BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL MONDO DELLE PALESTRE E DELLE SCUOLE DI DANZA SCENDE IN PIAZZA: Da Piazza Monte Citorio a Piazza del Popolo per il Popolo di Tutte le Attività Sportive.Il 9 Marzo a Roma in piazza del Popolo, dalle ore 15.00, Gli organizzatori YURI DORIAN GRAY e IMMA SCHETTINO, hanno voluto far sentire al VACCINI ABRUZZO - RIAPERTA PIATTAFORMA PER PRENOTAZIONI OVER 80, DIVERSAMENTI ABILI E CATEGORIE FRAGILI: L apiattaforma era rimasta attiva per dieci giorni dal 10 Febbraio al 28 Febbraio, raccogliendo di oltre 66mila adesioni. “In seguito alle numerose richieste ricevute in questi giorni, abbiamo deciso di riaprire la piattaforma telematica per le manifestazioni di interesse alla ABRUZZO - 47 NUOVI POSITIVI, 9 IN MARSICA: La ASL 1,nelle ultime 24 ore, ha registrato 47 nuovi positivi, di cui 9 nella Marsica. Dei nuovi contagiati, 4 fanno riferimento al Comune di Avezzano, 2 a Balsorano, 1 a Carsoli, 1 a Magliano de’ Marsi, 1 a Pescina. SENATO - UNA BUSTA CON PROIETTILI RECAPITATA A MATTEO RENZI: Una busta, con all’interno due bossoli di proiettile da arma da fuoco. È quanto è stato fatto recapitare al leader di Italia Viva Matteo Renzi nel suo ufficio a Palazzo Madama. La notizia è stata diffusa dalle agenzie di stampa, che hanno appreso il fatto ATTACCO TERRORISTICO IN SVEZIA| UN UOMO HA ACCOLTELLATO OTTO PERSONE: Redazione- Otto persone accoltellate in Svezia. E' successo a Vetlanda, una cittadina di circa 13mila abitanti nel sud del Paese. Secondo quanto riferiscono i media locali un giovane di 20 anni sarebbe stato fermato dalla polizia che nella sparatoria lo RIPERIMATRAZIONE VELINO-SIRENTE| PROPOSTA PRIVA DI OGNI LOGICA: Redazione- "In un momento storico in cui l'intera comunità mondiale è impegnata in un confronto costruttivo sullo sviluppo sostenibile e sulla tutela dell'ambiente ed in cui l'Unione Europea lancia il Green New Deal e pone la transizione ecologica solidale quale ANNA(SUSANNA) GIANCONTIERI MELE: L'INEFFABILE SAPORE DELLA DIGNITA': Redazione- È disponibile in libreria e negli store digitali “L'ineffabile sapore della dignità” di Anna (Susanna) Giancontieri Mele pubblicato da Pegasus Edition. Il romanzo è candidato al Premio Campiello 2021.«Partecipare al Premio Campiello è prestigioso. Arrivare fra i primi cinque NUOVO DPCM - MA I RISTORI DOVE SONO: Redazione- Si parlava di cambio istituzionale, ed invece il DPCM è uguale a quelli frmati da Conte , ma a differenza Conte ci metteva la faccia. Ne l uovo DPCM , non si parla di ristori per quelle attività che TAGLIACOZZO - IL MINISTERO DELL'ECONOMIA CONFERISCE AL COMUNE LA PATENTE DI ENTE VIRTUOSO: Redazione- Un grande encomio quello che arriva al Comune di Tagliacozzo. Il Comune di Tagliacozzo non ha debiti e il Ministero dell’Economia e della Finanze gli conferisce la patente di Ente virtuoso.Il Comune ha ridotto il proprio debito commerciale del 10% rispetto all’anno precedente ed ha effettuato i CARSOLI - NUOVA SANIFICAZIONE DEL TERRITORIO: Redazione- Nuova campagna di sanificazione del territorio carseolano, tra la sera del 2 Marzo e la sera del 3 Marzo. Nella notte del 2 sarà sanificato Carsoli, tutti i punti di maggior affluenza, e nella serata del 3 tutte le

PANCIA PIATTA IN UN MESE? SI PUO' ELIMINANDO I CIBI CHE FERMENTANO

PANCIA PIATTA IN UN MESE? SI PUO' ELIMINANDO I CIBI CHE FERMENTANO Pancia Piatta

Redazione-Gonfiore addominale addio: la “parola magica” per tornare ad avere la pancia piatta è “Fodmap”. Si tratta di un acronimo inglese che sta per “Oligosaccaridi, Disaccaridi, Monosaccaridi e Polioli Fermentabili”, una lunga formula scientifica che indica tutti quegli alimenti che possono fermentare causando problemi intestinali. Se si riduce al minimo la loro assunzione, attraverso una dieta personalizzata ed elaborata dalle mani esperte di un medico, è possibile ottenere buoni risultati già nel giro di un mese. Lo dimostra uno studio italiano coordinato dal gastroenterologo Enrico Stefano Corazziari dell’Università Sapienza di Roma, che verrà presentato al congresso dell’Associazione per la neurogastroenterologia e la motilità gastrointestinale, in programma dal 24 al settembre a Roma.

«La fermentazione dei cibi, in certe persone predisposte – avverte Corazziari – può determinare un accumulo di gas che, insieme a un concomitante maggior afflusso di acqua, causano una distensione del lume intestinale. Questo, complice l’ipersensibilità che caratterizza tali soggetti, causa distensione e dolore addominale. Le nuove conoscenze scientifiche ci permettono di lasciarci alle spalle il detto “siamo quello che mangiamo”, oramai superato, per fare posto a un nuovo concetto: noi siamo il cibo che assorbiamo e soffriamo per quello che non assorbiamo e che la flora fermenta».

I primi risultati dello studio dimostrano che, dopo un mese di dieta priva di Fodmap, i giorni di pancia gonfia calano del 40%: il valore aumenta nel tempo, soprattutto nella percezione del paziente. Il gonfiore addominale si dimezza e, dopo 16 mesi, può calare fino al 66%. Inoltre, il dolore addominale si riduce del 40% già dopo un mese e la sua percezione è più che dimezzata dopo 16 mesi (-56,6%, contro il -10% della dieta dei controlli).

Ma in quali alimenti si trovano i Fodmap? La lista è davvero infinita, ed è per questo che la dieta non può essere fai-da-te ma deve essere necessariamente calibrata da uno specialista. Bisogna fare attenzione ai cibi contenenti oligosaccaridi, come i legumi, alcune verdure (come carciofi, broccoli, aglio), frutti (come cachi e anguria) e cereali (frumento e segale), alcuni elementi come fruttosio (come mela, pere, pesche, mango), lattosio (latte e formaggi morbidi e freschi), e infine polioli, contenuti in frutta (come ciliegie, susine), verdura (come cavolfiori, funghi) e dolcificanti (mannitolo, sorbitolo e xilitolo).

Eliminare o pesare tutti questi alimenti è davvero complicato, e per questo serve la consulenza di un esperto. Esistono però dei piccoli accorgimenti che possono aiutare e sono alla portata di tutti. Vediamone alcuni.

Cosa mangiare:

  • scegliere tra i cereali, il farro e i prodotti senza glutine;
  • preferire i formaggi duri e stagionati e il latte privo di lattosio, di soia o di riso;
  • mettere nel piatto sempre la frutta e in particolare la banana, il mirtillo, il pompelmo, il kiwi, il mandarino, il limone, l’arancia, l’uva, il lampone, la fragola;
  • spazio alla verdura, e in particolare a sedano, peperoni, melanzane, lattuga, fagiolini e zucca;
  • mangiare il pomodoro, ricco di licopene;
  • come dolcificanti preferire saccarosio, glucosio, sciroppo d’acero e dolcificanti che non terminano in “olo”.

Cosa evitare o limitare, invece, perché ad alto potere fermentante:

  • frumento e segale (pane, pasta, couscous, crackers, biscotti);
  • mele, pere, albicocche, ciliegie, pesche, mango, anguria, cachi, susine, prugna;
  • miele, fruttosio e sciroppo di mais, sorbitolo, mannitolo, xilitolo;
  • latte e formaggi morbidi e freschi (come la ricotta);
  • carciofi, asparagi, barbabietole, cavoletti di Bruxelles, broccoli, cavolo, cavolfiore, finocchio, aglio, scalogno, funghi, piselli;
  • ceci, lenticchie, fagioli, fave.

Pancia Piatta

Ultima modifica ilDomenica, 10 Aprile 2016 10:14

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.