BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SERATA INDIMENTICABILE A GIULIANOVA PER IL TRIBUTO AD IVAN GRAZIANI: Redazione-  Serata indimenticabile a Giulianova il giovedì 11 Luglio 2024 per il tributo a Ivan Graziani organizzato da Luca Delli Compagni, titolare del Villaggio turistico "Don Antonio Glamping Village", con la fotografia di Angelo Di Carlo in collaborazione con Marco TERRAZZA DEL KURSAAL, PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ORNELLA ALBANESE - LA REGINA SENZA TRONO'-: Redazione-  Il 11 luglio si è tenuta la presentazione dell'ultimo libro di Ornella Albanese intitolato "La regina senza trono. Amalasunta, figlia indomita di Teoderico il Grande". L'evento si è svolto sulla terrazza del Kursaal alle 21:15. Durante la presentazione, l'assessore G SPORT VILLAGE, TORNANO GLI OPEN DAY: Il 15 luglio dalle 18,30 la scuola calcio femminile di Montesilvano a disposizione di ragazze e bambine che vogliono provare a giocare a calcio Redazione-  Non si spengono ancora gli echi della stagione 2023/2024, che la G Sport Village torna già 1° EVENTO PALIO SAN LORENZO 2024: A Subiaco fervono i preparativi per il Palio di San Lorenzo: Redazione-  Subiaco si prepara a vivere la magia del Palio di San Lorenzo, una competizione capace di coinvolgere l’intera comunità nel giorno del compleanno della Città. Il primo appuntamento è per POSTE ITALIANE: EMISSIONE FRANCOBOLLO SQUADRA VINCITRICE SERIE A: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 12 luglio 2024 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato alla Squadra vincitrice del Campionato di calcio di serie A, DOMANI FRA GLI ULIVI DELLE TERRE DI AROTRON A PIANELLA: "Olea et labora" diventa spettacolo, domani fra gli ulivi delle terre di Arotron a Pianella Redazione-  Si entra nel vivo del programma dell'Estate dell'Aratro che prosegue nelle Terre di Arotron a Pianella (PE), in simbiosi con la natura e con UN MARE DI DIFFERENZA: DOMENICA 14 LUGLIO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 VELISTI E MOTORISTI SCENDERANNO IN ACQUA PER UN FUTURO PIÙ PULITO Redazione-  “Un mare di differenza” l’iniziativa organizzata dal Club Velico Salernitano in collaborazione con Legambiente Campania, si terrà domenica 14 luglio dalle DANCING MOVIE STARS. DAL 20 AL 25 LUGLIO 2024, A ROMA E TERAMO, IL CINEMA INCONTRA LA DANZA. DA MARTA: Redazione-  La Fondazione Roma Tre Teatro Palladium continua la sua esplorazione delle arti con un'attenzione sempre crescente all’interdisciplinarità e alla sperimentazione rafforzando il senso di comunità sul territorio in cui opera. In collaborazione con l'Accademia Nazionale di Danza, il Dipartimento MIRIAM TIRINZONI INCANTA COMACCHIO: Redazione-  Il 6 luglio scorso, Comacchio ha ospitato un evento memorabile che ha unito moda, storia e bellezza. Sotto la Direzione Artistica di Rocco Cagnè e l'organizzazione di CNA Ferrara, la stilista Miriam Tirinzoni ha presentato la sua straordinaria capsule - E IN UN SOFFIO È L’ALBA - | TRA LE PAGINE DI UN ROMANZO SCORRE L’ESISTENZA: Redazione-  Un’analisi attenta e accurata di quanto anche un più piccolo dettaglio possa modificare le nostre certezze e quanto entri in gioco la volontà per decidere quale spazio dare, nella propria vita, ai sentimenti. E’, in sintesi, la nuova opera

LA CHIESA ANGLICANA SI INCHINA AI BLM. L'ARCIVESCOVO DI CANTERBURY WELBY:- GESU' NON ERA BIANCO-

Welby e Papa Francesco Welby e Papa Francesco

Redazione- Ha fatto parecchio rumore, e non poteva essere altrimenti, l’appello dello scrittore statunitense Shaun King ad abbattere le statue di Gesù perché raffigurato come un bianco. Un delirio in appoggio al movimento Black Lives Matter che sta infiammando anche la Gran Bretagna dopo gli Usa. L’iconoclastia contro la storia dell’Occidente si unisce dunque alla rivisitazione dei simboli cristiani. E il movimento dei vandali anti-statue trova un interlocutore prestigioso in Justin Welby, arcivescovo di Canterbury.

Cosa ha detto l’arcivescovo di Canterbury

“Ho la fortuna di guidare la comunione anglicana e ho visitato 165 paesi – ha detto Welby alla Bbc secondo quanto riporta Askanews –  Quando vai nelle chiese di questi paesi non vedi un Gesù bianco. Vedi un Gesù nero, un Gesù cinese, un Gesù del Medio Oriente – che naturalmente è il più accurato – vedi un Gesù delle isole Fiji… Vedi Gesù ritratto in tanti modi quanti sono le culture, le lingue, le comprensioni”.

“Non penso si debba buttare via tutto quello che viene dal passato ma ciò ricorda l’universalità del Dio divenuto pienamente umano”, ha detto ancora il primate della Chiesa anglicana.

Rivedere le statue a Canterbury e Westminster

Interpellato sul tema della statue abbattute negli Stati Uniti e in diverse altre parti del mondo, un dibattito che ha toccato anche figure del passato delle Chiese cristiane, l’arcivescovo Welby ha detto che è possibile che alcune vadano riviste anche nella cattedrale di Canterbury o l’abbazia di Westminster: “Quando cammini nella cattedrale di Canterbury, ci sono monumenti ovunque, o all’abbazia di Westminster, e noi le stiamo guardando e alcune dovranno scendere”.

Una presa di posizione che lascia interdetti: anziché difendere la tradizione della Chiesa d’Inghilterra l’arcivescovo preferisce metterla in discussione. Suscitando il commento ironico dello scrittore  Giulio Meotti:  “I barbari più pericolosi non sono quelli che demoliscono i monumenti della nostra storia e cultura. Sono quelli che dovrebbero custodirli.

Odiano cosí tanto la propria civiltà che lasceranno che non rimanga niente in piedi”.

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Luglio 2020 21:56

1 commento

  • Vittorio Ferri
    Vittorio Ferri Domenica, 28 Giugno 2020 04:31 Link al commento Rapporto

    In realtà' Gesù era ebreo perciò non era bianco ma meticcio non era biondo ma scuro e dubito che potesse avere occhi celesti ma forse blu!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.