BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PIANELLA VS MOSCIANO 4-1 | SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA E VETTA DELLA CLASSIFICA: Eurogol per bomber Nicolini e mister Contini soddisfatto: “Vittoria del gruppo, orgoglioso dei ragazzi” Redazione- Altra vittoria per il Pianella calcio, questa volta davanti al pubblico di casa; 4-1 nel recupero della prima giornata contro il Mosciano (non disputata a causa ROMA INTERNATIONAL BUSKERS FESTIVAL | GRANDE SUCCESSO PER LA III EDIZIONE: Redazione- Si è chiusa con grande successo la terza edizione del Roma International Buskers Festival che ha ospitato ancora una volta circensi, teatranti e musicisti capaci di suscitare, lungo tutta la promenade del Porto Turistico di Roma, stupore e meraviglia MORTO OPERAIO A GUARDIA ROMANO, FINA E VADINI | INVESTIRE NELLA SICUREZZA DEL LAVORO: Redazione- “E’ molto triste, e suscita indignazione, piangere un'altra vittima sul lavoro a pochi giorni dalla tragedia di Mosciano Sant’Angelo, ancora una volta nel territorio della provincia di Teramo, che risulta anche dai dati molto colpito. Esprimiamo le condoglianze alla famiglia L'8 E IL 9 OTTOBRE LA 16° EDIZIONE DI TORNARECCIO REGINA DI MIELE: Con la mostra mercato, la premiazione dei Grandi Mieli d’Abruzzo, ospiti, intrattenimento e il concorso “Stand Regina di Miele 2022” Redazione-  – Sabato 8 ottobre e domenica 9 a Tornareccio c’è Regina di Miele. Dopo le due edizioni che si ANNA CANTAGALLO | IL SOLE TRAMONTA A MEZZOGIORNO: Redazione- È disponibile in libreria e negli store digitali “Il sole tramonta a mezzogiorno” (Castelvecchi), il nuovo romanzo della scrittrice ANNA CANTAGALLO.«Ho scritto questo libro con l’idea che il percorso verso la luce che le donne d’oggi stanno attuando, ottenendo UN PASOLINI INEDITO NEL DIALOGO TRA MICHELE FINA E DACIA MARAINI: Redazione- Nel 130esimo incontro della rubrica “Dialoghi, la domenica con un libro” Michele Fina ha presentato con l’autrice “Caro Pier Paolo” (Neri Pozza) di Dacia Maraini, dedicato a Pier Paolo Pasolini. Fina ha detto: “Quando è uscito ho immaginato che AL VIA LE CANDIDATURE PER LA 2^ EDIZIONE DI - UNA VOCE PER SAN MARINO-: Redazione- Media Evolution srl è lieta di annunciare, in collaborazione con la Segreteria di Stato per il Turismo, Poste, Cooperazione ed Expo della Repubblica di San Marino, e con San Marino RTV, la Radiotelevisione della Repubblica di San Marino, l'apertura DAL 1° OTTOBRE AL VIA LA NUOVA STAGIONE DI TEATRO RAGAZZI AL TEATRO VERDE DI ROMA: Redazione- Il Teatro Verde di Roma riapre le sue porte al pubblico sabato 1° ottobre con lo spettacolo “Il Gatto con gli Stivali” di Roberto Marafante e la regia di Emanuela La Torre che inaugura la nuova stagione della Rassegna I NUOVI APPUNTAMENTI DELL'ESTATE ROMANA 2022 | DAL 28 SETTEMBRE AL 4 OTTOBRE: Redazione- In partenza una nuova settimana di interessanti appuntamenti di Roma Culture. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulle iniziative offerte dalle istituzioni culturali cittadine e dalle associazioni vincitrici dell’avviso pubblico triennale Estate Romana 2020-2021-2022 e dell’avviso pubblico annuale Estate CON LA RASSEGNA -NUOVE VARIANTI- IL 2 OTTOBRE PRENDE IL VIA LA STAGIONE AUTUNNALE DEL TEATRO VILLA PAMPHILJ DI: Redazione- Dalla Commedia dell'Arte alla formazione per gli studenti, dalla scuola di teatro per ragazzi al laboratorio sul Clown Teatrale, dalla musica alla prosa, questi tutti gli appuntamenti della nuova stagione del Teatro Villa Pamphilj di Roma, spazio appartenente alla

DIBATTITO SURREALE DEI RADICAL CHICH SULLA RIVISTA-INTERNAZIONALE-: SI PUO' FARE UN FIGLIO CON UN LEGHISTA? CON UN -BECERO- CHE PARLA COME SALVINI?

Matteo Salvini Matteo Salvini

Redazione-Il dibattito lanciato dalla rivista Internazionale dopo che una lettrice si è lamentata di aspettare un figlio da un "becero" che "parla come Salvini"."Si può fare un figlio con un leghista?". Il dibattito è surreale. Eppure ha trovato spazio tra le pagine di Internazionale, intervista radical chic che racconta il mondo attraverso inchieste, reportage e opinioni tratte gli articoli delle più grandi testate internazionali.A sollevarlo è stata una lettrice, mentre ad approfondirlo ci ha pensato il direttore della rivista Giovanni De Mauro.

"Sono una vostra lettrice e trovo i vostri articoli sempre molto illuminanti", scrive la donna che si firma solo con le iniziali: M.S. A Internazionale si rivolge per chiedere "un'illuminazione" che non è passata affatto inosservata. Tanto che Libero ha subito ripreso la notizia per sottolinearne l'assurdità del dibattito. Ma veniamo al punto centrale del "problema" posto dalla lettrice della rivista: "Il mio compagno e io stiamo insieme da sei anni. È raro che parliamo di attualità ma quando capita insorgono terribili discussioni, sul tema dei migranti poi è come parlare con Salvini! Il suo pensiero è povero, pieno di luoghi comuni e disinformazione. Sono terrorizzata. Non si informa, non legge i giornali, ma pretende di giudicare! Aspettiamo un figlio e sono preoccupata all’idea di doverlo crescere con un papà becero".

Ricapitolando: la lettrice ha paura ad avere un figlio dal compagno perché questo parla e pensa come Matteo Salvini. Teme, pertanto, che il pargolo possa crescere male se tirato su da "un papà becero". La lettera non è stata cestinata. Non solo è stata pubblicata, ma il direttore di Internazionale ha pure dato corda alle "paure" della donna. "Seminare l’odio e la discordia è, da sempre, uno dei modi per mantenere il potere e per controllare popoli e paesi - scrive De Mauro - divide et impera: politici come Matteo Salvini devono il loro successo a questa strategia. Le divisioni attraversano tutta una società, gli spazi pubblici, i luoghi di lavoro, sono spaccature che arrivano fin dentro le case, e spezzano – o rischiano di spezzare – legami anche forti". Quindi, apre a tutti i lettori della rivista il dibattito spiegando che la questione posta da M.S. è "importante" e che "la risposta non è semplice". "Se la spinta che avvertiamo è alla discordia, forse dovremmo rispondere cercando la concordia - argomenta - ma fin dove si può arrivare per ricomporre una frattura? Lei dovrebbe accettare il suo compagno e le sue opinioni? Oppure, al contrario, cercare di fargli cambiare idea e se necessario entrare in conflitto con lui? La separazione può essere un'opzione?".

Non ne vengono a capo. Certo è che per i progressisti l'idea di poter avere un figlio con un "becero" che "parla come Salvini" è quanto di più drammartico ci possa essere al mondo. "L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme", spiega addirittura De Mauro andando persino a scomodare Italo Calvino. Quindi il consiglio finale per non soffrire: o "accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più" oppure "cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio". Surreale, appunto. Tanto che su Facebook a Salvini non resta che commentare:

"Questi stanno impazzendo".

Fonte:Rassegneitalia.info

Ultima modifica ilMartedì, 19 Marzo 2019 20:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.