BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DOMENICA 17 OTTOBRE LA RUBRICA DI MICHELE FINA CON ELSA FLACCO ED EMMA POMILIO: Redazione- Saranno le scrittrici Emma Pomilio ed Elsa Flacco le ospiti dell’81esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro”. Si discuterà del libro di Flacco "Italico" (Chiaredizioni). Il dialogo sarà trasmesso su Facebook domenica 17 ottobre alle 18 sulla pagina Immaginaweb. Radio Immagina - FLAUTISSIMO 2021- | LA CITTA' E IL DESIDERIO XXIII EDIZIONE: Redazione- Flautissimo torna con i suoi spettacoli di teatro e musica al Teatro Palladium di Roma per festeggiare i suoi trent’anni e le sue ventitré edizioni. Nato come evento biennale, il festival romano è una manifestazione che affonda le sue radici IL SINDACO DI BOLOGNA INCONTRA I CANDIDATI DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- Si è svolto un incontro online tra l’appena eletto primo cittadino di Bologna Matteo Lepore e i candidati sindaco e la candidata sindaca del centrosinistra in Abruzzo: Luisa Russo a Francavilla al Mare, Gianfranco Di Piero a Sulmona, Francesco CONTRO IL GREEN PASS E L'OBBLIGO VACCINALE COVID 19 SUI MINORI: Redaziione- Precisano  in  una nota  congiunta  Sonia  ARINA,   Francesco CIATTONI, Nico LIBERATI,  Beatrice MARINELLI , Marco GAMBINI ROSSANO, portavoce  dei  sit-in  ‘No  Green  pass’  in  Abruzzo  e  Marche . "Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare  il nostro dissenso, contro il E' ONLINE -DAMMI UNA MANO- DI MAX RASA: Redazione- Ritorna Max Rasa, front man dei “Cani Bastardi Band”, con “Dammi una mano”, un rock melodico intenso e immediato che, raccontato da un videoclip davvero bello, affronta il complesso complicato ed eterno tema dei conflitti generazionali. Il rapporto genitore-figlio PRESENTAZIONE LIBRO| -UNA DONNA IN GABBIA- DI ANTONELLA POLENTA: Redazione- Finalmente Casa Cantoniera riapre le porte al pubblico!!! Domenica 17 ottobre 2021 dalle ore 11:00, la scrittrice Antonella Polenta presenterà il suo libro “Una donna in gabbia”. Noi della Comunità Giovanile di Arsoli TNT vi aspettiamo presso la nostra IL 15 OTTOBRE 1872 NASCEVA IL CORPO DEGLI ALPINI: Redazione- Costituiti il 15 ottobre 1872, gli Alpini propriamente detti sono il più antico Corpo di Fanteria da montagna attivo nel mondo, originariamente creato per proteggere i confini montani settentrionali dell'Italia con Francia, Impero austro-ungarico e Svizzera Nel 1888 gli Alpini furono inviati alla loro prima ABRUZZO SANITA' - DA LUNEDI NUOVE REGOLE PER L'ACCESSO AI REPARTI OSPEDALIERI:  Redazione- Da lunedì 18 ottobre cambiano le modalità di accesso di visitatori e accompagnatori nei reparti ospedalieri, nelle sale d'attesa dei pronto soccorso e nelle strutture residenziali della rete territoriale.Lo comunica l'Assessorato alla Sanità, specificando che le nuove disposizioni saranno GRUPPO CONSILIARE UNIONE CIVICA PER CARSOLI| A TELECAMERE ACCESE: Redazione- Dal Gruppo Unione Civica per Carsoli, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<< Ancora una volta si sono verificati atti vandalici nel nostro territorio che, questa volta, hanno riguardato il nuovo edificio scolastico, inspiegabilmente senza copertura di telecamere, come, sembra, sia POSTE ITALIANE: AD AVEZZANO 6 NUOVI TRICICLI TERMICI “BASSE EMISSIONI” PER LA CONSEGNA DI CORRISPONDENZA E PACCHI: Garantiranno più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico per i portalettere per un servizio di recapito più efficiente      Redazione-– Mezzi ecologici per consegne più “green” e sicure ad Avezzano. Sono entrati in funzione, infatti, 6 nuovi tricicli termici a

-SPARA A SALVINI E MIRA BENE-, A PARMA E' APPARSA QUESTA SCRITTA SCIOCCANTE SU UN MURO IN MATTONI

La scritta minacciosa La scritta minacciosa

Redazione-L'ennesima scritta minacciosa contro il ministro dell’Interno è apparsa su un muro a Parma e reca una firma anarchicaAltro giorno, altra scritta di minaccia contro Matteo Salvini. Questa volta il ministro dell'Interno è stato preso di mira in quel di Parma: su un muro in mattoni della città, infatti, è apparsa la scritta "Spara a Salvini e mira bene".Scritta firmata dalla "A" degli anarchici.Giusto pochi giorni fa il responsabile del Viminale aveva espresso soddisfazione per l'arresto di un gruppo di anarco-insurrezionalisti che sarebbero stati responsabili, tra le altre cose, di un ordigno contro una sede della Lega ad Ala, in Trentino Alto Adige, nell'ottobre del 2018.

Il ministero dell'Interno ha anche diffuso un report con la mappatura dei centri sociali autogestiti in Italia: ne esistono 165, 87 in posizione di legalità e 78, invece, occupati abusivamente dai collettivi."I movimenti antagonista ed anarchico estrinsecano la loro attività nei Centri Sociali Autogestiti, diversificati fra loro in ragione dei diversi indirizzi politico-ideologici delle varie componenti organizzative accomunate dalla gestione di uno spazio pubblico quale luogo di aggregazione per attività d’area", si legge nella nota diramata dal Viminale

"Sono indignato per questa istigazione alla violenza, ovviamente non mi fanno paura e mi aspetto condanna da tutto il mondo della politica, della cultura e dell’informazione. Vedremo..." dice il leader del Carrocio, commentando il nuovo attacco ai suoi danni.

Solidarietà da parte di Stefano Candiani e Nicola Molteni, i due sottosegretari leghista all’Interno. "Questo è il risultato della campagna denigratoria con cui certa sinistra cerca in tutti modi di colpire Matteo Salvini. Ci ricordiamo bene i cattivi maestri che risultati hanno portato anni fa. E sentire alcuni pseudo intellettuali di sinistra bollare Salvini e la Lega come il male assoluto, per avere ripristinato la legalità sgombrando un centro sociale dove si nascondono terroristi e criminali o per avere fermato il traffico di clandestini fatto da scafisti e mafiosi, porta poi a questi risultati Ci aspettiamo non solo la condanna da parte di costoro ma anche che imparino a tacere, perché stanno superando il limite del bene e del male", ha detto Candiani.

Queste, invece, le parole Molteni: "Le minacce infami e indegne rivolte a Salvini non ci faranno indietreggiare di un millimetro. Stiamo investendo come mai accaduto in passato in sicurezza, in controllo del territorio, con fondi per la sicurezza e oltre 2.7 miliardi di euro stanziati per assumere poliziotti da mandare sui territori per garantire legalità e ordine pubblico. Saremo sempre al fianco delle nostre forze dell’Ordine contro questi vigliacchi professionisti

del crimine che meritano solo la galera".

Fonte:ilgiornale.it

Ultima modifica ilMercoledì, 27 Febbraio 2019 21:08

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.