BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
COVID 19 - LA TESTIMONIANZA DI UNA GIOVANE TIROCINANTE INFERMIERA: Oggi ho il piacere di intervistare la giovane Sara D'Alba, Calabrese di origine, ma Piemontese di adozione. Sara si è trasferita a Torino, per conseguire gli studi universitari presso l'università Antonio Rosmini, indirizzo di scienze infermeristiche. Attiva in diversi reparti ASSERGI| IL RESPIRO DELLA MONTAGNA: Redazione- Nell’ambito del progetto “Ottocentenario della morte di San Franco di Assergi – 1220/30 – 2020”, proposto dall’Associazione Assergi: cultura, memoria e montagna, giovedì prossimo, 13 agosto, alle ore 21.00 nella chiesa Santa Maria Assunta di Assergi ci sarà la DOMENICA DISAGI PER UNO SCIOPERO DEI CASELLANTI SULL'A24/25: Redazione- Stando a quanto si apprende da Strada dei Parchi, nella giornata di domani domenica 9 Agosto potrebbero registrarsi alcuni disagi sui 28 caselli delle autostrade A24 e A25 a causa della proclamazione di uno sciopero nazionale per i lavoratori e lavoratrici FRANCESCO MACRI'| BEIRUT, INCIDENTE O ATTACCO?: Redazione -Chiediamo nuovamente al nostro esperto di Intelligence Francesco Macri' una Sua valutazione sulla causa della grande esplosione. <<Come gia' anticipato nella precedente intervista Direttore, faccio davvero fatica a credere che una quantita' così rilevante di sostanze esplosive sia passata inosservata SALERNO| DEGRADO IN VIA S. GIOVANNI BOSCO: Redazione- La presenza di piccioni e colombi in città ha assunto negli ultimi anni dimensioni considerevoli.Il loro sviluppo indiscriminato ha comportato numerosi problemi tra i quali si possono citare la corrosione di monumenti, l’imbrattamento di edifici, il fastidio nei confronti dei passanti e dei CHIETI| I PICCOLI MUSEI CRESCONO: Redazione- Si è tenuta a Torrevecchia Teatina, nella sala consiliare del Palazzo Valignani, nell’ambito della XX edizione del Festival della Lettera d’Amore, una tavola rotonda nel corso della quale è stato promosso un progetto che unisce i piccoli Musei di CIVITAFESTIVAL| DAL 25 AGOSTO: Redazione- Grazie alla collaborazione di una serie di privati virtuosi che hanno messo in rete risorse e forze, dal 25 agosto al 6 settembre 2020, torna a Civita Castellana (VT) il CivitaFestival che, giunto alla trentaduesima edizione, rappresenta il più AVEZZANO| EVENTO CULTURA CON LINO GUANCIALE: Redazione- Oggi alle 19 alla Pro Loco di Avezzano in via Corradini 75 si terrà un incontro incentrato sul Teatro dei Marsi, una conversazione intorno al futuro culturale della città. Assieme a Lino Guanciale, consulente artistico della stagione di prosa TORNA IL TEATRO AL FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE: Redazione- Dopo il concerto di apertura dell’8 agosto del gruppo di ottoni dell’Orchestra Calamani, la rassegna del Festival della Piana del Cavaliere procede con due spettacoli tra teatro e musica. Il 9 agosto alle 18 infatti andrà in scena una DOMENICO D'ANTONIO SULLA QUESTIONE DEL COVID NEL NOSTRO TERRITORIO: Redazione- Dal consigliere Domenico D’Antonio, capogruppo di Futuro Certo, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente suo intervento:<<In questi ultimi giorni vengo avvicinato da molte persone che mi chiedono “tu che stai al Comune mi dici quale è la situazione vera

POSTE ITALIANE: IN ABRUZZO PRESENZA FEMMINILE AL 64%, E’ IL SESTO DATO PIU’ ALTO IN ITALIA

Portalettere Vasto Portalettere Vasto

Nella provincia di Chieti le donne arrivano al 66%: sette su dieci lavorano negli uffici postali.
Due donne alla guida delle Filiali provinciali di Pescara e L’Aquila

 

Redazione- Poste Italiane entra nella top five della classifica sulla parità di genere delle società appartenenti all’indice FTSE MIB della Borsa di Milano stilata da Equileap, un’organizzazione indipendente che elabora dati e analisi sulla gestione della gender equality nelle più importanti imprese su scala internazionale.In Abruzzo la presenza femminile in Poste arriva al 64%: è il sesto dato più alto in Italia. L’Umbria, al primo posto in questa speciale classifica, è al 67%. Su base provinciale, in Abruzzo guida questa speciale classifica Chieti, dove la presenza femminile arriva al 66%. A livello di funzioni rappresentate, nella struttura “Mercato Privati”, che comprende la rete degli uffici postali, in tutta la regione sono donne il 67% della popolazione aziendale; nella struttura “Posta, Comunicazione e Logistica”, che gestisce il recapito di corrispondenza e pacchi, la popolazione femminile rappresenta il 58% del personale addetto. Tra le province, primati per Chieti (70% di presenza femminile negli uffici postali) e Teramo (66%) nel settore recapito. Inoltre, due donne sono alla guida delle Filiali provinciali di Pescara e L’Aquila, rispettivamente Erminia Grippo e Roberta Iacovozzi.A livello nazionale, il 54% dei dipendenti del Gruppo Poste Italiane è composto da donne, l’incidenza del personale femminile tra quadri e dirigenti è pari al 46% e il 44,4% dei componenti del CdA è donna. Nell’ambito delle posizioni manageriali il 30% è ricoperto da popolazione femminile e il 20% è presente nelle posizioni di top management.In tale contesto, l’Azienda ha introdotto una serie di interventi di sensibilizzazione sull’importanza della presenza delle donne nel mondo del lavoro e sul sostegno alla genitorialità attiva, come ad esempio “Maam” (Maternity As a Master): un programma digitale mirato a rafforzare le capacità connesse all’esperienza della genitorialità utili anche al momento del rientro al lavoro. Prima azienda a livello internazionale a lanciare un simile progetto, Poste Italiane nel 2018 ha aperto il progetto “Maam” anche agli uomini che sono in procinto di diventare padri.Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane ha dichiarato: “Il prestigioso riconoscimento di Equileap riflette il costante impegno di Poste Italiane a supporto della parità di genere ed è una testimonianza di una cultura aziendale basata sul rispetto e sulla valorizzazione della diversità”.Poste Italiane si conferma quindi un’azienda attenta al benessere dei propri dipendenti e delle loro famiglie, attraverso la valorizzazione della “Diversity and Inclusion”. Al riguardo, sono attive molteplici iniziative su tutto il territorio italiano tra cui i parcheggi rosa, formule di flessibilità della prestazione lavorativa, azioni di sensibilizzazione e prevenzione pediatrica, misure di sostegno alla genitorialità, azioni formative e di sviluppo della leadership femminile nonché di diffusione di modelli d’ispirazione per le giovani generazioni, unitamente a politiche di tutela della maternità e paternità tese a garantire un trattamento di miglior favore rispetto a quanto previsto dalla legge.Dallo scorso anno, infine, l’Azienda ha lanciato un programma denominato “Poste Mondo Welfare”, che consente ai dipendenti di convertire il premio di risultato in beni e servizi di welfare di utilità sociale, tra i quali rientrano anche servizi di cura genitoriale, intrattenimento

educativo e di time saving in risposta alle principali esigenze di prossimità.






Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.