BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CAMPLI - IL SANTUARIO DELLA SCALA SANTA: Situato dietro Palazzo Farnese, subito accanto alla trecentesca Chiesa di San Paolo, il Santuario della Scala Santa di Campli (TE) richiama ogni anno migliaia di devoti alla scoperta dei luoghi di culto con una tradizione suggestiva e una storia affascinante. ANDRIA - FINTO PRETE 23ENNE TRUFFAVA LE DIOCESI RISCUTENDO DONAZIONI, ANCHE IN ABRUZZO I SUOI COLPI: A 23 anni girava le parrocchie spacciandosi per un prete impegnato nel sociale. E di “collega” in “collega” raccoglieva soldi per i bisognosi quando in realtà le donazioni finivano dritte nelle sue tasche. Un giovane di Andria (Bat) è stato CASTELLI D'ABRUZZO - IL CASTELLO ARAGONESE DI ORTONA: La prima costruzione risale al 1452. La famiglia aragonese lo costruì sopra la vecchia struttura dei Caldora del XIV secolo. Tale struttura tuttavia risale all'epoca angioina del XIII secolo. Secondo le stesse ipotesi Giacomo Caldora avrebbe potuto potenziare il castello SITI ARCHEOLOGICI D'ABRUZZO - PELTUINUM: La fondazione di Peltuinum si colloca intorno alla metà del I secolo a.C., nella piana di Navelli, esattamente tra gli attuali comuni di Prata d’Ansidonia e San Pio delle Camere. Le prime campagne di studio furono avviate tra il 1983 SANTUARIO SAN GABRIELE DELL'ADDOLORATA - 32° RADUNO ALPINI ABRUZZESI: Domenica 3 marzo 2024 dalle ore 9.00 presso il Santuario di San Gabriele 32° Raduno degli Alpini Abruzzesi, in ricordo dei caduti nella campagna di Russia del 1942. L’incontro è organizzato dall’associazione nazionale alpini (A.N.A.) sezione “Abruzzi” e dal Gruppo di SCURCOLA MARSICANA - LA CHIESA DI SANTA MARIA DELLA VITTORIA: Fu innalzata nell’alto di Scurcola, prima dai De Pontibus e poi dagli Orsini e quindi dai Colonna a fianco della antica Rocca, che prima era di forma quadrangolare: una delle quattro torri dovette essere abbattuta per far posto alla nuova COLLALTO SABINO - DOMANI 2 MARZO SU RAIDUE A "BELLISSIMA ITALIA" IL BORGO E LE SUE RICHEZZE: La Pro-loco, comunica che domani su Raidue alle 16,45 , il paese di Collalto Sabino sarà raccontato, nel programma RAI, BELLISSIMA ITALIA. Ancora una volta, il bellissimo borgo viene raccontatao al piccolo schermo. Le bellezze di una Collalto Sabino incantata, CAPISTRELLO - LADRI CHIUDONO I PROPRIETARI IN UNA STANZA, E FUGGONO CON IL BOTTINO, MOLTA PAURA: Molte sono nelle ultime settimane le segnalazione, di furti, o tentati, nella zona. L'altra sera due malviventi incappucciati,hanno fatto suonare l'allarme di una villa, diverse volte, portando il proprietario a pensare ad un mal funzionamento, staccando lo stesso. I ladri, E BASTA COI MINORI SBATTUTI SUI SOCIAL !: Redazione-  Non se ne può più, ovunque ti giri, on line, vedi immagini di bambini adoperati per far pubblicità ai loro genitori. La Ferragni in questo, detta legge ma se ne contano a centinaia di sue seguaci che mettono in L'AQUILA - COPPIA DI ANZIANI TRUFFATI IN VIA STRINELLA: Redazione-  Una truffa che si ripete, sempre a discapito dei poveri anziani. La coppia ha ricevuto una telefonata in cui qualcuno li avvisava che il figlio, residente fuori regione, aveva avuto un incidente e aveva bisogno di denaro.La trama della

INTERVISTA A MATTEO FAZZOLI ATTACCANTE E GOLEADOR DELL’ A.S.D. CARSOLI ( VIDEO )

Matteo Fazzoli Matteo Fazzoli

Redazione- Dopo l’intervista a Luigi Forzosi, vi presentiamo , ora, quella a Matteo Fazzoli che ha contribuito, notevolmente con i suoi goals, a far vincere all’A.S.D. Carsoli il campionato di terza categoria. Matteo, classe 1997, ricopre il ruolo di attaccante/trequartista e ha segnato, fino ad ora , 11 reti:

Squadra Dell

 

<<

1)Hai iniziato la carriera con IL Real Carsoli per proseguire, poi, con L’A. S. D. Carsoli , ti chiedo che esperienza è per te, cosa ti ha insegnato?

Questi 7 anni qui a Carsoli mi hanno insegnato tanto…sono cresciuto sia calcisticamente che come persona ed una delle cose più belle ,sicuramente, è condividere lo spogliatoio con dei ragazzi con i quali sono maturato . Tra l’altro con la maggior parte di loro, ho militato nel settore giovanile proprio.

2) La partita più bella che vuoi raccontare in questo campionato e la tifoseria?

La partita più bella di questa stagione ,secondo me, è stata quella di Civitella roveto dove abbiamo dimostrato veramente cosa significa essere una squadra andando a vincere la partita 8 contro 11 a causa di 3 espulsioni! Non da meno la partita in casa contro Lecce dei marsi dove siamo stati trainati da una tifoseria fenomenale. I tifosi vanno ringraziati per tutto il supporto che ci hanno dato in casa, ma soprattutto nelle trasferte dove ci hanno seguito sempre numerosi.

3) L’A.S.D. Carsoli ha matematicamente in mano la promozione in seconda categoria. Cosa ti spetti per la prossima stagione?

Per la prossima stagione non voglio sbilanciarmi più di tanto, però posso dire che abbiamo una società molto solida alle spalle e sicuramente ci toglieremo anche il prossimo anno delle belle soddisfazioni. Carsoli merita altre categorie!

Matteo Fazoli che gioca con bambino

4) Cosa pensi della dirigenza, del tecnico e del presidente?

La dirigenza va solo ringraziata per tutto quello che ha fatto questo anno, senza dire assurdità, penso che il lavoro svolto fino ad ora non ha nulla da invidiare ad altre dirigenze di almeno 2 categorie sopra alla nostra! Il presidente è una bravissima persona con degli ideali importantissimi ; ha raggiunto l’obiettivo della vittoria del campionato, ma su tutto ,ci ha sempre chiesto il rispetto delle regole, rispetto tra giocatori e componenti di tutta la dirigenza e soprattutto, la serietà di ogni singolo componente della squadra, perché ricominciare dopo un fallimento di una precedente società non era affatto semplice e devo dire che da come è andata e dal gruppo che si è formato, sono veramente contento: con il mister Prezioso ho istaurato subito un bel rapporto…secondo me lui è stato fondamentale per la vittoria di questo campionato, ragazzo attento a tutti i minimi dettagli e pronto sempre a spronarti a dare il meglio di te stesso anche in queste ultime partite dove magari la pratica era archiviata: questa è stata un arma fondamentale (un perfezionista).

5) Quanti goals hai realizzato e quale è stato il più bello ?

Fino ad ora ho realizzato 11 reti e secondo me, il piu bello, è stato il primo contro Civitella Roveto fuori casa, un pallonetto dal limite dell’ area !>>.

Ultima modifica ilMercoledì, 15 Marzo 2023 21:36

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.