BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
G. DE SIMONE PRESIDENTE DELLA CONFCOMMERCIO| UN AUGURIO DI BUON LAVORO AI NEOELETTI SINDACI MARZOLINI E NAZZARRO: Redazione- AI neo eletti Sindaci di Carsoli, Velia Nazzarro e di Rocca di Botte, Fernando Marzolini, il Presidente di Confcommercio l’Aquila Delegazione di Carsoli, Giuseppe De Simone, a nome di tutto il Direttivo, porge ai Primi Cittadini ed a tutti DON GIANLUCA LEONE DAL TRENTINO, PER LA PRIMA MESSA A PAGANICA: Ordinato il 12 settembre, il 27 con gioia sarà accolto nel paese natale del padre Loreto   Redazione- La comunità di Paganica si prepara con grande gioia ad accogliere don Gianluca Leone, che da Pinzolo scende in Abruzzo per celebrare la CAMERATA NUOVA - RECUPERATO UN GHEPPIO FERITO DA PALLINI DA CACCIA: Redazione- Domenica pomeriggio un residente nel comune di Camerata Nuova (Rm) ha recuperato, nei pressi del paese, un esemplare di gheppio (Falco tinnunculus), un piccolo falco, posato a terra ed in evidente stato di difficoltà.Il giorno successivo l'animale, risultato essere CARSOLI - DOPO LA TEMPESTA CHE TORNI IL SOLE: Redazione- Il volere popolare ha dato il suo giudizio alle ultime amministrative, ho visto nei giorni di campagna elettorale molto fermento, forse per alcuni casi troppo, ma ci puo' anche stare, sempre portando rispetto a tutte le liste, e al LE SQUISITE ARANCE DELLA BADIA| INTERVISTA AL PRODUTTORE GROSSO: Redazione- Dopo il successo della scorsa stagione, di nuovo siamo tutti in attesa di ricominciare a mangiare e bere le squisite arance della Badia, quest' anno produttrice anche di uno strepitoso miele. Voglio però che sia il diretto interessato a CARSOLI| ECCOVI IL NUOVO CONSESSO CIVICO: Lista N°2 “VIVERE CARSOLI” che ha visto rieletta come Sindaco Velia Nazzarro: FEDERICA ARCANGELI 195; SALVATORE CALLIPO 155; CHIARA CIMEI 173; SIMONE DI NATALE 181; PAOLO FRANI 165; GIANPAOLO LUGINI 305; LORENZA MUZI 285; GASPERINA TOZZI 189. Per la lista N°1 “UNIONE CIVICA PER CARSOLI”: DOMENICO D’ANTONIO –CANDIDATO SINDACO; ILARIA DI SANTE MARIE - RICONFERMATO LORENZO BERARDINETTI A SINDACO: Il sindaco uscente, già assessore regionale nella precedente Legislatura, si conferma primo cittadino a Sante Marie.Lorenzo Berardinetti riconfermato sindaco.Sconfitto il candidato sindaco Giovanni Nanni, con la lista Insieme Cambiamo.E' stata bassa l'affluenza alle urne.   ROCCA DI BOTTE - RICONFERMATO IL SINDACO MARZOLINI: Redazione- Riconfermato FERNANDO MARZOLINI al comando del Comune di Rocca di Botte. Netta la vittoria contro l'altro candidato, MAURO MAIALETTI, 375 voti contro 164. Un augrio di buon lavoro all'amministrazione comunale.  VELIA NAZZARRO RICONFERMATA SINDACO DI CARSOLI: Redazione- Velia Nazzarro, la sindaca uscente, fa il bis con la sua lista civica N°2 “VIVERE CARSOLI” battendo l’avversario politico Domenico D’Antonio della lista civica “UNIONE CIVICA PER CARSOLI”: “VIVERE CARSOLI”: 1643; UNIONE CIVICA PER CARSOLI:1601. (DATI QUASI DEFINITIVI) Con uno scarto di 43 FRANCOBOLLO COMMEMORATIVO PER S. MONDAINI E R. VIANELLO: Redazione- Poste Italiane comunica che oggi 21 settembre 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo” dedicato a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, nel 10° anniversario della scomparsa,

LUCO DEI MARSI | NUOVO CORSO PER L'ANGIZIA

  • Scritto da Monica Santellocco
  • Pubblicato in SPORT
  • 0 commenti
Angizia Luco Angizia Luco

Redazione- "Seguo da settimane la vicenda legata all'Angizia e leggo in queste ore di "indisponibilità del campo fardello troppo pesante", di "mancato accordo con l'Amministrazione comunale", e altre simili illazioni. Corre l'obbligo, da parte mia, di un chiarimento essenziale". A parlare è la sindaca Marivera De Rosa, che interviene in merito alle travagliate vicende dell'Angizia calcio, non iscritta nei termini al campionato di Eccellenza e di nuovo a rischio concreto di sparizione dalla scena calcistica regionale. "Non vi è stato alcun "mancato accordo con l'Amministrazione", né tantomeno indisponibilità di campo in previsione, dato che, perché sia chiaro, abbiamo "scavato per terra" pur di risolvere un problema che era vecchio di anni, cioè la situazione non a norma dell'impianto. Siamo riusciti a strappare con le unghie e con i denti ben 200mila euro per i lavori, grazie ai quali entro ottobre 2020 la cittadina avrà strutture nuove e a norma. Ancora prima, ci siamo accollati l'onere di ricomporre, al nostro insediamento, una situazione deteriorata, fatta di debiti e caos, anche questa ormai cronica da anni, e mi sono accollata l'onere, un anno fa, di un salvataggio che pareva una missione impossibile, investita della responsabilità ad appena tre giorni dalla scadenza dei termini per l'iscrizione", rimarca la sindaca De Rosa. "Quest'anno, stesso film, e anche quest'anno, malgrado le gravi e note vicende dell'Emergenza, ho convocato la dirigenza, ho contattato tutti i possibili referenti, ho individuato e indicato possibili soluzioni che prevedevano, per la riuscita, una seria e comune volontà di tutte le parti per imboccare finalmente, dopo anni e anni, la via di un rinnovamento per l'Angizia, ormai di vitale importanza. Un rinnovamento che richiede la capacità di progettare il futuro, organizzare e coinvolgere anche i tanti che si sono allontanati dall'Angizia, per motivi che non attiene a me indagare o spiegare, la capacità di uno sguardo sul futuro che non poteva essere quello che ha portato a ripetere, anno dopo anno, certe dinamiche che, come testimoniano i fatti, sono fallimentari. E neanche è pensabile che ogni anno un Ente, con i soldi di tutti, vada a coprire i buchi di gestioni inadeguate, e che siano tali lo dicono i risultati, che non sono quelli del campo, in cui staff tecnico e calciatori, che ringrazio,  hanno dato il cuore. E non mi si dica che è per il Covid o il campo, perché di base abbiamo offerto ogni supporto e le problematiche, come noto, sono vecchie di anni e anni. E, cosa non irrilevante, non è nelle facoltà di un Ente subentrare nella gestione della squadra.  È una situazione ormai insostenibile. Il mio  auspicio è che per l'Angizia, che è parte fondamentale della nostra storia e del nostro cuore, si apra un tempo nuovo, in cui costruire un corpo dirigente affidabile, coeso, appassionato e capace di una vision oggi più che mai necessaria, un progetto di vita a lungo termine che parta proprio dai giovani, dalla costruzione di un vivaio locale, a costi accessibili, che sia fucina di talenti ma, ancora prima e al contempo, sano spazio di sport per i nostri ragazzi. In questa direzione, che permetterebbe di costruire un nuovo corso, con lo sguardo al futuro, per l'Angizia, come ben sanno imprenditori

e professionisti locali vi sarà sempre, da parte della nostra Amministrazione, ogni supporto".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.