BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
NELLA RIFONDAZIONE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE L'UOMO GUIDA SARA' GIUSEPPE CONTE: Al conclave c'è l'intero stato maggiore governista. Quello che ha detto sì a Draghi e al ministero della Transizione Ecologica. E che, in una calda domenica di febbraio, dice sì a Giuseppe Conte. L'ex premier è al tavolo con i VACCINI - SI PARLA DI 500 MILA DOSI AL GIORNO AD APRILE, E MARZO CHE FACCIAMO: Credo che sia un vero e proprio FAR WEST ITALIANO, storie dal terzo mondo, con tutto rispetto per le nazioni in povertà, ma in Italia sembra una MANICOMIO DI STATO. Si parla, notizia di oggi dell'ANSA, che ad Aprile ogni ITALIA - CAOS VACCINI, NON SI SA SE ARRIVERANNO E QUALI: Un mese fa eravamo la nazione al terzo posto per vacciazione, ora siamo al tredicesimo posto. Non si capisce. la logica, del sistema di gestione della distribuzione nazionale, e tanto mena dell'approvigionamento. Molte sono le segnalazioni degli anziani, che hanno CAOS RISTORI 5 - ANCORA SENZA BOZZA DI DECRETO, E LE ATTIVITA' CHIUDONO: Il governo Conte, aveva preparato al bozza ad inizio Gnnaio e doveva esser approvato subito, ma lo zampino di Renzi, ha amdato tutto a ............Il nuovo governo, Draghi, anche se aveva comunicato un immediato sostegno alle attività chiuse, etro la ABRUZZO - LE SCUOLE RESTANO CHIUSE: Firmata dal Presidente della Regione Abruzzo l’ordinanza n. 11 che dispone: “a decorrere dal 01 marzo 2021 e sino a diverso provvedimento, nel territorio della Regione Abruzzo le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie, secondarie di TAGLIACOZZO - FAR WEST IN PIENO CENTRO, SASSAIOLA E RAGAZZI IN COMA ETILICO: Una vera e propria guerra, in piazza Duca degli Abruzzi, dove diversi ragazzi assembrati di fronte i locali, con birra e ed uforia alle stelle. Dopo qualche insulto tra ragazzi le cose sono digenerate, calci, pugi ed una mega sassaiola. CARSOLI - CONCLUSI LA DUE GIORNI DI TEST, NESSUN POSITIVO: Due giorni di test, 381 test eseguiti e per fortuna non ci sono stati positivi. Continua la campagna dell'ammiistrazione comunale, di contrasto alla diffusione, e controllo del covid 19. EFFETTO DRAGHI - AUMENTERANNO LE DIFFICOLTA' ECNOMICHE, VIA REDDITO DI CITTADINANZA E DI EMERGENZA: Qualcuno credeva nel cambiamento, che avverrà per l'Italia, in peggio soprattutto per le tasche degli italiani. Tutto questo voluto dalla mossa, assurda, di Renzi, di far cadere il governo, per mettere un banchiere al comando. I primi ad accorgersi della IL NUOVO SINGOLO STRUMENTALE DI BATTISTA: Redazione- Si intitola “Ὁ δαίμων” il nuovo singolo strumentale di BATTISTA, disponibile da oggi 24 febbraio 2021 su tutti i digital store e piattaforme streaming. Il nuovo lavoro del giovane cantautore abruzzese Pierpaolo Battista questa volta esplora lo strumento della PD ABRUZZO| PRESENZA MAFIE IN REGIONE SEMPRE PIU' ALLARMANTE: Redazione- La presenza delle mafie in Abruzzo è persino superiore alle dimensioni che emergono dalla relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia. L’allarme è lanciato dal PD Abruzzo, dalla responsabile del Forum Antimafia Teresa Nannarone e dal segretario Michele Fina, che

EL SHAARAWY :"ALLA ROMA PER RINASCERE"

Redazione-«È la mia grande occasione. Sono cresciuto e sono a Roma per dare una svolta alla mia carriera». Ha appena 23 anni El Shaarawy, ma a sentirlo parlare sembra aver già una lunga carriera alle spalle.Merito (o colpa) di un'esplosione arrivata forse troppo presto. A 20 anni aveva già segnato 18 gol in serie A (più di Totti, Del Piero e Vieri), nel 2012 per il The Guardian era tra i primi 60 giocatori del mondo e nell'estate del 2013 il Milan disse no a 30 milioni offerti da Napoli e City. Forse troppo per il ragazzo con la cresta nato a Savona, ma legatissimo alle sue origini egiziane (allargherà la folta comunità di musulmani a Trigoria) e ai suoi genitori.

Mamma Lucia, insieme a uno dei due fratelli, vivrà con lui a Roma nella villa che fu di Amantino Mancini per aiutarlo nella rinascita. «A Milano giravano cattiverie che mi hanno fatto male, ma sono servite per farmi le spalle larghe. Ho cercato di non sentire nulla e andare avanti e oggi sono qui perché il calcio è la mia vita e Roma è una piazza storica», ha detto ieri il Faraone in conferenza. Dopo l'esperienza al Monaco («non avevo un buon rapporto con l'allenatore (Jardim, ndr), ma mi è servita»), il Faraone è tornato in Italia rifiutando i soldi cinesi e le avance del Wolfsburg e ammettendo le recenti difficoltà (7 gol in 3 anni): «La mia carriera è iniziata bene, grazie ad Allegri che mi dava tanta fiducia. Poi mi sono fatto male più volte, ho perso continuità e adesso sono qui per dare il massimo». Forse già da sabato col Frosinone.

Spalletti, infatti, lo ha provato sia al fianco di Dzeko sia sulla fascia a centrocampo: «Qui gli allenamenti sono intensi, si lavora molto anche senza pallone, ma posso giocare. A me piace partire largo a sinistra, ma posso fare anche il quinto di centrocampo come ho fatto in Nazionale». A proposito di Italia, El Shaarawy racconta di non aver sentito Conte di recente: «Ma so di avere la sua fiducia e l'Europeo è uno dei miei obiettivi». Un obiettivo che passa per Roma: «Il club giallorosso è sempre stato una priorità. Qui posso trovare continuità, mi trovo in uno spogliatoio sereno, ho ricevuto una bella accoglienza. Siamo in un momento delicato, ma questo è un organico forte con due leader come Totti e De Rossi ed io sono qui per dare il mio contributo e ce la metteremo tutta per ottenere grandi risultati».

L'ex milanista sostituirà il partente Gervinho che ieri su Twitter ha salutato così i tifosi giallorossi: «Indossare la maglia della Roma è stato un onore. L'As Roma, la città di Roma e i suoi tifosi rimarranno sempre nel mio cuore. Il nostro percorso si divide ma rimarrò per sempre tifoso di questa squadra».

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.