BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CENTRO RACCOLTA RIFIUTI DI ARSOLI | L'AMMINISTRAZIONE CAUCCI INCASSA IL NO DELLA SOPRINTENDENZA: Redazione- Dal Comitato Civico " Arsoli Libera" , riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato :<< Finalmente la pessima idea di realizzare un Centro Raccolta Rifiuti in Via Aprutina è ormai naufragata.Il parere negativo della Soprintendenza è chiaro e inesorabile, e LA LUNA CELATA | DOPO LA TERAPIA DEL COVID, ECCO I MIEI SECONDI 40 ANNI: Redazione- Un mese di terapia intensiva a causa del Covid all’ospedale “Cardarelli” di Napoli. Un viaggio all’inferno, senza l’aiuto di Virgilio, ma con la forza dell’amore, la vicinanza di Wanda, sua musa ispiratrice, e la volontà di completare un libro XXII EDIZIONE DEL PREMIO MASSIMO TROISI: Tra gli ospiti in programma  Ezio Greggio, Ale e Franz, Gigi Finizio, Sandra Milo, Nathaly Caldonazzo, Ebbanesis, Super4 e Vincenzo De Lucia. Conduce le serate Titta Masi.  Redazione- La XXII edizione del Premio dedicato al grande attore sangiorgese è organizzata e promossa dalla Città di San Giorgio a Cremano (Na) e CONFERENZE SUL FUTUTO ALLA FESTA DELL'UNITA' A PESCARA: Redazione- Si apre domani mercoledì 6 luglio nella cornice della Festa Unità a Pescara, alle 21 all’Auditorium Cerulli, il ciclo “Conferenze sul futuro” promosso dal Comitato per le Idee del Partito Democratico abruzzese.“Abbiamo voluto dedicare questa prima conferenza alla dolorosa ROCCA SAN GIOVANNI PRESENTA IL CALENDARIO DEGLI EVENTI ESTIVI: Tanti eventi di musica, cultura, sport ed enogastronomia per tutte le età Redazione –  Musica, cultura, enogastronomia, sport e teatro per gli eventi estivi a Rocca San Giovanni. Un ricco calendario di iniziative, a partire da domani, che coinvolgeranno il centro DALL’ECCELLENZA CULINARIA ALLO SVILUPPO DEL TERRITORIO | LA PATATA DEL FUCINO IGP PROTAGONISTA DEL CONVEGNO PROMOSSO DALL’AMPP: Anteprima dei risultati che presto porteranno all’innovazione del prodotto. Redazione- La patata del Fucino IGP torna sotto i riflettori con il Convegno “Dall’eccellenza culinaria allo sviluppo del territorio”, organizzato dall’AMPP, Associazione Marsicana Produttori Patate, in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, LE VACANZE LUCHESI ACCENDONO L'ESTATE | DUE MESI DI ARTE, CULTURA ED EVENTI SPECIALI: Redazione- Grande musica, teatro, spazi letterari, sport, iniziative speciali, itinerari nel gusto: tutto pronto a Luco dei Marsi per il nuovo appuntamento con le "Vacanze luchesi", l’atteso cartellone degli eventi estivi giunto quest'anno alla quinta edizione. Nel programma, pensato in LAZIO YOUTH CARD | UNA ESTATE A PORTATA DI APP: Un’estate a portata di app: fino al 30 settembre per gli Under30 ingressi gratuiti per oltre 100 concerti, 10.000 buoni libro e biglietti per viaggiare gratis nel Lazio fra cultura, natura, mostre, relax alle terme e molto altro con LAZIO I PAPI E CELESTINO V | IN VIAGGIO VERSO LA TERRA DI ORIGINE: Redazione- Un lungo viaggio per raggiungere Sant’Angelo d’Alife, in una rovente domenica di luglio, Comune in provincia di Caserta di circa duemila abitanti gemellato con L’Aquila che vanta i natali di Celestino V, per l’evento eccezionale dell’anteprima assoluta del libro PAGINE D'ARPA | A PESCARA ARRIVA IL MAESTRO DAVIDE BURANI: Evento realizzato dall’Accademia musicale OSA, appuntamento sabato 9 luglio alle ore 21 all’Auditorium Cerulli la Casa delle Arti Redazione- L’Accademia musicale OSA (Officina Scuola Arte), apre la stagione estiva del ciclo di incontri culturali Addetti ai Lavori 2022 con un grande

PENSIERI MISTI E SCONCUSIONATI NELLA NARRATIVA DI ALETTI

Foto De Dominicis Foto De Dominicis

Redazione- Volano “Pensieri misti e sconclusionati. Ma neanche tanto” nei “Diamanti della Narrativa” dell’Aletti editore. A scriverli, come in un flusso di coscienza, è Barbara De Dominicis, autrice nata a Tivoli ma che oggi vive a Pescara, consulente in Comunicazione e copywriter freelance. Pensieri “misti”. Sulla vita, seri o divertenti, che fanno ridere, commuovere e riflettere. Si parla di affetti, di cioccolata, religione, di uomini. E “sconclusionati”. Ma neanche tanto. «Perché - racconta l’autrice - li ho scritti esattamente come mi venivano in mente e nello stesso ordine, recuperandoli da pezzi di carta, scontrini, agendine, fazzoletti e qualsiasi altro supporto io abbia avuto a disposizione per scriverli in quel momento e non farli volare via. Però, quando li si legge, non sembrano tanto sconclusionati, alla fine. Mettendoli per iscritto, ho voluto lasciarne una traccia». Per l’autrice, più che un sogno nel cassetto, la scrittura rappresenta un modo per esprimersi e dare spazio alla sua fantasia. Solo da qualche anno, una passione diventata, poi, mestiere.

«La mente è continua generatrice di idee e pensieri. Il celeberrimo flusso di coscienza, creatore di un caos solo apparente. Mi viene da pensare - afferma la scrittrice - al brodo primordiale, in cui tutto era indefinito e dal quale, piano piano, si sono delineate tutte le meravigliose creature che popolano questo pianeta. Insieme a tutte le loro storie. Per la scrittura è un po' così: si inizia da questo caos-calderone, poi si segue il filone di un'idea e da lì si delinea una storia, un breve racconto. Quando tutto viene scritto credo si perda un po' la magia di quell'istante iniziale, proprio perché cambia la natura stessa dell'idea: da pensiero intangibile e senza consistenza, a parole scritte ed entità con una loro dimensione fisica. Ma non credo ci sia qualcosa di negativo in questo passaggio: credo semplicemente che l'uno sia parte integrante dell'altro e ognuno porti con sé un suo valore. Generare un pensiero è qualcosa di intimo, mentre metterlo per iscritto permette di condividerlo con gli altri e prenderne vera coscienza».

Si tratta di un’opera originale, definita dall’autrice “una pazza raccolta di momenti di vita”, che vuole toccare il cuore dei lettori o far sorridere. In poche parole, suscitare emozioni. «Queste - afferma la scrittrice - rappresentano il legame con il nostro essere ancestrale. Vengono dalla pancia, dal cuore. Sono meravigliose, misteriose, da decifrare a volte o del tutto esplicite delle altre. Mi piace pensare che, se siamo ancora umani, è

perché siamo ancora in grado di provare emozioni». 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.