BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO: D’AMICO INCONTRA L'ORDINE DEGLI AVVOCATI NEL TRIBUNALE MARSICANO - PRONTI A IMPEGNARCI PER SOSTENERE I PRESIDI DI GIUSTIZIA: Redazione-  “Ho accettato con piacere l’invito del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Avezzano, Roberto Di Pietro, per discutere della salvaguardia dei quattro tribunali sub provinciali di Avezzano, Sulmona, Lanciano e Vasto. Il tema è di centrale importanza per la nostra MARIO MATTIUZZI DONA UN’OPERA DI SUO PADRE ERNESTO A FONDAZIONE CASSAMARCA: Redazione-  Dopo le donazioni di opere d’arte di Mons. Bortolan e, nell’ultimo anno, quelle dei pittori Dino Gavagnin, Narci Simion ed Alexander Kanevsky, la Fondazione Cassamarca ha ricevuto oggi un’opera del maestro Ernesto Mattiuzzi (1900-1980). Il quadro, intitolato Ritratto di Gentiluomo POSTE ITALIANE: SANTA RUFINA, RIAPRE L’UFFICIO POSTALE DI VIA DON MARIO D'AQUILIO CON I NUOVI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE: Gli interventi fanno parte delle più ampie iniziative e degli investimenti orientati al rispetto dell’ambiente per migliorare la qualità dell’accoglienza e della fruizione delle sedi aziendali, contenere i consumi energetici e ridurre l’impatto ambientale attraverso l’abbattimento delle emissioni di anidride L'EVOLUZIONE PARTE DAL - LABORATORIO DI STORYTELLING- DI ALPHAVILLE – NONSOLOCINEMA: In partenza un nuovo laboratorio per il Cepell Francavilla al Mare rivolto ai docenti Redazione-  E' con il "Laboratorio di Storytelling" a cura di Alphaville - nonsolocinema che si prosegue con "Libridine", progetto vincitore del bando a Francavilla al Mare (CH), PATTINAGGIO CORSA | A PESCARA SECONDO WEEKEND DI GARE PER GLI INDOOR 2024: Sabato e domenica spazio alle giovani promesse delle categorie Ragazzi   Redazione-  Pattinaggio Corsa nuovamente protagonista a Pescara nel prossimo fine settimana. I 175 metri a curve sopraelevate del Pattinodromo comunale “Ex Gesuiti” tornano ad ospitare il Campionato Italiano Indoor 2024, - UN GIORNO CON… LUCIA PAOLINO- | PER LE STRADE DEL BORGO, UN DOCUFILM LUNGO I PASSI DEI RICORDI: Redazione-  Ha il dolce profumo dell’amore il docufilm “Un giorno con… Lucia Paolino”, realizzato dalla casa editrice Aletti (guarda qui https://www.youtube.com/watch?v=T45KsnsecAc). Sin dai primissimi minuti si percepisce dai versi letti: “Grazie amor mio che ti ho incontrato, perché solo tu BAD BLUES QUARTET | IT’S BEEN TOO LONG FEAT. MIKE ZITO: Redazione- Da venerdì 23 febbraio 2024 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming digitale “It’s Been Too Long” (Overdub Recordings), il nuovo singolo dei Bad Blues Quartet feat. Mike Zito.“It’s Been Too Long” è un ALLERTA ABRUZZO - L'ATTENTATORE DI BRUXELLES, DI OTTOBRE, AVEVA CONTATTI IN ABRUZZO: Redazione-  Il 16 ottobre 2023, il tunisino Abdessalem Lassoued fece fuoco sulla folla provocando due vittime e numerosi feriti. Quel giorno, due cittadini svedesi persero la vita, erano a Bruxelles per assistere alla partita Belgio-Svezia. Lo stesso attentatore morì, sotto ABRUZZO - ARRIVA IL NUMERO UNICO DELL'EMERGENZA .....112: Redazione-  Il numero unico per le emergenze negli Stati Uniti (911) è uno dei più utilizzati dai cittadini. In Italia è stato introdotto da qualche anno (NUE112), ma non è in funzione in tutte le regioni. La giornata odierna, mercoledì INFOGARDEN - LE DEA DELL'ARIA, IL MONDO DELLE TILLANDSIA: Redazione-  La tillandsia è una pianta della famiglia delle Bromeliacee che comprende numerose specie. Questa pianta è davvero unica nel suo genere ed è molto probabile che non ne abbiate mai viste di simili: infatti, è una pianta che lavora

CONSIGLIO COMUNALE, L'OPPOSIZIONE AVANTI A TESTA BASSA: -IL SINDACO DISTANTE DAI CITTADINI, DA LUI SOLO ARROGANZA E IL CONTO LO FA PAGARE AGLI AVEZZANESI-

Consiglio Comunale ad Avezzano Consiglio Comunale ad Avezzano

Redazione-"Oggi siamo nella sala consiliare principalmente per riparare gli errori commessi all'origine, all'assegnazione dei seggi, ma nei quali il sindaco Gabriele De Angelis ha perseverato e insistito, a dispetto della battaglia per la legalità condotta da tutta l'opposizione e persino delle chiare indicazioni del Prefetto, e a spese non solo della Consigliera eletta dal popolo, ma soprattutto a spese della cittadinanza".

É tranciante l'intervento dei tenaci Consiglieri della minoranza - quelli rimasti leali al mandato elettorale conferito loro dai cittadini - oggi nella sala consiliare per la surroga della consigliera Annalisa Cipollone, cui da ultimo il TAR ha riconosciuto la titolarità del seggio in Consiglio occupato per mesi da Francesco Paciotti. "Abbiamo richiamato più volte, e ufficialmente, la Presidente del Consiglio e il Sindaco al rispetto dei principi democratici e della legge, ricordando come pure il Ministero dell'Interno e la Prefettura avessero condiviso i motivi del ricorso presentato dalla Cipollone. Li abbiamo fermamente invitati a porre rimedio all'abuso e a non dare corso ad altri atti che in seguito avrebbero potuto essere oggetto di contestazione e richieste risarcitorie”, ha ricordato Giovanni Di Pangrazio, avanti a testa bassa nell’assise civica con Domenico Di Berardino, Mario Babbo, Roberto Verdecchia, Gianfranco Gallese, Cristian Carpineta, Francesco Eligi.

“A tutto questo ha risposto la solita arroganza cieca di questa Amministrazione - e di un Sindaco che non ascolta la città, hanno rimarcato nel corso della seduta i consiglieri Roberto Verdecchia e Cristian Carpineta - non certo una novità purtroppo, come testimoniano i fatti che oggi caratterizzano questo Governo cittadino. La stessa arroganza che ha scavato un abisso tra il Sindaco e i cittadini, oggi alle prese con decisioni “calate dall'alto” da un sindaco lontano dagli avezzanesi, e dal suo ristretto gruppo, e di cui poi fa le spese la città.

Un gruppo tra l'altro”, è la stoccata di Di Pangrazio, “in cui le facce sono ben diverse da quelle dell'esordio di De Angelis e dove si procede "per poltrone", non certo lavorando sui programmi come da noi proposto, con assoluta lealtà nei confronti della città, quando ottenemmo il ripristino della legalità attraverso ben due giudizi, quello del TAR e quello del Consiglio di Stato. Ovviamente, il sindaco De Angelis, com'è ormai nel suo stile conclamato, si è adoperato per guadagnare tempo, utile a fare campagne acquisti e blindare la poltrona, non certo per il tanto decantato "bene della città", visto che le spese le fa pagare proprio ai cittadini, dai procedimenti dell'anatra zoppa – costato circa 40mila euro - alla costituzione nel giudizio pendente dinanzi al TAR che ha poi dato ragione ad Annalisa Cipollone, fino al pagamento di eventuali legittime pretese risarcitorie. Spieghi ora il Sindaco il motivo per cui, senza ragione né fondamento, il Comune si è costituito in questo giudizio, quando in realtà nulla cambia per l'Ente se in consiglio siede l'uno o l'altro personaggio”. Sul punto rincara la dose Domenico Di Berardino, presidente del Consiglio cittadino nell’ex amministrazione, che ammonisce: “I soldi dei cittadini vanno spesi per opere e servizi a favore della comunità, non per scegliersi i consiglieri da far sedere in Comune”. Il Consigliere Mario Babbo ha richiamato la Segreteria e l’Avvocatura dell’Ente alle responsabilità riconducibili ai due Funzionari, dal momento che sulla questione della surroga i loro pareri non possono non aver avuto un peso nelle determinazioni seguenti dell’Amministrazione. “E sì che vi è un precedente”, hanno ricordato a margine della seduta i Consiglieri, “nell'amministrazione Di Pangrazio vi fu un consigliere che presentò ricorso in un caso analogo, e vinse, ma l'Amministrazione, correttamente, in aderenza al ruolo di garanzia e di tutela degli interessi della collettività, non prese parte alla vicenda, interessandosi unicamente che fossero rispettate le leggi e occupandosi della rapida applicazione di quanto disposto dagli organi competenti. Spieghino, De Angelis e la presidente Cosimati, come mai oggi siamo

di fronte a ben altro, e rispondano dei guasti ai cittadini”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.