELE MORETTI TIFA PER L’AQUILA CAPITALE DELLA CULTURA: Redazione- «Sono ormai otto secoli che nel cuore dei nostri monti ha intrecciato il proprio nido non l’orientale fenice ma una superba Aquila il cui destino, come l’uccello mitologico, la vede rinascere ciclicamente dalle proprie ceneri». È il pensiero dell’Artista NORVEGIA| 23 ANZIANI MORTI A CAUSA DEGLI EFFETTI COLLATERALI DEL VACCINO ANTI COVID-19: Redazione- In Norvegia sono stati registrati finora 23 decessi riconducibili al vaccino.A renderlo noto è la Norwegian Medicines Agency (NoMa). È importante specificare che si tratta di persone anziane e fragili che avevano ricevuto nei giorni precedenti il vaccino Pfizer-BioNTech. "La TAGLAICOZZO - DOPO ANNI TORNA A CELEBRARE LA FESTA DEL BEATO ODDONE DA NOVARA E L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE RINNOVA L’OFFERTA DEL: Redazione- Dal 1859, anno in cui venne ufficializzato dal Papa Pio IX, il culto del Beato Oddone, il 14 gennaio è il giorno della sua festa in Tagliacozzo. Il corpo del Monaco certosino, vissuto nel XIII secolo, dalla sua morte

RESTIAMO GIOVANI A LUNGO!!

Biciclette Biciclette

Redazione- Gli anni passano per tutti anche se ciò dovrebbe aggiungere saggezza mentre, per tanti, è solo un diventare più vecchi fisicamente. Ma non compiere gli anni vuol dire essere morti, via dunque l' ossessione della vecchiaia.  Un famoso Avvocato presso il quale feci un periodo di pratica legale, uno che aveva vinto importanti processi nel passato e che aveva una villa enorme ed ogni confort ormai  viveva di ricordi, di quando era giovane, di quando aveva donne ai suoi piedi pur da sposato, di quando vinceva le cause più ardue. Da settantenne si trascurava, mangiava di tutto, non ingrassava ma metteva su la pancia. In Tribunale nascondeva la pancia indossando la toga. La sua vita privata era ormai uno fardello totale, un uomo  che si sentiva vecchio e finito perché non poteva più fare il puttaniere, un giorno gli chiesi il motivo del suo sconforto e lui rispose con volto disgustato: "Guardi che un uomo anziano è morto sessualmente parlando, può solo guardare le donne, figuriamoci  un settantenne come me, è da oltre dieci anni che non  vedo una donna più nemmeno in cartolina!  "Ricordo anche l'incubo di quando incontrava i suoi coetanei che non vedeva da tempo, mi raccontò sempre con profondo sconcerto di aver rivisto degli ex compagni di scuola dopo quaranta anni, disse:  " Ho rivisto i miei ex compagni di scuola ieri sera a cena ed ero disgustato e preoccupato tutta la sera!  "Ed ancora disse: "Ho provato nausea per quanto fossero invecchiati, ho avvertito un senso di schifo rivedendoli ed ho pensato allo stesso schifo che debbono aver provato loro rivedendo me.  Da vecchi facciamo ribrezzo, tutti!"Insomma l'avvocato si sentiva vecchio e finito, in più non aveva figli e la frustrazione era doppia considerando la moglie una noiosa da sopportare mentre in realtà era lei che aveva sopportato per anni le corna di un uomo che dal punto di vista affettivo sapeva offrire molto poco. Ma ci si invecchia ad essere così insofferenti verso tutto e tutti come l' Avvocato che si guardava sempre indietro, un giorno disse:  " Mi sento come l'albero in autunno che ogni giorno perde foglie. Ogni giorno parte un pezzo di noi!  "Quel figlio mai arrivato. Quelle donne ormai svanite. Quella gioventù sfiorita. Quella lussuosa moto ormai non più adatta ad un vecchio non più agile per le due ruote.


Quella libertà che ormai gli mancava. Ed era patetico osservare l'avvocato sempre seduto in ufficio davanti al PC perché, il lavoro (disse) era il solo svago che ancora lo faceva sentire in vita. Ed ogni compleanno era da lui considerato un avvicinarsi alla fine.Al di là del triste avvocato, voglio fare qualche riflessione utile per tutti. Chi vive solo di nostalgia e ricordi  peggiora se' stesso ed ogni anno aggiunge peso, non altro. Non si rinnova chi vive di sole abitudini perché non si mette mai in gioco vivendo delle stesse cose e situazioni. La giovinezza vuole invece chi sa mettersi in gioco, chi sa talvolta osare, chi sogna e sa emozionarsi per realizzare quel sogno realmente. Non importa se si realizza o meno un sogno, basta avere lo slancio. Avere fiducia in se' stessi è fondamentale. Troppi uomini mi scrivono dicendo: "Sto con mia moglie, ormai è  solo per abitudine, tanto ormai dove vado più? Sono vecchio e la pace dei sensi ben si adatta alla mia signora!"Certo è che, restare insieme  solo perché un uomo sa di essere finito, è un attendere entrambi la fine senza possibilità di appello, triste realtà di molti . Chi vive di rimpianti, di monotonia, di solo passato è in genere una persona trascurata anche fisicamente, tende ad ingrassare perché non ha  entusiasmo. L'aspetto fisico e la sua trasformazione è lo specchio della sofferenza taciuta. L'avvocato di cui vi ho parlato mi fece disaffezionare alla professione forense che conduceva ormai senza più alcuno slancio ed era soltanto un maleducato con una visione rigida delle cose, lui non accettava nessun cambiamento, in più, si trascurava mangiando male e di tutto. Chi vuol restare giovane più a lungo deve accettare i cambiamenti e non abbandonarsi a mangiare ogni "schifezza" senza ritegno perché ci si rovina in tal modo sia fisicamente che mentalmente. "Siamo ciò che mangiamo!"  Inoltre coloro che vogliono restare giovani più a lungo non giocano a fare gli eterni amanti ad ogni costo, più si rincorrono con affanno le cose perdute e più si soffre e ci si invecchia.  - Resta più a lungo giovane chi va avanti accettando ogni trasformazione di qualsiasi tipo, senza rimpianti del passato che fu, senza pensare alla libertà che manca e il sesso che non si fa più mentre un tempo lo si faceva. Poi serve un pochino di esercizio fisico adatto ad ogni età e tanti interessi.se si vuole prolungare la propria giovinezza, ed è basilare il dimenticare la vecchiaia come ossessione. Come l'avvocato che teneva in bella mostra in ufficio la foto di quando era giovane e di tanti come lui. Aggiungere risultati e sogni e non aggiungere anni, quelli passano da soli e velocemente.Ma la felicità appartiene a chi mette davanti le cose belle a cui pensare e dimentica gli anni passati, a chi sa emozionarsi per un abbraccio, un bacio, un gesto gentile, chi sa gioire e soffrire, chi sa piangere e ridere, chi sa vivere, a qualsiasi età, senza ansia da prestazione tipica degli uomini. Non dobbiamo dimostrare niente a nessuno.

Parola della scrittrice della felicità.
Per informazioni sul libro della dottoressa  Alessandra  Hropich:
https://www.youcanprint.it/fiction-generale/la-felicit-ve-la-do-io-9788893320665.html

Ultima modifica ilMercoledì, 13 Gennaio 2021 15:26

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.