BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA - A CIMA DEL GRAN SASSO NEI VASETTI DELLA NUTELLA, EDIZIONE LIMITATA:  Il Gran Sasso, la cima degli Appennini,  tra le 30 etichette dell’edizione limitata dei vasetti della Nutella, dedicata alle bellezze italiane, assieme a Venezia, la Scala dei Turchi, il lago di Como, i trulli di Alberobello, le Cinque Terre, il VASTO - UNA CLASSE IN QUARANTENA AL LICEO: Un caso positivo al coronavirus nel Liceo di Scienze Umane di Vasto (Chieti). Lo fa sapere il sindaco Francesco Menna che su Facebook precisa "sono stati attivati tutti i protocolli e sottoposta a quarantena l'intera classe" della ragazza risultata positiva ISOLA DEL GRAN SASSO - ESCURSIONISTA RECUPERATO DOPO ESSER PRECIPITATO IN UN DIRUPO: E' satto recuperato questo pomeriggio un escursionista romagnolo precipitato per 10 metri nella "Forra di Fossaceca", sul versante orientale del Corno Grande, sul massiccio del Gran Sasso, nel territorio di Isola del Gran Sasso (Teramo). Il suo gruppo, composto da 12 LA CALAMARATA - PROFUMI DI MARE: Riconoscete questo particolare formato di pasta? Si tratta della calamarata, un formato di pasta molto comune nella cucina campana e che si presta benissimo per dei condimenti veloci e saporiti come il ragù di pesce spada. Vi state domandando se hanno ALI ABRUZZO| SVILUPPO DELLE AREE INTERNE: Redazione- Il recente provvedimento del Governo, che stanzia importanti risorse per i Piccoli Comuni è un forte segnale di attenzione  agli Enti Locali inclusi nella Strategia per lo Sviluppo delle Aree Interne, quelli più marginali e meno popolosi. Fondi che L'AQUILA| SIMONE COCCIA INAUGURA LA CASA DEL SOLDATO: Redazione- “Nonostante la pioggia battente, “La casa del soldato” è stata inaugurata con una festa.   Nella casa itinerante, tutta in legno, costruita ora in poche settimane, ci sono oltre 1000 reperti dei luoghi storici della prima guerra mondiale, libri, pubblicazioni, INTERVISTA ALL’ECCELSO CHITARRISTA ANTONIO SCELZI: Redazione- Abbiamo voluto intervistare il famoso chitarrista abruzzese Antonio Scelzi:<< D1) La chitarra! Uno strumento che da sempre ha fatto la storia della musica e che riempie di sogni gli ascoltatori! Tu, Antonio, chitarrista di grande fama, cosa pensi di questo ELEZIONI COMUNALI CAMPOBELLO DI MAZARA| INGROIA ATTACCA A TUTTO CAMPO: Redazione - Poniamo oggi al Sig Francesco Macri’,  esperto internazionale di Intelligence, molto vicino ad Ingroia, alcune domande riguardo la scelta dell’ex PM di candidarsi sindaco a Campobello di Mazara. La prima domanda riguarda una Sua valutazione in merito al TERMINILLO - ARRIVA LA PRIMA NEVE: Redazione- Dopo l’abbassamento anche corposo delle temperature avvenuto nella giornata di ieri, la neve è tornata ad imbiancare le nostre montagne appenniniche da nord a sud.Sull’Appennino settentrionale i fiocchi si sono spinti fin sotto i 1200 metri di quota, mentre SUBIACO - SERATA ALL’INSEGNA DEL CANTO E DELLA MEDITAZIONE: Redazione-  In occasione del transito di San Francesco il Convento di San Francesco a Subiaco apre le sue porte per una serata speciale.sotto la guida magistrale di Manuele Orati e le meditazione scritte ed interpretate di Valentina Renzetti che curerà la

RE GIORGIO & IL COMPAGNO PALAMARA (PRIMA PARTE)

Macr&igrave;.Berlusconi, Palamara Macrì.Berlusconi, Palamara

Redazione- Cerchiamo oggi di capire meglio le vicenda legata allo scandalo intercettazioni, che ha visto l' ex Presidente dell' Associazione Nazionale Magistrati Luca Palamara coinvolto in uno scandalo che rischia di travolgere seriamente la credibilita' dell' intero Potere Giudiziario. Sig. Francesco Macri', ci offre una Sua Dettagliata analisi in merito a questa complicata vicenda?

<<Dettagliata e' un termine inesatto, direi forse Personale, visto che inevitabilmente ne esce un giudizio politico oltre che tecnico. E partirei proprio dalla parte tecnica anzi tecnologica di questa vicenda, ricordando a tutti un vecchio proverbio: "chi di spada ferisce di spada perisce" o meglio, "CHI DI TROJAN FERISCE DI TROJAN PERISCE"! Per quanti non conoscono questo termine, il TROJAN o piu' comunemente chiamato Captatore, e' un virus informatico che tramite l'autorizzazione di una Procura della Repubblica viene inviato all' interno di un cellulare o di un pc per spiare un soggetto sottoposto ad indagini di polizia giudiziaria. Ecco il motivo sulla mia citazione di quel proverbio, visto che proprio il magistrato Palamara, che chissà quante volte avrà autorizzato quello strumento tecnologico di intercettazione, ne ha poi inesorabilmente segnato la fine della sua carriera. Ora però vorrei focalizzare la cosa piu’ sconvolgente di tutta questa vicenda; dalle intercettazioni e’ emerso drammaticamente, quel vero proprio sistema di potere fatto di intrecci fra magistratura, politica e lobby, che mettono chiaramente in evidenza una cosa fondamentale: L’UTILIZZO IMPRPRIO DELLA FUNZIONE GIUDIZIARIA. Questo non puo’ che segnare a mio modestissimo parere, con tutta evidenza, che abbiamo assistito ad un vero e proprio apocalisse della nostra vita repubblicana, che parte dall’inchiesta mani pulite fino ai nostri giorni. In realtà, quei famosi fantasmi che Bettino Craxi indicava quali CLAN GIUDIZIARI, appaiono finalmente oggi come si suol dire, in carne ed ossa, con dei nomi e dei cognomi che hanno davvero falsificato la democrazia e la nostra ECONOMIA. A prescindere dall’ entrata nella moneta unica, altra disgrazia, e’ bene sottolineare a questo punto che l’inchiesta mani pulite e’ stata a tutti gli effetti un golpe giudiziario che ha nel giro di pochi mesi decapitato una intera classe politica legittimamente eletta dal voto popolare. Nessuno può ormai negare, riaprendo i libri di storia successivi a quell’ inchiesta, che sistematicamente ogni qual volta il voto popolare ha indicato un nuovo governo, una volta le tangenti, una volta la mafia, una volta le riforme costituzionali, una volta le puttane, una volta i rottamatori, sistematicamente si e’ sempre verificato un nuovo golpe. A questo punto credo sia giunto davvero il momento, come piu’ volte sostenuto dal Prof. Taormina, occorre davvero in Italia iniziare a pensare alle sane e imparziali giurie popolari e non piu’ ai soliti plotoni di esecuzione spara sentenze politiche!!!! O sbaglio? La politica estera italiana prima di mani pulite, era la colonna vertebrale della nostra economia, dove personaggi come Craxi, Andreotti, Spadolini, De Michelis, Martelli ecc. ecc. sapevano con il loro spessore politico evidenziare la nostra posizione strategica al centro di tutte le relazioni internazionali ponendo l’ Italia quale reale super potenza economica. Azzerata quella classe politica, altro non abbiamo assistito che ad un inesorabile declino, che ci ha portato a gironzolare per l’ Europa con il cappello in mano, subendo umiliazioni persino dai venditori di tulipani. Vi sembra mai possibile, che il nostro made in Italy, la Moda, il Manifatturiero, l’agricoltura, la Storia, la Ferrari, la Creatività e tanto altro ancora possa improvvisamente trovarsi come temibile competitor un paese che pone la sua forza nella fiori cultura? Io inizio davvero a pensare, anche per esperienze purtroppo personali, che QUANTI in questi anni si sono immolati quali Unici e Indiscutibili Paladini Antimafia e mi riferisco ad una certa sinistra, militarmente sostenuta da certa stampa, e con lo straordinario supporto di qualche anziano Re, diventino ormai poco credibili se non addirittura complici di un sistema mediatico/politico/giudiziario che si e’ magistralmente infiltrato in tutti i centri di potere FINE PRIMA PUNTATA>>.

 

INTERESSANTISSIMO SIG. MACRI’. ASPETTIAMO TUTTI LA SECONDA PUNTATA!

Ultima modifica ilMartedì, 28 Luglio 2020 21:39

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.