BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA, UN SUCCESSO LA PRESENTAZIONE DEL CORSO ABC DEL VINO DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER ABRUZZO CENTRALE: Redazione- Nell’elegante sala congressi dell’Hotel Castello dell’Aquila, alla presenza del numerosissimo pubblico intervenuto, lunedì scorso si è tenuta la presentazione del Corso ABC del Vino di FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER ABRUZZO CENTRALE, che avrà inizio a L’Aquila lunedì 21 ottobre.Il Presidente IN ARRIVO AL TEATRO DEI MARSI L'ORCHESTRA FISARMONICA DEL NORD DELLA REPUBBLICA CECA: Redazione- Dopo l’entusiasmo generato dal doppio concerto di Anna Oxa che ha inaugurato la stagione musicale 2019/2020, è già tempo di pensare al prossimo appuntamento con la rassegna ideata da Harmonia Novissima all’interno del Teatro dei Marsi. Giovedì 17 ottobre, TRE APPUNTAMENTI A OTTOBRE PER PRESENTARE IL LIBRO -L'OZIO COATTO-: IL 25 A PESCARA, IL 27 A LANCIANO E IL: Redazione- È con l’appuntamento di venerdì 25 ottobre a Pescara dalle ore 17:00 che riparte il giro di presentazioni del libro recentemente pubblicato dall’editore Ombre corte di Verona dal titolo “L’ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli CYBERSECURITY: QUANTO E' PROTETTO L'UNIVERSO ONLINE?: A che punto siamo nella lotta senza esclusione di colpi contro pirati informatici ed hacker? Quando si parla di cybersecurity si fa riferimento al settore della sicurezza informatica, ambito in cui operano molte imprese hi-tech con l’obiettivo di proteggere i FORTEZZA DI -LE CASTELLA-, ISOLA CAPO RIZZUTO: Redazione- Oltre 20.000 persone hanno visitato la fortezza di "Le Castella" a Isola Capo Rizzuto (Crotone) tra il 16 luglio e il 15 ottobre del 2019. Tre mesi di intensa attività in uno dei luoghi più suggestivi e visitati della INSULTI E MINACCE A DON MASSIMO BIANCALANI, IL SACERDOTE CHE ACCOGLIE I MIGRANTI: Redazione-Don Massimo Biancalani, il sacerdote di Vicofaro (Pistoia) che da anni accoglie all'interno della chiesa tanti migranti, finisce di nuovo nel mirino con insulti e minacce. Non è la prima volta che don Biancalani viene attaccato e minacciato per l'accoglienza IN POLONIA STRAVINCE IL PARTITO SOVRANISTA DI KACZYNSKI CON IL 49,3%: UNA DEBACLE PER LA SINISTRA: Redazione- Il partito sovranista “Diritto e Giustizia” (Pis) del leader Jaroslaw Kaczynski ha vinto le elezioni parlamentari in Polonia con un risultato storico. Con il 42% dei seggi scrutinati infatti, il Pis è al 49,3%, circa sei punti percentuali in più rispetto alle proiezioni. I CONTE ALLA FESTA DEL M5S A NAPOLI: -NO ALLO SLOGAN DEI PORTI CHIUSI, DAREMO LAVORO A MIGLIAIA DI AFRICANI-: Redazione- Dal palco di Italia 5 Stelle, la kermesse grillina in corso a Napoli, il premier ha parlato anche del problema immigrazione: "Non si risolve con lo slogan 'porti chiusi': ci impegneremo a offrire il lavoro a migliaia di africani"Ospite L'HYDRIA DI CERZETO: VIAGGIO NEL MONDO FEMMINILE TRA REALTA' E MITO: Redazione- Il Progetto VIDE – VIaggio Dell’Emozione, ideato dal Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, e realizzato col sostegno della Regione Calabria, fa tappa al Museo archeologico Lametino con un ricco programma di eventi previsti per le BARI, ESPOSIZIONE DI OPERE DEL MAESTRO PASQUALE COLUCCI NELLA SALA COLONNATO DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA: Redazione- Nella Sala Colonnato del Palazzo della Provincia Città Metropolitana di Bari dal 18 al 27 ottobre 2019 negli orari di apertura della Pinacoteca espone il maestro Pasquale Colucci. Tutte opere realizzate di recente ed esposte per la prima volta

TEGOLA SUL PD, ZINGARETTI INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI

Nicola Zingaretti Nicola Zingaretti

Redazione-Bomba nel Pd. Il neo segretario   Nicola Zingaretti sarebbe indagato per finanziamento illecito ai partiti. Lo rivela l’Espresso, secondo cui a tirare in ballo il governatore del Lazio sarebbero le dichiarazioni di due avvocati siciliani, Piero Amara e Giuseppe Calafiore, che, scrive il settimanale, “da mesi stanno facendo tremare magistrati, politici e giudici del Consiglio di Stato“. “Arrestati nel febbraio del 2018 per corruzione in atti giudiziari, un mese fa hanno patteggiato 3 e 2,9 anni a testa – ricostruisce l’Espresso – Ma le loro dichiarazioni continuano a fare da carburante alle indagini delle procure di Roma e di Messina“.

L’avvocato e il lobbista

“Il governatore è stato citato dal socio di Amara in un interrogatorio dello scorso luglio, in merito ad alcune domande dei pm su Fabrizio Centofanti, ex capo delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone che, diventato imprenditore, era in affari con lo stesso Amara e in buoni rapporti con il presidente della Regione Lazio”, si legge ancora sull’Espresso. “Centofanti (anche lui arrestato a febbraio 2018, ora è libero in attesa di processo, ndr) è un lobbista che a Roma è dotato di un circuito relazionale di estrema importanza: magistrati, politici, appartenenti al Consiglio superiore della magistratura, spiega Calafiore a verbale. Peraltro lui era sicuro di non essere arrestato perché riteneva di essere al sicuro in ragione di erogazioni che lui aveva fatto per favorire l’attività politica di Zingaretti”. “Quando i pm chiedono se si tratta di erogazioni lecite, il legale siracusano risponde così – prosegue il settimanale – ‘Assolutamente no, per quanto egli mi diceva. Non so con chi trattava tali erogazioni. Lui mi parlava solo di erogazioni verso Zingaretti. Mi disse che non aveva problemi sulla Regione Lazio perché Zingaretti era a sua disposizione. Me lo ha detto più volte, prima della perquisizione'”.

Zingaretti :«Fiducia nella giustizia»

Le rivelazioni dell’Espresso soni state subito commentate da Zingaretti. “In merito all’articolo dell’Espresso sulla mia iscrizione nel registro degli indagati della Procura di Roma per un presunto finanziamento illecito, voglio affermare di essere estremamente tranquillo perché forte della certezza della mia totale estraneità ai fatti che, peraltro, sono stati riferiti come meri pettegolezzi de relato e senza alcun riscontro, come affermato dallo stesso articolo del settimanale”.  “Mai nella mia vita – prosegue il segretario del Pd – ho ricevuto finanziamenti in forma illecita e attendo quindi con grande serenità che la giustizia faccia tutte le opportune verifiche per accertare la verità”, “Quanto al Movimento 5stelle e alle loro scomposte dichiarazioni: comprendo la loro disperazione per il disastro politico che stanno combinando, per essere da mesi succubi del loro alleato di governo, per essere in caduta libera nel gradimento dei cittadini e per le batoste elettorali avute in Abruzzo e Sardegna. Ma se pensano di aggrapparsi alle fantasie di qualcuno sbagliano di grosso. Non mi faccio intimidire da chi utilizza queste bassezze.

Se ne facciano una ragione”, conclude il segretario dem.

Fonte:secoloditalia.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.