BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LAGO DEL FUCINO - STORIA DI UN GRANDE LAGO: La storia del Lago del Fucino comincia in epoca glaciale. La sua superficie, ad oggi, si stima raggiungesse i 155 Km² con una profondità massima di ventidue metri. Era il terzo lago in Italia per estensione, dopo il Lago di Garda e il CARSOLI - LA SCUOLA DI DANZA " THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE " PRESENTA L'ANNO ACCADEMICO DI DANZA 2022/2023 NEL: Con un comunicato stampa, la direzione della scuola di danza di Carsoli , THE SOUL FLIES ACCADEMY DANC , ha presentato il nuovo anno accademico del corso di danza moderna del maestro Umberto D'Alba. Il nuovo anno accademico, è in ABRUZZO - DA OGGI POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA PER RIMBORSO TASSE UNIVERSITARIE: La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di specializzazione post lauream. È quanto prevede l'ultimo avviso pubblicato oggi sullo sportello digitale della Regione BRIONI, FINA | A OTTOBRE TAVOLO AL MISE SU ESUBERI, SCONGIURARE USCITE FORZATE E DISCUTERE DEL FUTURO DELL'AZIENDA: Redazione- “Grazie alle interlocuzioni con i Ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico sulla crisi della Brioni abbiamo ottenuto rassicurazioni che a ottobre verrà riconvocato al MISE il tavolo con azienda e rappresentanti delle lavoratrici e dei lavoratori, come richiesto IN TREMILA PER SWING SOTTO LE STELLE | AD AIELLI LA FESTA VINTAGE PIU' DIVERTENTE DELL'ESTATE MARSICANA: Redazione- La seconda edizione di Swing sotto le Stelle è stata un successo. L’appuntamento, tra i più attesi dell’estate abruzzese, ha fatto registrare circa tremila presenze. Il pubblico, proveniente da ogni angolo d’Abruzzo e da fuori Regione si è lasciato FINA SU CARENZA SERVIZIO 118 NEL PNALM | QUESTIONE NON PIU' ELUDIBILE DALLA REGIONE: Redazione- “Sono senza dubbio un messaggio chiaro alla Regione Abruzzo, le centinaia di firme raccolte a Pescasseroli e tra le comunità del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise: la questione del ripristino della piena operatività del servizio di 118 con DOMENICA 14 AGOSTO NELLA RUBRICA DIALOGHI LA STORIA DELLA FILLEA: Redazione- Nel 124esimo incontro della rubrica “Dialoghi, la domenica con un libro” Michele Fina presenterà con Marielisa Serone D’Alò (filosofa e ideatrice di contenuti audiovisivi) e Alessandro Genovesi (segretario generale FILLEA CGIL) il libro di Serone D’Alò “136 giorni di battaglie. La storia della FILLEA CGIL POSTE ITALIANE: COLLELONGO, ANNULLO FILATELICO PER LA FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO: Redazione- In occasione della Festa Patronale di San Rocco a Collelongo, martedì 16 agosto, su richiesta del Comitato Feste Patronali Maria SS. Assunta e San Rocco, Poste Italiane attiverà un servizio postale temporaneo con bollo speciale. Presso la postazione, allestita in RIVOGLIO I MATIA CON ANTONELLA RUGGERO | L'ULTIMO ROMANZO DI DARIO ZIZZO: Redazione- "Rivoglio i Matia, con Antonella Ruggiero" di Dario Zizzo è un romanzo di narrativa generale   in   forma   di   lettera,   scritta, il trenta aprile del 2019, dal protagonista, il quarantottenne Agilulfo, aspirante scrittore, ad Arianna da cui è stato lasciato; BAMBINO DI OTTO ANNI LASCIATO DA SOLO PER ORE IN MACCHINA DALLA NONNA | ERA IN SALA BINGO: Redazione- I genitori avevano pianificato una vacanza e avevano deciso di lasciare loro figlio dalla nonna. Lo stesso bambino di 8 anni che proprio la nonnina ha dimenticato in auto per ore perché troppo presa da altri pensieri. E dalla

TREVISO! IL PARADAISO DEL TALENTO

Corso Musicale Corso Musicale

REGOLAMENTO

1. Programma musicale e modalità di studio.

Il master si articola in due corsi.

1.1 Corso A

Saranno oggetto di studio le seguenti opere:

a) “Il Turco in Italia” di Gioachino Rossini

b) “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti

Il corso si svolgerà con l’impiego di due pianoforti e si concentrerà sull’analisi, l’approfondimento e la direzione della partitura, sullo studio dello spartito per pianoforte e canto, sull’elaborazione di osservazioni storico-estetiche, di prassi esecutiva e di conoscenza della vocalità e del “belcanto”, sull’accompagnamento dei recitativi secchi.

1.2 Corso B

Saranno oggetto di studio la tecnica della direzione d’orchestra e l’analisi ed approfondimento della partitura attraverso le Sinfonie di L. van Beethoven. Il corso si svolgerà con l’impiego di due pianoforti.

 

 

2. Luogo del corso e date

2.1 Sede del master sarà l’Auditorium della Chiesa della Santa Croce, in Piazza del Quartiere Latino, Treviso.

2.2 Sono previsti 16 incontri, con orario dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 19.00.

Gli appuntamenti individuati sono i seguenti:

21 maggio (corso B) ; 22 maggio (corso A)

28 maggio (corso B) ; 29 maggio (corso A)

4 giugno (corso B) ; 5 giugno (corso A)

18 giugno (corso B) ; 19 giugno (corso A)

25 giugno (corso B) ; 26 giugno (corso A)

9 luglio (corso B) ; 10 luglio (corso A)

16 luglio (corso B) ; 17 luglio (corso A)

23 luglio (corso B) ; 24 luglio (corso A)

 

3. Limiti di età e requisiti dei candidati, numero massimo degli ammessi e prima registrazione

3.1 Il laboratorio è aperto a tutti i candidati che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 40 anni e che siano in possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
a) Diploma rilasciato da Conservatorio di Musica Statale, Istituto Musicale pareggiato o equivalente, se conseguito all’estero.

b) Certificazione di iscrizione a Corso di Direzione d’orchestra, o Maestro collaboratore rilasciato da medesima istituzione.

Il possesso del Diploma in Direzione d’orchestra e in Pianoforte sarà considerato titolo preferenziale.

3.2 Sono previste due diverse modalità di partecipazione al corso:

a) partecipanti attivi

b) partecipanti uditori

Corso A

I partecipanti attivi potranno essere al massimo 16 così ripartiti:

8 direttori d’orchestra, 8 assistenti musicali, correpetitori.

Nessun limite per i partecipanti uditori.

Corso B

I partecipanti attivi potranno essere al massimo 8.

Nessun limite per i partecipanti uditori.

Nel modulo di iscrizione i candidati potranno selezionare entrambe le opzioni di partecipazione. L’ammissione ad una esclude l’altra.

3.3 I partecipanti uditori potranno assistere alle lezioni di entrambi i corsi.

I partecipanti attivi dei corsi A o B potranno assistere, in qualità di uditori, alle lezioni del corso a cui non hanno aderito, senza alcun aggravio della quota d’iscrizione e previo accordo con il maestro Andretta.

3.4 Gli ammessi al corso (partecipanti attivi e uditori) dovranno presentarsi presso l’Auditorium della Chiesa della Santa Croce il 21 maggio 2021, alle ore 9.00, per la prima registrazione.

4. Iscrizione, ammissione e quota di partecipazione, accoglienza

4.1 La domanda di partecipazione al laboratorio dovrà essere inviata via email entro e non oltre il 15 maggio 2021 all’indirizzo email:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La domanda dovrà contenere, pena l’inammissibilità:

- modulo d’iscrizione (allegato al presente regolamento), completo in tutte le sue parti.

- curriculum artistico

- copia di un documento d’identità in corso di validità (carta d’identità o passaporto)

- una fotografia-ritratto recente

- copia del permesso di soggiorno in Italia

Le domande di partecipazione incomplete o pervenute dopo il termine suindicato non verranno prese in considerazione.

4.2 L’ammissione al corso prevede il pagamento di una quota di partecipazione da versare entro e non oltre il 17 maggio 2021 mediante bonifico bancario (eventuali commissioni bancarie sono a carico del candidato), sul conto corrente intestato a:

 

CA’ SPINEDA S.r.l.

Piazza San Leonardo, 1 – Treviso

Codice fiscale e numero di iscrizione Registro delle Imprese di Treviso 04050240268

P.IVA 04050240268

SDI UE2LXTM

Appoggio bancario: Unicredit Spa

IBAN IT 31 Q 02008 05364 000500082136

 

Le quote di partecipazione sono così differenziate:

Corso A: €950,00

Corso B: €800,00

Uditori: €400,00

La quota d’iscrizione sarà rimborsata in caso di annullamento del corso (punto 7 del presente regolamento).

I candidati ammessi dovranno inviare all’indirizzo email della Segreteria del corso copia della ricevuta attestante l’avvenuto pagamento della quota di iscrizione.

4.3 I costi di viaggio e alloggio saranno a carico dei partecipanti. La segreteria del corso, su richiesta, potrà indicare strutture ospitanti economicamente vantaggiose.

Per tutta la durata del corso agli iscritti verrà consegnata una tessera elettronica che consentirà di parcheggiare l’auto, per il tempo destinato alle lezioni, in uno spazio privato della Fondazione Cassamarca, nelle vicinanze dell’Auditorium.

 

5. Attestati di frequenza e di merito

A tutti coloro che avranno partecipato sarà rilasciato, al termine del corso, un attestato di frequenza.

 

6. Riprese audio/video e sfruttamento economico

Fondazione Cassamarca si riserva il diritto di riprendere e registrare, senza limite di tempo, tutte le fasi del corso, senza nulla dovere agli allievi coinvolti che, sottoscrivendo la domanda di partecipazione, accettano di cedere gratuitamente alla Fondazione Cassamarca qualsiasi diritto.

 

7. Annullamento o sospensione del corso

Se per cause di forza maggiore il corso non potesse aver luogo, le iscrizioni saranno annullate e la quota d’iscrizione rimborsata.

Se per cause di forza maggiore alcune lezioni non potessero svolgersi il maestro Andretta, nella sua piena autonomia didattica, avrà facoltà di decidere se recuperarle in tutto o in parte.

Le decisioni di annullamento, di sospensione e relativo recupero sono inappellabili.

8. Validità del regolamento

Il regolamento del corso ha valore legale nel testo in lingua italiana.

Nel caso di contestazione è competente il Foro di Treviso.

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni

Segreteria Il Paradiso del talento – Auditorium S.Croce

c/o Fondazione Cassamarca

Piazza San Leonardo, 1

31100 – Treviso – Italia

Tel. +390422513107

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

MODULO D’ISCRIZIONE

Il sottoscritto,

Cognome e Nome          

nato il                                             a

di nazionalità

residente a                                               in (via/piazza….)

telefono (cellulare)

Codice fiscale

CHIEDE

 

(barrare una o entrambe le opzioni di partecipazione)

1) di essere ammesso alla selezione per il Laboratorio di direzione d’orchestra in qualità di partecipante attivo per il corso A, in veste di:

a) Direttore d’orchestra

b) Maestro correpetitore

Dichiara, sotto la propria responsabilità di:

  • essere in possesso del diploma in:

conseguito presso:

in data:

con il punteggio:

  • essere iscritto al corso di:

presso il Conservatorio o Istituto Pareggiato di:

2) di essere ammesso alla selezione per il Laboratorio di direzione d’orchestra in qualità di partecipante attivo per il corso B:

Dichiara, sotto la propria responsabilità di:

  • essere in possesso del diploma in:

conseguito presso:

in data:

con il punteggio:

  • essere iscritto al corso di:

presso il Conservatorio o Istituto Pareggiato di:

 

Il sottoscritto chiede che tutte le comunicazioni relative alla presente selezione vengano

trasmesse al seguente indirizzo di posta elettronica:

_______________________________________________________________________________________________

Per il visto di soggiorno in Italia, necessita di lettera di invito da inoltrare al Consolato / Ambasciata di ______________________(specificare il paese)

 

 

 

Ai sensi della vigente normativa in materia di protezione della riservatezza (art. 13 d.lgs. 196/03 e successive modifiche), La informiamo che i dati personali identificativi da Lei comunicati saranno trattati nel rispetto dei principi di correttezza e sicurezza previsti dalla legge. I dati verranno trattati per le seguenti finalità: fornitura dei servizi richiesti, monitoraggio degli adempimenti contrattuali, servizi di controllo interno, analisi e indagini di mercato, comunicazioni informative o promozionali riguardanti gli spettacoli del Teatro Eden, programmazione delle attività, adempimenti contabili e fiscali ed altri obblighi di legge. Titolare del trattamento è la Fondazione Cassamarca di Treviso. Ai sensi del d.lgs. 196/03, Le comunichiamo che il trattamento dei dati da Lei forniti avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici per gli esclusivi scopi di cui alla presente autorizzazione e che non saranno ceduti a terzi soggetti, potendo essere comunicati unicamente al personale dipendente incaricato del trattamento per finalità funzionali all’attività della Fondazione o a pubbliche amministrazioni, se necessario per dare adempimento a obblighi di legge. La Fondazione non tratta alcun dato qualificabile come sensibile e/o giudiziario. Il conferimento dei dati è obbligatorio: il rifiuto comporta l'impossibilità ad ottenere il servizio. Ai sensi dell’art. 7 del d.lgs. 196/03, Lei ha diritto di ottenere, in ogni momento, la conferma dell’esistenza dei dati che La riguardano e delle finalità per cui vengono utilizzati. Ha altresì il diritto di chiedere l’origine dei dati, il loro aggiornamento o la rettifica, la cancellazione o il blocco dei medesimi e di opporsi, in tutto o in parte, al loro trattamento. Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento presta il proprio consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa.

 

 

Il sottoscritto dichiara di accettare integralmente il presente regolamento del corso

       Luogo e data                                                                           Firma del candidato

Giancarlo Andretta è stato direttore principale e consulente alla direzione artistica dei Teatri dell’Opera di Goteborg (2010 – 2013) di Graz (1994 – 1997) inoltre è stato (dal 2001 al 2010) primo direttore ospite del Teatro Reale dell’Opera di Copenhagen e direttore stabile dell’Orchestra Sinfonica di Aarhus (2001 – 2010). Dal 2015 al 2020 è stato primo direttore ospite dell’orchestra Sinfonica di Granada. Ha ricoperto il ruolo di direttore artistico e direttore principale delle orchestre Filarmonia Veneta (2000 – 2002) e del Teatro Olimpico di Vicenza (1996 – 2003).

Dal 1990 al 1996 è stato direttore assistente musicale dell’Orchestra della Radio di Vienna.  

Ha diretto in molti importanti teatri dell’Opera europei ed in prestigiose sale da concerto e cicli sinfonici: il Musikverein ed il Konzerthaus di Vienna, il Concertgebouw di Amsterdam, il Teatro dell’Opera di Berlino, di Zurigo, di Stoccolma, di Copenhagen, di Lisbona, il Festival di Glyndebourne, Dresda, Oslo, Praga, Barcellona, Bilbao, etc. le orchestra della Radio di Vienna, della Radio di Monaco di Baviera, di Francoforte, di Budapest, le Filarmoniche di Copenhagen, Anversa, Basilea, Stoccolma, Oslo, Helsinky, Tampere, Praga, Bratislava, Budapest, Sofia, Dublino, Atene, Lisbona, Bilbao, Zagabria e molte altre ancora. In Italia ha diretto alla Fenice di Venezia, al Parco della Musica di Roma, al Teatro San Carlo di Napoli, la “Toscanini” di Parma e in diversi teatri di tradizione.

Laureato in direzione d’orchestra con lode e menzione d’onore alla Accademia di Musica di Vienna, allievo di Otmar Suitner vinse il “Wuerdiging preis 1989” del Ministero della Cultura e dell’Università d’Austria. Nella stessa istituzione ottenne con lode e menzione ad honorem la Laurea in Korrepetition (H. Gortez).

In Italia si è diplomato in pianoforte, organo ed ha studiato composizione (B. Pasut) assolvendone gli esami sino alle soglie del diploma. Del 1988 è il “Richard Wagner Preis” della Fondazione Wagner di Beyreuth. Vincitore di alcuni concorsi nazionali ed internazionali, di premi e riconoscimenti della critica musicale, la sua carriera iniziò nel 1988 vincendo il concorso internazionale per Solo Korrepetitor al Teatro dell’Opera di Vienna (presidente di giuria il M.° Claudio Abbado) dove rimase sino al 1993 ed al Festival Estivo di Salisburgo come Studienleiter e come Maestro assistente (1990 – 1995). In quegli anni suonò nei Wiener Philarmoniker come maestro al cembalo e pianista e collaborò con i più prestigiosi direttori d’orchestra, cantanti e solisti del panorama mondiale. Collaborò inoltre come direttore degli studi musicali (Studienleiter) con l’Operà di Parigi, le case discografiche Deutsche Gramophon e “Nachtigall”, il Konzerthaus e la ORF di Vienna, la Bruckner Haus di Linz. Inaugurò il 14 e 15 gennaio 2010 la Nuova Sala dei Concerti di Aarhus con R. Buchbinder e N. Zneider.

Dal 2005 al 2010, vincitore di concorso internazionale è stato professore ordinario di Direzione d’orchestra alla Accademia Reale di Musica di Danimarca. Dal 1990 al 1994 è stato professore assistente di pianoforte all’ Universita’ della Musica di Vienna (allora Musikhochschule fuer Musik und darstellende Kunst in Wien).

Ha tenuto master class nelle Universita’ ed accademie della musica di Vienna, di Zurigo, Goteborg, Stoccolma, Oslo, Copenhagen, L’Aja, Anversa, Savonlinna ed altre ancora. Vincitore del concorso per titoli del Ministero della Università e ricerca del 1996 per la cattedra di direzione d’orchestra è attualmente docente di direzione d’orchestra al Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza. E’ invitato nelle giurie di concorsi internazionali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.