BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
74ENNE PERDE LA VITA TRAVOLTO DA UNA CATASTA DI LEGNA: Redazione- Incidente mortale a Lanusei, in provincia di Nuoro. Un 74enne è morto dopo essere stato travolto da una catasta di legna mentre era impegnato in alcuni lavoretti nel cortile di una vicina. Secondo quanto si apprende, la legna si JE SUIS DUCROT | ALLA FONDAZIONE TRICOLI DI PALERMO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FRANCESCO TERIACA: Redazione- La storia, i luoghi, gli aneddoti e le atmosfere della belle époque siciliana rivivono nel romanzo di Francesco Teriaca intitolato “Je suis Ducrot”, dedicato al grande Victor Ducrot, protagonista della storia sociale, imprenditoriale e culturale dei primi decenni del CONSIGLIO REGIONALE ABRUZZO, MARINELLI | GRAZIE AGLI EMENDAMENTI DEL CENTROSINISTRA UN PRIMO RISULTATO: Redazione- "Le misure approvate ieri dal Consiglio regionale rappresentano un primo passo per dare risposte in favore delle famiglie e delle imprese contro il caro bollette, in favore del comparto dello sport e per rimediare al taglio dei fondi alla PIETRO CASCELLA INEDITO | LE OPERE DEGLI ESORDI A ROMA ( 1938-1961): Redazione- Per la prima volta a Roma, al Casino dei Principi di Villa Torlonia dal 1°dicembre al 19 marzo 2023, la mostra Pietro Cascella inedito. Le opere degli esordi a Roma (1938-1961), a cura dal Comitato Nazionale per le celebrazioni COMMERCIALISTI SALERNO CONVOCATI IN VIDEO ASSEMBLEA, TEMPO DI BILANCI PER IL PRIMO ANNO DI PRESIDENZA DI AGOSTINO SOAVE: “Anche in tempi sempre più gravosi e con un Fisco in perenne evoluzione la nostra Categoria non abdica al suo ruolo fondamentale per la tenuta del Sistema Paese: la nostra dedizione è un valore aggiunto da assurgere a orgoglio nazionale” Redazione-  Si svolgerà RIZZO DJ vs DANIELE RIZZO & XENT | MY SCARS:  Redazione- Dal 2 dicembre 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming digitale “MY SCARS” (Sound Management Corporation), il nuovo singolo di Rizzo Dj vs Daniele Rizzo & Xent. “My Scars” è un brano dance autobiografico, che CANTASICILIA, AL VIA IL PRIMO FESTIVAL DELLA CANZONE SICILIANA D'AUTORE: Redazione- Dopo aver trascorso dieci anni in Cina, l’artista valdostano approda a Messina, s’innamora dell’Isola a tre punte e idea un progetto di indiscusso valore culturale. Un progetto organico che ha lo scopo di dare visibilità e aprire spazi artistici I NUOVI APPUNTAMENTI DI ROMA CULTURE 2022 | DAL 30 NOVEMBRE AL 6 DICEMBRE: Redazione- È in partenza una nuova settimana di eventi di Roma Culture con tanti interessanti appuntamenti nell’ambito di Contemporaneamente Roma 2022, la stagione dedicata ai linguaggi più innovativi della cultura contemporanea proposti dalle associazioni vincitrici dell’avviso pubblico triennale di Contemporaneamente CINECITTA' | LA PUPILLA DEL DUCE SCRITTO DA MARIO PACELLI: Redazione- “Cinecittà ha una storia, a volte gloriosa a volte travagliata, che si interseca con la storia del Paese e Mario Pacelli la racconta bene in questo libro. Il suo racconto è suggestivo, preciso perché molto documentato anche nelle pieghe POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DELL’AQUILA DA GIOVEDÌ 1° DICEMBRE IN PAGAMENTO LE PENSIONI COMPRENSIVE DI TREDICESIMA: Redazione- Poste Italiane comunica che le pensioni del mese di dicembre, comprensive di tredicesima, saranno in pagamento a partire da giovedì 1° in tutti i 158 uffici postali della provincia dell’Aquila. In continuità con quanto fatto finora e con l’obiettivo di

IMAM LEGATO AD HAMAS RINGRAZIA IL COVID-19 PER LA PANDEMIA: -ALLAH CI HA INVIATO UN SOLDATO-

Mussulmani in preghiera Mussulmani in preghiera

Redazione- Lui si chiama Jamil Al-Mutawa. È un predicatore legato ad Hamas. E, tra un eccesso e un invito alla radicalizzazione, ha pensato bene di celebrare su un emittente tv legata all’organizzazione palestinese, la pandemia. Le morti causate o accelerate dal virus. Il dolore e l’angoscia che il mondo sta vivendo.«Allah ci ha inviato un soldato», dice l’imam a favore di telecamera. E non si può che inorridire.

L’imam in tv: Grazie Allah per il virus

 

Ci risiamo: quanto l’integralismo religioso va in controtendenza. E mentre per miliardi di persone sul pianeta la pandemia da Covid-19 è fonte di angoscia, dolore e morte. Per alcuni estremisti islamici. radicalizzati e ossessivamente spietati in nome di un credo e del Corano, la pandemia diventa un soldato arruolatosi per volere di Allah e obbediente ai voleri dell’Islam. Come se imam e devoti al credo musulmano fossero immuni da contagio e malattia. Ma tant’è: per l’imam in questione l’epidemia di coronavirus è una benedizione che colpisce i Paesi occidentali. E la paura. la sofferenza e la morte che genera questo virus una sorta di vendetta divina. Una fonte di riscatto contro l’atavico nemico occidentale…

Il predicatore legato ad Hamas invoca la pandemia

Dunque, come scrive Libero in edicola. E rilancia Il Giornale sul suo sito, stiamo parlando del caso «dell’Imam Jamil Al-Mutawa. Predicatore legato ad Hamas. Proprio dalla tv dell’organizzazione palestinese, in un video tradotto dal Middle East Media Research Institute, Al-Mutawa ha apertamente lodato la pandemia». Celebrandola in frasi come: «Guardate come sono vuote le loro strade e guarda quanto è affollata questa moschea», traducono dall’East Media Research Institute. E ancora, esternazioni come: «Chi è che ci ha dato sicurezza e li ha terrorizzati? Chi è che ci ha protetto e danneggiato? È Allah!». Affermazioni a dir poco agghiaccianti disseminate qua e là nel suo sermone in diretta tv sulla rete di Hamas Al-Aqsa TV. Un delirio che ha fatto dire all’imam, paragonando il virus a un “soldato”. E sottolineando compiaciuto «quanti casi erano stati previsti negli Stati Uniti, Allah ci ha inviato un solo soldato. Cosa sarebbe successo se avesse inviati 50 come il coronavirus? Ha inviato un solo soldato e ha colpito tutti e 50 gli stati [americani].

Esternazioni deliranti cariche di odio

Gli americani hanno detto che si aspettano che il 58 per cento della California venga infettato entro due mesi. Parlano di 25 milioni di persone infette in uno dei 50 stati americani». E sul finale, insulti alle vittime. Ossequio riconoscente al volere di Allah: «Allah sia lodato», ha aggiunto al-Mutawa. «Guardate come chiunque si schieri contro la moschea di Al-Aqsa venga distrutto dai soldati di Allah». Nel mirino del predicatore, neanche a dirlo, Israele e Stati Uniti. A cui l’imam augura il peggio pregando Allah di tenere lontano il coronavirus. «Allontanalo da noi – esorta Mutawa – e scatenalo contro le persone dietro il malvagio secolo»… Esternazioni che si commentano da sole…

 

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilDomenica, 05 Aprile 2020 04:32

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.