BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO, CONFARTIGIANANTO: SEMINARIO INFORMATIVO SUL NUOVO REGOLAMENTO DEI DISPOSITIVI MEDICI: Redazione- Il giorno mercoledi 4 Marzo 2020 dalle ore 10.00 si terrà presso gli uffici di Confartigianato Imprese Avezzano un seminario info/informativo in diretta streaming in materia del nuovo regolamento dispositivi medici 2017/745 (MDR).Il regolamento sostituisce la direttiva 93/42/CEE così LA MASSONERIA IN ABRUZZO VERSO IL DUEMILA E OLTRE: Redazione- Sabato 5 marzo 2020, alle ore 17,30, presso la Biblioteca “M. Delfico” di Teramo, verrà presentato il volume La Massoneria in Abruzzo verso il Duemila e oltre (Artemia Nova editrice) scritto da Elso Simone Serpentini. Si tratta della prosecuzione BIMBA DI 4 ANNI CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS: E’ LA PRIMA VOLTA IN ITALIA: Redazione- Una bimba di 4 anni di Castiglione d’Adda sarebbe stata infettata dal Coronavirus.A renderlo noto ai media è stato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il quale ha sottolineato come, per la prima volta in Italia, vengano coinvolti anche CONTE E CORONAVIRUS... UN GOVERNO IDEOLOGIZZATO E ALLO SBANDO: Redazione- Circa venti giorni fa, in risposta all’espandersi dell’epidemia, il Presidente del Consiglio Conte (Speranza non pervenuto..) dicevano che era tutto a posto, tutto sotto controllo, fino -con talune voci sgangherate della c.d. maggioranza di governo ( e non solo..)- SPORT, INCLUSIONE SOCIALE, AMBIENTE: UN UOMO TIGRE4X4 (MANGIA INQUINAMENTO) ALLA PALESTRA DELLA LEGALITA': Redazione-Dopo aver fatto il giro del mondo con Hunting Pollution, il murales green più grande d’Europa apparso tra gli altri sul New York Times ed El Pais, Yourban2030 prosegue la sua mission etica, di valorizzazione del territorio e di riscatto CORSO BASE DI APICOLTURA IN PARTENZA PRESSO ANCOS DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A grande richiesta torna il corso base di apicoltura presso Ancos di Confartigianato Imprese Avezzano. Si terrà tutti i venerdi a partire dal 13 Marzo e fino al 3 Aprile 2020 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso la MUSICA JAZZ: INTERVISTA AD ANNA CIMENTI: Redazione- “AFTER THE RAIN” è un album che nasce dal desiderio di condividere , al di là della musica, un percorso tra consapevolezza dell’esserci reale ed esistenza dell’anima.Registrato a Bologna nell’estate del 2019, dopo aver frequentato le Masterclass del Maestro Barry Harris, RIFLETTORI ACCESI SULLA CITTA' DI ANGIZIA: A BREVE SULLE RETI NAZIONALI: Redazione- L'antica città di Anxa a breve sulle reti nazionali. La “dimora” della dea Angizia, divinità adorata dai Marsi, dai Peligni e da altri popoli osco-umbri, associata al culto dei serpenti e alle arti curative, ieri, martedì 25 febbraio, ha -LA COSCIENZA DI EUTERPE- DI ANDREA PETRICCA ARRIVA IN INGHILTERRA NELLA PRIMA POETRY PHARMACY AL MONDO: Redazione- Dopo essere giunto alla Casa Bianca e ad Amsterdam, il libro di poesie bilingue italiano – inglese “La Coscienza di Euterpe – The Conscience of Euterpe” di Andrea Petricca, è arrivato in Inghilterra nella prima Poetry Pharmacy al mondo CORONAVIRUS: SCOMPARSE DALLA ASL LE MASCHERINE DESTINATE AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE DI AVEZZANO: Redazione- L’assessore regionale alla Sanità, Nicola Verì, ha reso noto ai media che in Abruzzo si sono verificati due furti di mascherine nelle Asl di Avezzano e Chieti. Erano destinate appunto al personale sanitario per la protezione da eventuali casi

CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PARTITA LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL SINDACO CON I SOLDI DEI CITTADINI-

Domenico D'Antonio Domenico D'Antonio

Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Continua, con protervia e menefreghismo per il principio di uguaglianza e rispetto di tutti, la campagna elettorale anticipata del sindaco Velia Nazzarro, attingendo naturalmente (e non poteva essere diversamente) dalle casse comunali; casse comunali che, a loro dire, sono vuote per risolvere i problemi segnalati dai cittadini o per poter abbassare le tasse, e gonfie quando bisogna foraggiare, in modo interessato, gli amici.

Alcune attività commerciali vengono osteggiate (stiamo ancora aspettando le risposte del sindaco alle gravi accuse rivoltegli da un esercente) mentre per altre si presta, in modo chiaramente illegittimo e confondendo la figura istituzionale con quella privata, a tagliare il nastro per inaugurare un’attività privata, addirittura, con la fascia da Sindaco.

Stesso comportamento divergente nei confronti delle associazioni: la maggior parte di queste ultime debbono organizzare manifestazioni ed eventi contando sulla generosità dei cittadini, mentre per altre il sindaco è pronto ad elargire denaro pubblico con il sospetto tentativo (che è quasi una certezza) di creare consenso e prepararsi il terreno per la prossima tornata elettorale.

Addirittura, durante la serata del 20 agosto nella piazza del Comune, qualcuno, smascherando platealmente le finalità del sostegno economico elargito dall’amministrazione, si è avventurato, in modo esplicito ed inopportuno, in un discorso politico invitando i presenti a sostenere l’attuale amministrazione in vista delle prossime elezioni. Ma il reato di voto di scambio è stato forse cancellato dal codice penale italiano?

Il sindaco dovrebbe avere bene in mente il tentativo, da lei messo in atto e tacciato dai presenti, di fomentare polemiche assurde e peregrine, l’anno scorso a Pietrasecca durante un momento istituzionale importante e sentitissimo come la commemorazione dei caduti; eppure si faceva riferimento ad un semplice e naturale ringraziamento, da parte del Presidente del comitato restauri, all’allora assessore regionale ai lavori pubblici ed alle riserve, per un finanziamento relativo proprio alla messa in sicurezza della zona che era stata riqualificata, esclusivamente con l’impegno dei rappresentanti del comitato e le offerte dei cittadini. Nulla di eclatante.

Cosa ben diversa di ciò che è avvenuto il 20 a sera; per dirla alla Di Pietro: Che c’azzecca?

Dovrebbero vergognarsi entrambi di utilizzare denaro pubblico, non loro, per interessi propri e personali e, soprattutto, di strumentalizzare manifestazioni che hanno valore e dignità al di fuori di accostamenti politici, e, soprattutto, che dovrebbero unire e non creare contrasti e divisioni.Questa è la vera cultura non quella ideata e creata appositamente per far fare la passerella al sindaco.E per quale motivo ed a che titolo il consigliere provinciale Scamolla faceva foto dal terrazzo della Casa Comunale?Riteniamo che si stia superando qualsiasi limite di decenza e correttezza amministrativa.Se il sindaco è tanto dedito alla cultura, ci dica chiaramente quale manifestazione o evento ha sostenuto con i soldi propri.

Basta con il considerare i soldi dei cittadini come Cosa Vostra>>.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.