BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO| POSTE ITALIANE CELEBRA LA FESTA DELLE DONNE: Redazione- Anche ad Avezzano Poste Italiane celebra la Festa della Donna con una cartolina filatelica e un annullo speciale.L’immagine della cartolina raffigura il volto di una donna contemporanea che si affaccia al Terzo Millennio, adornata da fiori avvolti in un CARSOLI - CONTINUA A SCENDERE LA CURVA DEI POSITIVI: Redazione- Una buona notiìzia per il territorio Carseolano, la curva epidemica dei positivi continua a scendere.Ora sono 23 gli attuali positivi, dopo un picco di 73 casi. Il sindaco Nazzarro, auspica di azzerare i positivi, arrivando ad una zone free L'AQUILA| IL COMPARTO MODA–RETAIL CHIEDE INTERVENTI STRUTTURALI E RAPIDI: Redazione- I numeri che stiamo registrando sono al tempo stesso tanto chiari quanto impietosi: secondo un'indagine di Federazione Moda Italia-Confcommercio sui saldi invernali, a gennaio il dato delle vendite è sceso in picchiata rispetto a gennaio 2020 con le vendite DOMENICO D'IGNAZIO| CENTENARIO A LUCO DEI MARSI: Redazione- Luco dei Marsi festeggia il secolo di vita di Domenico D'Ignazio. Una mattinata piena di sole ed emozione ha incorniciato ieri, 4 marzo, a Luco dei Marsi, la festa per i 100 anni di Domenico D'Ignazio, cui la sindaca TUSCIA EXPERIENCE| 31 IMPRESE PER LA RIPARTENZA NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE: Redazione- Il rilancio di un territorio passa attraverso il rilancio delle sue imprese, e quando queste imprese uniscono biodiversità, antichi mestieri e tradizione ecco che il rilancio dell'imprenditoria va di pari passo con il nuovo turismo, quello slow tourism riscoperto DEMOCRATICHE ABRUZZESI | SOLIDARIETA' A FRANCESCA BUTTARI E MARIA OLIMPIA MORGANTE: Redazione- Nell’esprimere la massima solidarietà a Francesca Buttari, a cui è stato revocato con un atto vile l’incarico di assessora al Comune di Francavilla a pochi mesi dalla fine del mandato, la Conferenza regionale delle Donne Democratiche vuole sottolineare con INTERVISTA ESCLUSIVA A CRISTIAN CICCI BAGNOLI, FAMOSO CHITARRISTA ITALIANO IN VISTA DELL’USCITA DEL NUOVO BRANO “ACCELERATION CC” IL: Redazione- Cristian Cicci Bagnoli !Classe 1978 ! Romagnolo Doc ! 4 dischi all’attivo come solita ! 30nta , Imprevedibile, Rockambolo e CC ! In questi 4 dischi hanno collaborato nomi prestigiosi del panorama musicale :Claudio Golinelli , Fabrizio Foschini , SANTE MARIE - TEST RAPITI GRATUITI, VENERDI 5 E SABATO 6: Redazione- Il Comune di Sante Marie ha disposto per Venerdì 5 e sabato 6 marzo in collaborazione con la Protezione Civile comunale di Sante Marie ha organizzato degli screening gratuiti per tutti i residenti Verrà allestito un ambulatorio nella sala don Beniamino dove personale ABRUZZO - FONDO PERDUTO ASD, DOPO UN MESE DALLE DOMANDE ANCORA NESSUNA RISPOSTA: Redazione- Sempre piu' nera la situazione per le asd, senza ancora un Ristoro da Gennaio, pur essendo il settore piu' penalizzato con le chiusure.Da alcune segnalazioni, sembra che le asd abruzzesi, che hanno richiesto di concessione di contributi a fondo PREFETTURA DI L'AQUILA| CONTRIBUTO DI CONFCOMMERCIO AL GRUPPO DI LAVORO TEMATICO: Redazione-In qualità di Delegato Confcommercio Sub-Provinciale L’Aquila e Presidente Provinciale FidaConfcommercio (Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione), nel corso della quinta riunione del Gruppo di Lavoro tematico “commercio ed artigianato” costituito per Sua volontà del nell’ambito del “Tavolo di sostegno e rilancio

CARSOLI - UNIONE CIVICA ITERVIENE SULL'ITERVISTA DEL SINDACO SU MEDIASET

Domenico D'Antonio Domenico D'Antonio

Redazione- In una situazione nuova ed inaspettata, come l’epidemia da Covid-19, non è semplice assumere decisioni, soprattutto quando queste derivano da valutazioni di esperti e tecnici, che spesso sono contrastanti sull’evoluzione della crisi sanitaria.Considerando che la crisi non è solo sanitaria ma anche economica e, di conseguenza sociale, gli interessi in gioco sono diversi e contrastanti e stabilire le priorità di intervento non è assolutamente semplice.Chi deve assumere delle decisioni solo a posteriori può verificare se siano state giuste ed adeguate  o meno ed abbiano raggiunto l’effetto sperato e desiderato che è comune a tutti, cittadini, imprese, maggioranza, minoranza, ecc..Sulla base di tali considerazioni abbiamo evitato di sollevare critiche o appunti sull’operato amministrativo riguardante le decisioni e ordinanze relative all’epidemia, anzi, come nell’ultimo articolo, abbiamo fatto richiamo all’equilibrio ed al senso di responsabilità di ognuno, evitando di puntare il dito verso qualcosa o qualcuno e sollecitando, comunque,  a prendere decisioni ed iniziative in quanto, in situazioni di difficoltà, l’incertezza non risolve i problemi ed i cittadini hanno bisogno di linee chiare, precise e tempestive di intervento.Naturalmente cosa diversa sono quei comportamenti che, seppur collegati all’epidemia, non ne determinano direttamente l’evoluzione; verso questi, ovviamente, ci sentiamo liberi di esprimere la nostra diversa opinione.Lo abbiamo fatto con riguardo alla metodologia utilizzata per la distribuzione dei buoni alimentari che, secondo noi, è stata effettuata in modo proceduralmente forzato ed illegittimo e su base clientelare e lo facciamo oggi con riguardo all’intervista del sindaco ad una trasmissione televisiva di Mediaset.Purtroppo, in tale contesto, la vanità personale ha prevalso sugli interessi del territorio e delle attività economiche.Certamente non è stata una bella pubblicità per il nostro territorio aver messo sotto i riflettori la situazione epidemiologica di Carsoli creando ulteriori ed enormi disagi e difficoltà alle già martoriate attività commerciali e produttive; certo, con il tempo tutto si dimentica  ma quanto inciderà questa intervista sulla già difficile ripresa?Se cautela è necessaria deve esserlo da parte di tutti, e non avremmo certo desiderato ed auspicato un comportamento autolesionista e deleterio per la ripresa e lo sviluppo del nostro territorio  da parte del primo cittadino.Queste sono le considerazioni ed i commenti preoccupati di molti cittadini che si pongono la seguente domanda: se prima ci venivano in pochi ora chi verrà più da queste parti?Certamente non è stata una pubblicità positiva e gratificante e che poteva, sicuramente, essere evitata.

COMUNICATO STAMPA UNIONE CIVICA 

Ultima modifica ilMercoledì, 24 Febbraio 2021 13:55

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.