BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
BILANCIO POSITIVO PER LA 41MA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI MUSICA CLASSICA| CITTA’ MEDIEVALI, UN’EDIZIONE DI ALTO LIVELLO: Redazione- Circa trenta concerti di alto livello tra il nord Ciociaria e la Valle Aniene. Il direttore artistico: «Siamo soddisfatti, anche la prossima stagione ricca di appuntamenti»Si è chiuso con un grande successo di pubblico e di critica la 41ma NASCE IL TAVOLO DEL CENTROSINISTRA IN ABRUZZO: Redazione- “Condivideremo da subito il nostro programma, le Tesi per l’Abruzzo, con le forze politiche di centrosinistra che hanno partecipato al Tavolo di oggi. Ci aspettiamo suggerimenti e integrazioni. Inizia un lavoro comune, con chi ha preso parte al primo LE STRADE DEL CUORE| LA SALUTE CARDIOVASCOLARE ARRIVA IN PIAZZA SAN PIETRO PER PORTARE LA PREVENZIONE VICINO ALLE PERSONE PIU': Redazione- L’iniziativa itinerante dedicata alla salute cardiovascolare “Le Strade del Cuore”, dopo il successo dei tre giorni in piazza del Risorgimento, si sposta oggi in piazza San Pietro con una tappa speciale resa possibile grazie alla collaborazione con l’Elemosineria Apostolica, LA GUERRA DELL'AQUILA(1423-24) E LA SCONFITTA DI FORTEBRACCIO DA MONTONE NELLA BATTAGLIA DI BAZZANO: di Angela Casilli * Redazione- Nella storia dell’Aquila gli anni 1423-24 sono ricordati come la guerra di Braccio da Montone e la città sarà coinvolta, suo malgrado, nell’intricata questione della successione alla regina Giovanna II d’Angiò, ribellandosi ai disegni della sovrana AI -GIOVEDI' DELLA CULTURA- SI PARLA DI FISICA: Redazione- Prosegue il ciclo di conferenze promosso dalla Fondazione Cassamarca e dedicato a due grandi temi, “Classico” e “Universo”, che saranno affrontati, nelle loro molteplici declinazioni, da personalità della cultura e della scienza. L’appuntamento del 28 ottobre è dedicato a “Fisica NELLA RUBRICA DI MICHELE FINA IL TEMA DELLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: Redazione- Nell’82esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro” è stato presentato il libro “In fondo al desiderio. Dieci storie di Procreazione assistita” (Fandango). Assieme all’autrice, la scrittrice ed esperta di politiche di genere Maddalena GUANCIALE (PD)| LA REGIONE RENDA OPERATIVA LA FILM COMMISSION: Redazione- “Le osservazioni fatte da Donatella Di Pietrantonio, confermate da quelle del regista de ‘L’Arminuta” Giuseppe Bonito, sono sacrosante: sono ormai anni che si parla della Film Commission abruzzese e delle sue attuali lacune. Il Pd Abruzzo, il cui programma CARSOLI - DOPO DUE ANNI DI CHIUSURA RIAPRE IL CENTRO ANZIANI: Redazione- Finalmente dopo die anni di chiusura, per via della pandemia, torna ad aprire il centro anziani SANTA VITTORIA . Il centro, aperto a tutti senza limiti di età, puta alla fusione giovani ed anziani in un suolo luogo, dove CARSOLI - BOLLETTE DEL CAM CON QUOTA DEPOSITO: Redazione- Molti utenti di Carsoli e della Piana del Cvaliere in questi giorni stanno ricevendo le bollette CAM, con una strana quota deposito. Parlo di strana nota deposito, perchè nelle bollette del CAM questa nota non vi è mai stata, L'AQUILA - A BREVE TORNERA' AL FORTE SPAGNOLO LO SCHELETRO DI MAMMUT: Redazione- A fine mese tornerà a frte spagnolo il Mammut , e sarà visitabile in via eccezionale il 30 ed il 31 Ottobre dalle 10 alle 22.  Lo scheletro del Mammut è al Castello dal 1960, risale a un milione e

CASO SEA WATCH 3: LA SINISTRA SEMPRE CONTRO GLI INTERESSI NAZIONALI

I parlamentari del Pd sulla Sea Wacth 3 insieme al capitano Carola Rackete I parlamentari del Pd sulla Sea Wacth 3 insieme al capitano Carola Rackete

Redazione- La Danimarca è lontana e la Sea Watch è troppo vicina per non indurre in tentazione la sinistra italiana a ricascare nell’errore di sempre: dare ragione a chiunque attacchi i nostri interessi italiani. È bastato che un’annoiata tedesca figlia di papà puntasse verso Lampedusa la prua della nave con 42 migranti a bordo per scatenare una gara a chi più e meglio tesseva le lodi della «coraggiosa capitana», al secolo Carola Rackete. E poco interessa che quando li ha issati a bordo, i porti più vicini si trovassero in Libia e in Tunisia. L’obiettivo, sin dall’inizio, era l’Italia. È un peccato che in questa politica così schematica e prevedibile nessuno più pratichi l’arte dello spariglio. Già, pensate come ci sarebbe rimasto male Salvini se una quinta fila del Pd avesse fatto notare che i porti si scelgono quando si va in crociera mentre la legge del mare impone a chi raccoglie naufraghi di condurli nel porto più vicino.

Insomma, bastava imitare un po’ la sinistra danese, che anche per questo ha vinto le elezioni politiche di inizio giugno, per dare ad intendere che la batosta elettorale di un anno fa si era rivelata salutare. Invece, niente: la sinistra italiana resta imbozzolata nel suo buonismo. E allora vai con la solidarietà senza sprezzo del ridicolo con tanto di delegazione parlamentare del Pd – Davide Faraone, Matteo Orfini, Graziano Delrio – che sale a bordo della Sea Watch per passarvi addirittura la notte in segno di solidarietà con la «capitana». Anche qui senza stare troppo a spaccare il capello in quattro sul fatto che la Rackete avesse violato la sovranità delle acque territoriali italiane.

L’indignazione del web: «I veri stranieri sono i deputati del Pd»

Lo hanno invece ben capito gli italiani. Prova ne sia il coro di insulti che sul web ha accolto la decisione dei parlamentari del Pd di salire a bordo della Sea Watch e di passarvi una notte. C’è Cinzia che chiede: «Perché non fate lo stesso per i senzatetto e per i terremotati italiani?», mentre Giuseppe preferisce buttarla in politica: «Visto che siete praticamente senza leader, perché non adottate come vostro capo questa figlia di papà? Sicuramente vi piacerà di più perché straniera». Chi più coglie nel segno è però Emanuele: «Un suggerimento a Salvini: fai scendere

i migranti e respingi quelli del Pd. I veri stranieri sono loro».

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilVenerdì, 12 Luglio 2019 15:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.