BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ATTACCO TERRRORISTICO A NIZZA| IL TUNISINO AUTORE DELLA STRAGE ERA STATO ESPULSO DALL'ITALIA: Redazione- L’autore dell’attentato di Nizza si chiama Brahim Aoussaoui, cittadino tunisino di 21 anni. Aoussaoui era arrivato a Lampedusa lo scorso 20 settembre. Quel giorno arrivarono sull’isola siciliana una ventina di barconi con a bordo soprattutto tunisini, tra cui il SEN. DI GIROLAMO| LA FERROVIA VELOCE ROMA-PESCARA SARA' UN'OPERA UTILE: Redazione- Ribadisco quanto già detto alla presentazione del progetto di prefattibilità del potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Roma ed il conseguente corridoio trasversale per persone e merci.Una visione ecologica richiede di agire da subito per decongestionare i grandi centri urbani dove MARINELLI| GOVERNO E MAGGIORANZA REGIONALI INADEGUATI: Redazione- Mentre la maggioranza che governa la Regione Abruzzo si occupa di aumentare gli stipendi ai dirigenti e di regolare i conti interni dopo le sconfitte elettorali, confezionando un vero e proprio rimpasto in perfetto stile e in piena pandemia, FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| IL FUTURO POST COVID: Redazione- La pandemia di Covid-19 ha cambiato radicalmente le vite dei cittadini di tutto il mondo e ha reso urgente la gestione condivisa dell’emergenza. Con i Paesi occidentali e in particolare europei alle prese con la seconda ondata, la “ricostruzione” LUCO DEI MARSI| MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO A RISCHIO IDROGEOLOGICO: Redazione-Salvaguardia del territorio, a Luco dei Marsi circa 200mila euro per la progettazione di messa in sicurezza delle aree a rischio idrogeologico.Proseguono a pieno ritmo i lavori dell'Amministrazione luchese, che incassa l'assegnazione dei fondi per la progettazione definitiva ed esecutiva MARCO CIGNOLI| LA MIA MERCEDES: Redazione- Da martedì 27 ottobre arriva in radio e in digitale il remix de “LA MIA MERCEDES” (Jab Media), il nuovo singolo di MARCO CIGNOLI, realizzato dal Dj spagnolo GAGO.«L'incontro con Marco Cignoli nasce per puro caso grazie al web. EUGENIA SERAFINI| OMAGGIO ALL'ORIENTE: Redazione- Presso il Circolo degli Esteri di Roma (Via dell’Acqua Acetosa 42), fondato nel 1936 con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata venerdì 16 ottobre 2020, alle ore 18, la mostra personale dal titolo “Sguardo a Oriente” di Eugenia Serafini, AVEZZANO| L’UFFICIO POSTALE DI VIA MARCONI RIPRISTINA L’APERTURA POMERIDIANA: Redazione- Poste Italiane comunica che da oggi, martedì 27 ottobre, in concomitanza con il primo giorno di pagamento delle pensioni di novembre, l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Marconi) tonerà disponibile con orario continuato dal lunedì al venerdì, dalle 8.20 MICHELE FINA| L'IDENTITA' DELL'APPENNINO: Redazione- L’identità e le prospettive dell’Appennino nel trentesimo appuntamento di “Un libro, il dialogo, la politica”, la rubrica in diretta Facebook di Michele Fina che ha dialogato con Piero Lacorazza (Fondazione Appennino) e Giuseppe Lupo, autore assieme a Raffaele Nigro PESCARA - IN CENTINAIA IN PIAZZA CONTRO NUOVO DPCM: Redazione- Centinaia dono state le persona riverdate in piazza, e nelle starde limitrofi, a Pescara per protestare contro le chiusure imposte dal Dpcm Conte: c'erano baristi, ristoratori, titolari di palestre, operatori di centri scommesse e sale bingo e rappresentanti di

DOMENICO D'ANTONIO,COMPORTAMENTI E COMMISSIONE GARA:"ATTENZIONE,ROMA CAPITALE NON E' LONTANA"

Carsoli-Dal Consigliere di Opposizione del Gruppo Consiliare "Futuro Certo" Domenico D'Antonio,riceviamo e pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa:<<

Verifico che si continua nel solito modo di cercare di spostare il punto di riferimento puntando il dito su argomenti che ai cittadini poco interessano, strumentalizzando o dando significati completamente diversi alle mie affermazioni.

L'ho detto in Consiglio e lo riaffermo con forza: i cittadini di Carsoli hanno detto sì a due progetti, a due idee e non sono 19 voti di differenza che possono consentire a chi ha vinto di operare considerando solo ed esclusivamente le ragioni di una parte.

Lungi da me voler offendere o fare considerazioni di altro genere sulla terza lista; non mi sento giudice di nessuno, le valutazioni le fanno i cittadini.

Quanto all'aspetto morale ed etico credo che non abbia nulla da insegnare agli altri ma di sicuro non debbo andare a lezione da nessuno per questi aspetti e valori.

Più che quello che si dice conta quello che si fa e credo che difficilmente qualcuno possa rimproverarmi qualcosa in tal senso.

Forse il discorso è diverso: si sta già tentando di deviare i discorsi su altri versanti e non guardare ai contenuti ed ai problemi veri.

A tal proposito vi invio un'interrogazione ed un'interpellanza protocollate nella giornata odierna e che affrontano problemi molto seri e concreti che si cerca di far passare in secondo piano o di non considerare.

Quando accendendo il televisore sentiamo continuamente parlare dello scempio avvenuto a Roma ci si sente contrariati, indispettiti, infastiditi ma si pensa che è qualcosa lontano da noi. Purtroppo così non è; e voglio segnalarvi due episodi riguardanti il nostro Comune.

Primo episodio: qualche mese fa la cooperativa Formula Ambiente, facente parte della galassia di Buzzi cercò di entrare, tramite la Segen, nell'azionariato di Aciam, società partecipata anche dal Comune di Carsoli (ricorrendo alla modalità oggi acclarata dell'inglobare le grandi società ed eliminare le piccole).

Secondo episodio: alla gara per lo spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani, pubblicata in associazione con tutti i Comuni della Piana del Cavaliere hanno partecipato tra le altre, la cooperativa 29 giugno e, sempre, la cooperativa Formula Ambiente.

Perché faccio riferimenti a questi episodi? Per dire che occorre mettere grande attenzione alle procedure ed al rispetto delle regole cercando di anticipare e prevenire qualsiasi minimo dubbio di interferenze e di illegalità.

Per far questo occorre garantire che i processi siano più imparziali ed equidistanti possibile e possano garantire la massima trasparenza eliminando anche la pur minima discrezionalità. Questo a tutela non solo dei cittadini ma anche degli operatori.

Ecco l'interrogazione e l'interpellanza presentate oggi hanno proprio questo obiettivo: sgombrare il campo dal benché minimo dubbio, tutelando al massimo l'immagine del Comune e delle persone coinvolte nei procedimenti, dipendenti e amministratori e garantire i cittadini.

Non c'è alcuna accusa verso nessuno. E' una semplice richiesta di massima trasparenza e di anticipazione di qualsiasi possibile contestazione e, per questo, sarei molto soddisfatto se la nuova amministrazione prendesse seriamente in considerazione le mie segnalazioni mettendo in atto tutti gli strumenti e gli accorgimenti necessari a garantire la massima concorrenza, imparzialità e scelta del progetto migliore per il nostro territorio rivedendo, innanzitutto, la composizione della commissione di gara che, come detto in Consiglio, mi sembra inadeguata ed inopportuna avendo al suo interno un solo professionista specializzato nella materia oggetto di gara.

Grazie per l'ospitalità.>>.

Interpellanza

Ultima modifica ilMartedì, 23 Giugno 2015 14:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.