BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SALUTE90 - RIGIDITA' MUSCOLARE, CAUSE E RIMEDI: Redazione- La rigidità muscolare è quando i muscoli si sentono contratti e difficili da spostare, in particolare dopo il riposo. La rigidità muscolare può anche essere accompagnata da dolore, crampi e disagio.Di solito non è motivo di preoccupazione e può essere trattato con rimedi casalinghi SALUTE 90 - LA NUOVA RUBRICA DI MEDICINA: Redazione- Nasce una nuova rubrica SALUTE90, per approfondire azioni sintomatiche, malattie, cure , rimedi, medicina tradizionale, medicina alternativa. Un momento per informarsi, ed informare, sulle varie sintomatologie che ci attanagliano. La nostra Salute parte dal nostro sapere.  L'AQUILA - PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA BASKET IN CARROZZINA: Redazione- Saranno presentati domani 20 ottobre alle 11.00, a L'Aquila, nel cortile del colonnato di Palazzo dell'Emiciclo, gli atleti e i dirigenti della squadra di basket in carrozzina "Polisportiva Amicacci" di Giulianova, alla vigilia del fischio d'inizio della prima partita IL CINEMA ITALIANO AL XIII FESTIVAL TASHKENT INTERNATIONAL FILM FESTIVAL: “Ospite d’onore l’attore Franco Nero, presenti anche i registi Alessandro Rossellini, Italo Spinelli e l’attrice Chiara Caselli”     Redazione- Si è svolto a Tashkent, capitale dell’Uzbekistan, la XIII edizione dell’”International Film Festival la Perla della Via della Seta”, che ha visto protagonista non solo il ORSO MORTO IN AUTOSTRADA, DI GIROLAMO (M5S): RIVEDERE SUBITO IL PIANO ECONOMICO DI A24/A25 PER INVESTIRE IN SICUREZZA: Redazione- Mi ha lasciato senza parole la morte del giovane orso investito stanotte sull’Autostrada A25. Il triste destino che ha segnato la vita del povero animale mette ancora una volta in evidenza quanto siano urgenti gli interventi che ho chiesto TRAGEDIA A ROCCA DI BOTTE: PERDE LA VITA UNA BAMBINA DI 5 ANNI NEL CAMPO SPORTIVO: Redazione- Tragedia oggi pomeriggio a Rocca di Botte dove una bambina di 5 anni ha perso la vita mentre stava giocando nel campo sportivo comunale. Sconvolta l’intera comunità roccatana. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti che stanno indagando sulla dinamica ROMA| MAKER MUSIC X YOUTH: Il contest per giovani produttori e giovani musicisti under 35 per diventare la colonna sonora della Carta Giovani Nazionale Redazione- Dopo aver radunato finalmente in presenza innovatori, curiosi e progettisti di futuro, con un’importante sezione dedicata al making della musica e IN MEMORIA DEL SENATORE ACHILLE ACCILI: Centenario della nascita Redazione- Accingendomi a svolgere qualche considerazione sull’eredità politica e morale che Achille Accili ci ha lasciato, ricorrendo oggi il Centenario della nascita, mi resta ancora impresso l’onore avuto il 17 ottobre 2007 – durante il rito funebre nella IL PD ABRUZZO DOPO I BALLOTTAGGI, FIANA | VINCONO LE CITTA': Redazione-.“Vincono le città e viene prima l’Abruzzo, non è nostro costume mettere bandierine come fa il Presidente Marsilio che si conferma più che altro un capo partito, ma se si considera questa tornata elettorale assieme a quella dell’anno scorso, pur MOSTRA DI ANTONIO LONGO ALLA GALLERIA ART&CO.: Redazione- Il 23 ottobre 2021, dalle ore 18:30, presso la galleria d'arte ART&CO di Parma in borgo Palmia 4/B, verrà inaugurata la mostra dell'artista Antonio Longo. L’esposizione, visitabile dal 23 ottobre al 20 novembre 2021, ospita oltre venti delle opere più

GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI, GROTTE DI PIETRASECCA| PERCORSI IPOGEI (SOTTOTRACCIA)

Unione Civica Per Carsoli Unione Civica Per Carsoli

Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<L’argomento gestione della Riserva delle Grotte di Pietrasecca meriterebbe un approfondimento particolare per verificare l’esistenza o meno di incongruenze, forzature o addirittura illegittimità che potrebbero essere state perpetrate e reiterate nel nostro Comune, relativamente ad affidamenti al di fuori dei limiti previsti dalla legge, spezzettamento degli affidamenti medesimi, proroghe continue, mancati controlli, rendiconti poco chiari, pubblicità indirizzate, non rispetto del regolamento dell’Ente con riguardo ai compiti del Comitato di gestione, gare apparenti in quanto aventi una durata limitatissima (giugno 2021-dicembre 2021), e che, quindi, non hanno permesso una adeguata pianificazione e programmazione, ecc..

Ora la domanda che ci sentiamo fare spesso è la seguente: è vero che vogliono togliere la gestione all’attuale concessionario?

Dalle voci che girano sembrerebbe che ci siano stati degli incontri per verificare la disponibilità di alcune persone a vedersi affidata la gestione; percorso inusuale: quindi, tutto concordato a tavolino? Ed a questi incontri ha partecipato il Presidente del Comitato di gestione? E se sì, a quale titolo?

Ciò lascerebbe presumere che la domanda non è peregrina e che effettivamente l’amministrazione, o qualcuno dell’amministrazione, vuol intraprendere un percorso diverso. Finalizzato a cosa?

CI aspettiamo, conoscendo la sindaca, che, dopo aver osannato i risultati gestionali, adesso cambi versione, che vengano ricercati colpevoli, che vengano addotte motivazioni di maggior controllo o di gestione accentrata; al di là di ogni considerazione riteniamo che sia importante e fondamentale che tutto avvenga in modo chiaro e trasparente, con una vera gara pubblica.

Oppure l’obiettivo è quello di far rientrare, in modo subdolo, dalla finestra chi è uscito dalla porta?

Confidiamo che il senso di orgoglio, di dignità e di coerenza personale e politica di qualche amministratore prevalga sull’appiattimento e sull’ accondiscendenza assoluta al sovrano; un conto è il rispetto degli impegni e degli accordi, un altro lo stravolgimento di valori e principi in cui si è sempre creduto e che non rientrano certamente su quanto concordato nel programma elettorale.

Come si diceva, basterebbe pretendere il rispetto delle procedure, della trasparenza e del principio di libera e leale concorrenza nel rispetto di tutti i partecipanti e, soprattutto, dei cittadini. Pretendere, cioè, una gara pubblica con durata adeguata che permetta di pianificare e programmare la gestione, prendendosi, naturalmente, nella convenzione, tutte le garanzie in caso di mancato rispetto delle indicazioni contrattuali.

Se si è d’accordo con la linea che il Sindaco sembra voglia seguire lo si dica chiaramente altrimenti, crediamo, sia arrivato il tempo di uscire dall’allineamento ad ogni costo per difendere quanto professato in tanti anni e ribadito ai cittadini.

Ciò non significherebbe rompere il patto e passare per traditori, ma significherebbe esattamente il contrario>>.

Ultima modifica ilMercoledì, 15 Settembre 2021 16:08

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.