BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ROMA, CABIN ART | INAUGURATE OPERE DI CRUDI IN PIAZZALE LABICANO E NIAN A TOR PIGNATTARA: Redazione- Nell’ambito di CABIN ART, il progetto pilota di rigenerazione urbana promosso dall’Ufficio di Scopo Politiche Giovanili in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, sono state inaugurate oggi altre due opere site specific, “Al suono di Roma” di Leonardo Crudi questa POSTE: LASCO, CON POLIS SIAMO AZIENDA DI SISTEMA CON SERVIZI DIGITALI IN OGNI ANGOLO D’ITALIA: Il Condirettore Generale al TGPoste: 25.000 neoassunti, ogni anno eroghiamo 5 milioni di ore di formazione     Redazione- Poste Italiane rafforza la sua vocazione di azienda di sistema e la realizzazione di Polis in 7.000 piccoli Comuni ne conferma il ruolo FINA | "SENTENZA TAR ENNESIMO SEGNALE. SUBITO UNA LEGGE PER SALVARE I TRIBUNALI ABRUZZESI": Redazione- "È stata pubblicata nella giornata di ieri la sentenza del TAR Abruzzo sulla vicenda riguardante il silenzio del Ministero della Giustizia in merito alla dotazione organica del Tribunale di Avezzano. La giustizia amministrativa ha riconosciuto le ragioni del Consiglio RIFORMA SU AUTONOMIA DIFFERENZIATA | LA UIL ESPRIME PREOCCUPAZIONE: Il segretario regionale Michele Lombardo: “No a disuguaglianze tra le regioni, sì alla crescita armonica del sistema economico e sociale” Questa mattina all’Aurum di Pescara il seminario con la partecipazione della segretaria confederale Ivana Veronese Redazione- Si è tenuto questa mattina LA GUIDA DEFINITIVA ALLA SCELTA DEL TUO PRIMO LAPTOP: Redazione- Se sei sul mercato per il tuo primo laptop, potresti sentirti sopraffatto. Ci sono così tante scelte là fuori, può essere difficile sapere da dove cominciare. Per fortuna, abbiamo messo insieme questa guida per aiutarti a trovare il laptop CALASCIO - MUMMIE RINVENUTE NELLA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE: Redazione- Si sono conservati grazie al clima freddo e secco i resti mummificati rinvenuti a Calascio.L’Abruzzo interno, infatti, costituisce un comprensorio di monti e altipiani tra i più elevati dell’Italia centrale. Le sue condizioni ambientali, caratterizzate da clima freddo e POSTE ITALIANE: EMISSIONE FRANCOBOLLO SILVANO CAMPEGGI: Redazione- Poste Italiane comunica che oggi 31 gennaio 2023 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo commemorativo di Silvano Campeggi, nel 100° anniversario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,20€. Tiratura: ROMA CULTURE | GLI APPUNTAMENTI DAL 1° AL 7 FEBBRAIO: Redazione- Si inaugura una nuova settimana di eventi di Roma Culture con le iniziative proposte dalle istituzioni culturali cittadine e con la programmazione di PPP 100 - Roma racconta Pasolini, dedicata alla celebrazione del centenario pasoliniano. Tutte le informazioni e CA' SPINEDA | IL 7 E 9 FEBBRAIO VISITE GUIDATE GRATUITE: Redazione- Martedì 7 e giovedì 9 febbraio sarà possibile partecipare a una delle visite guidate gratuite alla nuova ala espositiva di Ca’ Spineda, che accoglie la mostra “Pittori a Treviso e nella Marca tra Otto e Novecento con sguardi a ROMA, TEATRO VILLA PAMPHILJ | CARTA BIANCA A FERNANDA PESSOLANO: Redazione- "Carta bianca a Fernanda Pessolano" è il titolo che il Teatro Villa Pamphilj ha scelto per i quattro appuntamenti che faranno conoscere in modo approfondito le tante sfaccettature dell'arte di Fernanda Pessolano. Artista, costumista per la danza contemporanea, Fernanda Pessolano

ENTUSIASMO PER BRUNO GIORDANO A VALLEPIETRA, A LUI IL PREMIO MM7

IL SINDACO FLAVIO DE SANTIS CON BRUNO GIORDANO IL SINDACO FLAVIO DE SANTIS CON BRUNO GIORDANO

L’ex attaccante di Lazio e Napoli e della Nazionale è arrivato insieme all’ex difensore della Roma, Ubaldo Righetti. «Lasciamo stare i paragoni tra Maradona e Messi, Diego è inarrivabile, Il nostro era un altro calcio, più genuino». Il sindaco Flavio De Santis: «Mi sono emozionato. Giornata straordinaria, ora il nostro comune è conosciuto anche per il Premio Mario Mariozzi, evento unico in tutta la Valle dell’Aniene». Intervento di Dino Zoff.

                          

Redazione- Entusiasmo e grande affetto ieri sera (martedì 27) a Vallepietra (Roma) per l’arrivo di due ex calciatori di Serie A e della Nazionale come Bruno Giordano e Ubaldo Righetti. All’ex attaccante di Lazio e Napoli è stato consegnato il Premio «MM7» alla carriera dedicato al ricordo di Mario Mariozzi, forte ala destra degli anni 50/60, poi tecnico e DS di diverse squadre laziali. Sala consiliare del Comune piena di sportivi e tifosi per un appuntamento che nel comune montano dei Simbruini, noto per il Santuario della Trinità, sarà ricordato a lungo. «Sono contento – ha detto Giordano - di aver vissuto il calcio della mia epoca. A distanza di tanti anni, per noi c’è ancora tanto affetto da parte della gente e questo è qualcosa che va oltre ogni altro aspetto. Non so se succederà a chi gioca oggi, che sicuramente avrà più soldi. Il nostro era un altro calcio – ha proseguito l’ex attaccante del Napoli di Maradona -, più genuino, c’era più passione. Sono contento di quello che sono riuscito a fare in tutte le squadre dove ho giocato». Giordano ha anche parlato del mondiale in Qatar, dicendo di aver simpatizzato con l’Argentina perché «ci sono molte affinità con l’ambiente e i tifosi del Napoli». E ha aggiunto: «Ognuno di noi ha cercato di affezionarsi a una squadra. Dopo gli ottavi è stato un bel mondiale, ci sono state tante polemiche che potevano essere evitate. Speriamo che al prossimo mondiale ci sia anche l'Italia, che non partecipato alle ultime due edizioni». A una domanda sul confronto tra Maradona e Messi, l’ex attaccante ha risposto così: «Ogni epoca ha il suo campionissimo. Si possono fare paragoni con tutti, ma non con Maradona che appartiene a qualcosa che sta molto distante. Messi può essere paragonato a quei quattro cinque fenomeni che hanno accompagnato la nostra adolescenza fino a oggi, ma Maradona resta qualcosa di inarrivabile». La presenza dei due campioni a Vallepietra ha avuto eco in tutto il comprensorio. Soddisfatto il sindaco Flavio De Santis, che ha voluto di nuovo ospitare il Premio «Mario Mariozzi» inserendolo, stavolta, negli appuntamenti in calendario per fine anno. «Un piccolo comune come Vallepietra conosciuto per il Santuario della Trinità e oggi anche per il premio Mario Mariozzi», ha sottolineato il sindaco. «Un ringraziamento particolare va ad Antonio Mariozzi - ha concluso - per aver scelto nuovamente Vallepietra per la consegna di un così importante premio sportivo, unico nella Valle dell’Aniene». Durante la serata è intervenuto, in collegamento telefonico, anche l’ex portiere della Juventus e campione del mondo con l’Italia al mondiale di Spagna 1982, Dino Zoff, che ha risposto

alle domande di Antonio Mariozzi.

Ultima modifica ilGiovedì, 29 Dicembre 2022 17:44

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.