BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PIANELLA VS MOSCIANO 4-1 | SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA E VETTA DELLA CLASSIFICA: Eurogol per bomber Nicolini e mister Contini soddisfatto: “Vittoria del gruppo, orgoglioso dei ragazzi” Redazione- Altra vittoria per il Pianella calcio, questa volta davanti al pubblico di casa; 4-1 nel recupero della prima giornata contro il Mosciano (non disputata a causa ROMA INTERNATIONAL BUSKERS FESTIVAL | GRANDE SUCCESSO PER LA III EDIZIONE: Redazione- Si è chiusa con grande successo la terza edizione del Roma International Buskers Festival che ha ospitato ancora una volta circensi, teatranti e musicisti capaci di suscitare, lungo tutta la promenade del Porto Turistico di Roma, stupore e meraviglia MORTO OPERAIO A GUARDIA ROMANO, FINA E VADINI | INVESTIRE NELLA SICUREZZA DEL LAVORO: Redazione- “E’ molto triste, e suscita indignazione, piangere un'altra vittima sul lavoro a pochi giorni dalla tragedia di Mosciano Sant’Angelo, ancora una volta nel territorio della provincia di Teramo, che risulta anche dai dati molto colpito. Esprimiamo le condoglianze alla famiglia L'8 E IL 9 OTTOBRE LA 16° EDIZIONE DI TORNARECCIO REGINA DI MIELE: Con la mostra mercato, la premiazione dei Grandi Mieli d’Abruzzo, ospiti, intrattenimento e il concorso “Stand Regina di Miele 2022” Redazione-  – Sabato 8 ottobre e domenica 9 a Tornareccio c’è Regina di Miele. Dopo le due edizioni che si ANNA CANTAGALLO | IL SOLE TRAMONTA A MEZZOGIORNO: Redazione- È disponibile in libreria e negli store digitali “Il sole tramonta a mezzogiorno” (Castelvecchi), il nuovo romanzo della scrittrice ANNA CANTAGALLO.«Ho scritto questo libro con l’idea che il percorso verso la luce che le donne d’oggi stanno attuando, ottenendo UN PASOLINI INEDITO NEL DIALOGO TRA MICHELE FINA E DACIA MARAINI: Redazione- Nel 130esimo incontro della rubrica “Dialoghi, la domenica con un libro” Michele Fina ha presentato con l’autrice “Caro Pier Paolo” (Neri Pozza) di Dacia Maraini, dedicato a Pier Paolo Pasolini. Fina ha detto: “Quando è uscito ho immaginato che AL VIA LE CANDIDATURE PER LA 2^ EDIZIONE DI - UNA VOCE PER SAN MARINO-: Redazione- Media Evolution srl è lieta di annunciare, in collaborazione con la Segreteria di Stato per il Turismo, Poste, Cooperazione ed Expo della Repubblica di San Marino, e con San Marino RTV, la Radiotelevisione della Repubblica di San Marino, l'apertura DAL 1° OTTOBRE AL VIA LA NUOVA STAGIONE DI TEATRO RAGAZZI AL TEATRO VERDE DI ROMA: Redazione- Il Teatro Verde di Roma riapre le sue porte al pubblico sabato 1° ottobre con lo spettacolo “Il Gatto con gli Stivali” di Roberto Marafante e la regia di Emanuela La Torre che inaugura la nuova stagione della Rassegna I NUOVI APPUNTAMENTI DELL'ESTATE ROMANA 2022 | DAL 28 SETTEMBRE AL 4 OTTOBRE: Redazione- In partenza una nuova settimana di interessanti appuntamenti di Roma Culture. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulle iniziative offerte dalle istituzioni culturali cittadine e dalle associazioni vincitrici dell’avviso pubblico triennale Estate Romana 2020-2021-2022 e dell’avviso pubblico annuale Estate CON LA RASSEGNA -NUOVE VARIANTI- IL 2 OTTOBRE PRENDE IL VIA LA STAGIONE AUTUNNALE DEL TEATRO VILLA PAMPHILJ DI: Redazione- Dalla Commedia dell'Arte alla formazione per gli studenti, dalla scuola di teatro per ragazzi al laboratorio sul Clown Teatrale, dalla musica alla prosa, questi tutti gli appuntamenti della nuova stagione del Teatro Villa Pamphilj di Roma, spazio appartenente alla

MATTEO SALVINI A PROCESSO PER DIFFAMAZIONE CONTRO CAROLA RACKETE. LEX MINISTRO: - SITUAZIONE SURREALE-

Rackete, Salvini Rackete, Salvini

Redazione- È tornato di grande attualità il caso relativo alla Sea Watch 3, la nave dell’omonima Ong tedesca la cui capitana Carola Rackete è stata protagonista dello speronamento di una motovedetta della Guardia di Finanza all’ingresso del porto di Lampedusa lo scorso 29 giugno.In questo mercoledì infatti, da Agrigento è arrivata la richiesta di una proroga di sei mesi nelle indagini da parte della locale procura, dove la stessa Rackete è sotto inchiesta per resistenza a pubblico ufficiale, violenza a nave da guerra e favoreggiamento. Poche ore dopo, da Milano invece si è appresa delle chiusura delle indagini su Matteo Salvini avviate dalla denuncia per diffamazione presentata questa estate proprio da Carola Rackete.Ad annunciarlo sono stati i membri della Sea Watch tramite un post pubblicato su Twitter: “Salvini sarà giudicato per la diffamazione cui si è reso responsabile nei confronti di Carola Rackete – si legge nel tweet – Un'aggressione personale che ha messo in pericolo l'incolumità della nostra capitana. Ci costituiremo parte civile nel procedimento”.Il tutto in una giornata, quale quella odierna, dove il dibattito politico è stato incentrato su un altro caso relativo alla gestione dell’immigrazione da parte di Salvini, ossia quello relativo alla nave Gregoretti.Il Senato infatti, come si sa, ha dato il via libera al processo nei confronti dell’ex ministro dell’interno dopo la richiesta in tal senso arrivata nelle settimane scorse dal tribunale dei ministri di Catania.Per il leader della Lega, nel giro di poche ore sono dunque emersi due processi. Ma se quello sulla Gregoretti era in qualche modo atteso, visto che lo stesso Salvini aveva preannunciato di voler rinunciare all’immunità parlamentare, quello relativo alla denuncia per diffamazione da parte della Rackete era caduto, sotto il profilo mediatico, quasi nel “dimenticatoio”.Dopo le notizie giunte da Milano, è stato lo stesso Salvini a commentare: “È surreale che ci sia un paese dove una signorina tedesca sperona una barca militare e invece di andare a processo, a processo ci va il ministro”, sono state le parole del segretario del carroccio pronunciate nel corso di un’intervista a Radio Radio.La denuncia contro Salvini è stata depositata a Milano da Carola Rackete lo scorso 12 luglio. Secondo la capitana della Sea Watch 3, le motivazioni della sua querela risiedono nel fatto che le dichiarazioni dell’ex ministro “lungi dall’essere manifestazioni di un legittimo diritto di critica – si legge nell’atto depositato nel capoluogo lombardo – sono state aggressioni gratuite e diffamatorie alla mia persona con toni minacciosi diretti e indiretti”.

Sotto accusa alcune parole usate da Salvini, quali “sbruffoncella”, “fuorilegge” e “delinquente”.

 

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilLunedì, 09 Marzo 2020 22:07

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.