BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA| INCENDI BOSCHIVI TRA MITOMANI E TERRORISMO: E criminalità organizzata senza contare le responsabilità della politica e l'incuria per l'ambiente   Redazione- Parigi brucia?”  E’ una domanda ormai famosa che chiedeva  alla Storia  il destino di una città durante l’ultimo conflitto mondiale.  Parigi ,per varie ragioni  fu risparmiata  dalla POSTE DELIVERY WEB E' ATTIVA ANCHE IN ABRUZZO: Redazione- Da oggi anche i cittadini e i turisti in vacanza in Abruzzo possono partire liberi dal peso dei bagagli con Poste Delivery Web.Il servizio di Poste Italiane permette di spedire in Italia le proprie valige comodamente dal pc o AVEZZANO| IL PD CON MARIO BABBO: Redazione- Il percorso del Partito Democratico per Avezzano è con il candidato sindaco Mario Babbo: stamattina una conferenza stampa nella sede del partito in città ne ha spiegato le motivazioni e gli obiettivi. Il Pd presenterà una delle sei liste IDENTITA'| VITE PER LA SCIENZA: Redazione- In un periodo in cui sempre più si dimostra l’importanza delle ricerca scientifica, al Teatro del Lido di Ostia per Romarama, debutta QuinteScienza: 4 spettacoli teatrali e 2 lezioni interattive e multidisciplinari, per un programma di fine estate ricco FRANCESCO MACRI' | TIK TOK SOCIAL O GRANDE FRATELLO?: Redazione-Chiediamo oggi al nostro esperto di Intelligence Francesco Macri' una sua opinione sul tanto contestato social cinese TIK TOK. <<Intanto partiamo dal semplice fatto che tutti i Social ( facebook, instagram, you tube,twitter ecc. ecc. ) nascono   quali potenti strumenti per ALBA OFF LIMITS| DAL 7 AL 23 AGOSTO: Redazione- Conto alla rovescia per la seconda edizione della rassegna teatrale indipendente Alba Off (Limits) che si terrà all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens dal 7 al 13 agosto 2020. Il cartellone, promosso dal Teatro Off (Limits) di Avezzano, vedrà CALAMANI | QUANDO INVESTIRE SULLA CULTURA E' UN DOVERE: L’Ing. Stefano Calamani ci parla della IV edizione del Festival della Piana del Cavaliere Redazione- Abbiamo avuto il piacere anche quest’anno di intervistare l’Ing. Stefano Calamani dell’Aisico Srl, ideatore e promotore del Festival della Piana del Cavaliere giunto alla sua quarta ITALIA ANTE COVID| IL GESTO PLASMATORE DELLA PAROLA: Redazione- Finalmente il nono volume è arrivato, allineato nel ripiano della mia biblioteca e preceduto dagli otto “fratelli maggiori”. La gestazione ha conosciuto le difficoltà temporali legate alla pandemia che ne ha ritardato la pubblicazione, come la stessa casa editrice CARSOLI| NUOVO CASO DI POSITIVITA’ AL CORONAVIRUS: Redazione- Una nostra concittadina, rientrata di recente da un paese estero, è risultata positiva al Covid-19, dopo un primo tampone effettuato su di lei a causa di una lieve sintomatologia che ha manifestato nei giorni scorsi. Si è in attesa, I BISCOTTI TIPICI DEL BORGO| I SUBIACHINI: Redazione- Biscotto dalla caratteristica forma a colomba, a rombo, ellittica e recentemente anche allungata. Gli ingredienti per la sua preparazione sono: mandorle dolci, chiara d'uovo, zucchero a velo o normale, aromi naturali (ad esempio buccia di limone grattugiato) e vanillina.

A SALERNO PRENDE IL VIA LA KERMESSE CHE UNISCE SPORT, CULTURA E SPETTACOLO

Sandro Ravagnati Direttore Artistico Sandro Ravagnati Direttore Artistico

Redazione- La kermesse "GiocaItalia/GiocaSalerno" compie 42 anni. L'iniziativa, organizzata dalla S&M Production torna a Salerno dopo aver girato il mondo per un ventennio, e lo fa in grande stile in quanto il 30, 31 luglio, l'1 e il 2 agosto sui palcoscenici allestiti nelle diverse location in cui si terrà la kermesse si alterneranno personaggi appartenenti al mondo dello sport, della cultura, dello spettacolo del calibro nazionale come Mogol,  il trio "Appassionante", Sammy Barbot, e tanti altri.Un’iniziativa con un nutrito calendario di attività (laboratori, mostre, master class, spettacoli, proiezioni) pensata per un pubblico eterogeneo: bambini, genitori, giovani, meno giovaniSono stati costituiti un Comitato scientifico/culturale e uno costituito da bambini ai quali è stato affidato il compito dell'assegnazione dei Premi GiocaItalia 2020 che verranno consegnati in occasione della serata di gala del 30 luglio che si terrà nella magica scenografia dell’Arena del Mare. Sul palcoscenico - introdotti da Sammy Barbot, Nunzia Schiavone e Sandro Ravagnani - si alterneranno: il trio pop lirico "Appassionante" (special guest della trasmissione "La Repubblica delle Donne" condotta da Piero Chiambretti), il compositore Umberto Scipione, la cantante Federica Nutini, Pjero (finalista di X-Factor), la cantante Annalisa Martinisi, la giovane promessa della musica leggera Gianmarco Gridelli, il gruppo Percussionamo, Antonio Ferrara (protagonista del video su Salerno “Il Mare”), il gruppo rivelazione dell'anno "Groove Explosion", il campione del mondo di organetto diatonico Ivano De Simone, l'artista Alyson, la band "Am bros one", il ballerino di danze latino americane Cosimo, e il gruppo "Tarantella Five". Tra i personaggi insigniti del premio che interverranno Mogol e Claudio Gubitosi (fondatore del "Giffoni Film Festival").

Le attività della seconda giornata della kermesse si svolgeranno presso il teatro Augusteo di Salerno: alle ore 10 inizieranno i talk show animati da psicologi, docenti, scrittori, personaggi impegnati nel sociale; sarà allestita la mostra fotografica di Gerry Frezza sul "Torneo Santa Teresa" e una mostra sulle Olimpiadi del 1960 a Roma; la serata sarà animata da Gennaro De Crescenzo, Carmine De Feo, Antonio Costantino, il coro gospel "Lina Marino", Gina Rodia, Susanna Reppucci, Antonio Ferrara, Anna Maggi, Luca Argenti, Giovanni Adinolfi e i “Bagarja Band”. In tale occasione saranno consegnate le chiavi della Città all'allenatore di calcio ed ex calciatore Franco liguori.La manifestazione continuerà nei giorni 1 e 2 agosto a Vietri sul Mare con convegni, proiezioni e concerti che si svolgeranno presso l'Anfiteatro e Marina di Vietri.
La S&M Production di Sebastiano Sandro Ravagnani e Marco Saccone è particolarmente attenta al mondo dei più giovani e interessata a promuovere iniziative che - grazie a interazioni con enti, istituzioni e professionisti - possano restituire momenti di cultura a servizio della società attraverso la valorizzazione delle diverse forme d’arte, dei territori e la sensibilizzazione verso tematiche sociali.GiocaItalia è una manifestazione di prestigio nazionale nata nel lontano 1977 da un’idea di Cino Tortorella e Sebastiano Sandro Ravagnani (oggi direttore artistico della kermesse) con l'intento di diffondere sani valori attraverso attività ludiche e di intrattenimento.L’evento GiocaSalerno è nato sempre nel 1977 grazie all'incontro tra l’ing. Armando Pagliara, allora funzionario del Comune di Salerno, e Sebastiano Sandro Ravagnani già impegnato in attività finalizzate allo sviluppo di progetti socio/culturali in qualità di giornalista e autore di numerosi format televisivi.ersario”. "La manifestazione, uno degli eventi centrali dell’estate di Salerno, si svolgerà nel rispetto dIl nostro è un evento consolidato nel tempo – dicono i promotori -, una formula di successo giunta al traguardo del quarantaduesimo annivell’applicazione delle norme anticontagio. Chiediamo ai cittadini di prestare la massima attenzione nel rispetto delle linee guida in materia di sicurezza imposta dal Governo – proseguono gli organizzatori -. Ricordiamo l’obbligo di indossare la mascherina, l’adozione del distanziamento sociale e la massima cura nell’evitare la formazione di assembramenti”."GiocaItalia/GiocaSalerno" è una kermesse patrocinata dalla Regione Campania, dal Comune di Salerno, e da quello di Vietri sul Mare, e gode della collaborazione dell'associazione "La Giostra" e della media partnership della testata giornalistica WBE Channel.

I biglietti per accedere alle prime due giornate sono disponibili su www.vivaticket.com.  

Altro in questa categoria: « TOMMASO FATTORI E IL RUGBY AQUILANO

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.