BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AVEZZANO, CONFARTIGIANANTO: SEMINARIO INFORMATIVO SUL NUOVO REGOLAMENTO DEI DISPOSITIVI MEDICI: Redazione- Il giorno mercoledi 4 Marzo 2020 dalle ore 10.00 si terrà presso gli uffici di Confartigianato Imprese Avezzano un seminario info/informativo in diretta streaming in materia del nuovo regolamento dispositivi medici 2017/745 (MDR).Il regolamento sostituisce la direttiva 93/42/CEE così LA MASSONERIA IN ABRUZZO VERSO IL DUEMILA E OLTRE: Redazione- Sabato 5 marzo 2020, alle ore 17,30, presso la Biblioteca “M. Delfico” di Teramo, verrà presentato il volume La Massoneria in Abruzzo verso il Duemila e oltre (Artemia Nova editrice) scritto da Elso Simone Serpentini. Si tratta della prosecuzione BIMBA DI 4 ANNI CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS: E’ LA PRIMA VOLTA IN ITALIA: Redazione- Una bimba di 4 anni di Castiglione d’Adda sarebbe stata infettata dal Coronavirus.A renderlo noto ai media è stato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il quale ha sottolineato come, per la prima volta in Italia, vengano coinvolti anche CONTE E CORONAVIRUS... UN GOVERNO IDEOLOGIZZATO E ALLO SBANDO: Redazione- Circa venti giorni fa, in risposta all’espandersi dell’epidemia, il Presidente del Consiglio Conte (Speranza non pervenuto..) dicevano che era tutto a posto, tutto sotto controllo, fino -con talune voci sgangherate della c.d. maggioranza di governo ( e non solo..)- SPORT, INCLUSIONE SOCIALE, AMBIENTE: UN UOMO TIGRE4X4 (MANGIA INQUINAMENTO) ALLA PALESTRA DELLA LEGALITA': Redazione-Dopo aver fatto il giro del mondo con Hunting Pollution, il murales green più grande d’Europa apparso tra gli altri sul New York Times ed El Pais, Yourban2030 prosegue la sua mission etica, di valorizzazione del territorio e di riscatto CORSO BASE DI APICOLTURA IN PARTENZA PRESSO ANCOS DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A grande richiesta torna il corso base di apicoltura presso Ancos di Confartigianato Imprese Avezzano. Si terrà tutti i venerdi a partire dal 13 Marzo e fino al 3 Aprile 2020 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso la MUSICA JAZZ: INTERVISTA AD ANNA CIMENTI: Redazione- “AFTER THE RAIN” è un album che nasce dal desiderio di condividere , al di là della musica, un percorso tra consapevolezza dell’esserci reale ed esistenza dell’anima.Registrato a Bologna nell’estate del 2019, dopo aver frequentato le Masterclass del Maestro Barry Harris, RIFLETTORI ACCESI SULLA CITTA' DI ANGIZIA: A BREVE SULLE RETI NAZIONALI: Redazione- L'antica città di Anxa a breve sulle reti nazionali. La “dimora” della dea Angizia, divinità adorata dai Marsi, dai Peligni e da altri popoli osco-umbri, associata al culto dei serpenti e alle arti curative, ieri, martedì 25 febbraio, ha -LA COSCIENZA DI EUTERPE- DI ANDREA PETRICCA ARRIVA IN INGHILTERRA NELLA PRIMA POETRY PHARMACY AL MONDO: Redazione- Dopo essere giunto alla Casa Bianca e ad Amsterdam, il libro di poesie bilingue italiano – inglese “La Coscienza di Euterpe – The Conscience of Euterpe” di Andrea Petricca, è arrivato in Inghilterra nella prima Poetry Pharmacy al mondo CORONAVIRUS: SCOMPARSE DALLA ASL LE MASCHERINE DESTINATE AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE DI AVEZZANO: Redazione- L’assessore regionale alla Sanità, Nicola Verì, ha reso noto ai media che in Abruzzo si sono verificati due furti di mascherine nelle Asl di Avezzano e Chieti. Erano destinate appunto al personale sanitario per la protezione da eventuali casi

AVEZZANO, TEATRO OFF LIMITS: JAKOB IL BUGIARDO

Locandina Evento Locandina Evento

Redazione- In occasione del “Giorno della Memoria” il prossimo 27 gennaio il Teatro Off Limits di Avezzano (AQ) propone fuori abbonamento uno spettacolo ironico e crudo, per commemorare le vittime dell’Olocausto. “Jakob il bugiardo”, di Jurek Becker, sarà in grado di catapultare lo spettatore in un momento di riflessione, attraverso la forza evocativa della parola, quale grande e invulnerabile rifugio contro l’oblio Ancora una storia di piccoli uomini che gli eventi trasformano in eroi. Questa volta tocca a Jakob Himlek raccontare la sua, ebreo rinchiuso nel ghetto di Varsavia durante la seconda guerra mondiale, che con un modo particolare cerca di ridare la speranza a chi non ce l'ha più.

SINOSSI

Polonia, Seconda guerra mondiale, Jakob vive in un ghetto ebraico, in parte già liquidato ai campi di concentramento. Casualmente ascolta una comunicazione alla radio e subito diffonde la (falsa) notizia che la fine della guerra è vicina. In pochi giorni tutto il ghetto è convinto che Jakob abbia realmente una radio ed ogni giorno ogni prigioniero aspetta con ansia le sue nuove, immaginarie, notizie. Le false illusioni e le false speranze diffuse da Jakob tengono alto il morale dei suoi compagni, i suicidi cessano e non si fa altro che parlare di un'imminente sommossa, fino ad un sorprendente epilogo. Il nostro protagonista decide di prenderci in giro fino alla fine della storia, evidenziando l'importanza delle illusioni, l'importanza di continuare a sperare anche in qualcosa che la nostra razionalità ci porta a capire che non accadrà mai.

 

 

NOTE DI REGIA

Quella di Jakob il Bugiardo è un'altra piccola grande storia di una vittima dell'Olocausto, anche se tratta temi che un poco differiscono da ciò che di solito ci viene presentato. Anche qui rivediamo l'orrore della segregazione, delle deportazioni e delle esecuzioni, ma la storia parla anche di altro. Parla di false illusioni, della forza della speranza, di sperare che le cose cambino, lasciando prevalere l'irrazionale alla razionalità. E lo fa con leggerezza, con un sorriso piccolo stampato sulle labbra.
Le fasi comiche si alternano alle fasi terribilmente drammatiche ponendole così in forte risalto: la tensione, l'ansia, l'ironia, la paura, la letizia si mescolano armonicamente in questo capolavoro terribilmente sottovalutato. E il tutto viene sorretto dalla musica, appositamente scritta per il film tratto dal libro, riprodotta rigorosamente dal vivo. In questo modo, chiunque assiste allo spettacolo viene trascinato all'interno di questa triste a amara favola contemporanea, che è il risultato di una commistione onirica di poesia e musica, che riesce a catturare lo spettatore sin dalle prime battute, e lo trasporta letteralmente all'interno del ghetto, per vivere personalmente uno dei momenti più terribili in cui è sprofondata la razza umana.

Alessandro Martorelli

“Jacob il bugiardo” – Avezzano, castello Orsini, lunedì 27 gennaio, ore 21.00

 

Biglietto intero: € 8,00

Biglietto ridotto per abbonati alla stagione del Teatro Off e ragazzi fino a 20 anni: € 5,00

 

Per informazioni e prenotazioni:

tel. 366.6555303 / e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure

Avezzano, Punto Informativo - Corso della Libertà

(Lun/Merc/Ven - 18.00/19.30)

oppure presso Libreria Ubik Avezzano

Ufficio stampa Teatro Off

Antonella Valente

334.1910864

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.