BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
POZZUOLI - DOPO LA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO IN SERATA IM MIGLIAIA IN STRADA PER LA NOTTE: In serata una forte scossa, di 4.4, ha veramente messo paira alla popolazione di Pozzuoli. In Milgiaia in strada, con la paura che si evidenziava senza chiedere nulla, molte le scene di ansia ed isterismo, causato da uno sciame sismico ULTIM'ORA CAMPLI FLEGREI - IN SERATA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO 4.4, LA PIU' FORTE DEGLI ULTIMI QUARANTA ANNI: Non si placa la sciame sismico nella zona dei Campli Flegrei, ed in serata una delle scosse piu' forti. Ai Campi Flegrei è in corso uno sciame sismico, non ancora concluso, che ha fatto registrare oltre 20 terremoti nell'arco di CARSOLI - SI E' CONCLUSO IL PROGETTO DELLA CRI " DIARIO DELLA GENTILEZZA ": A Dicembre la CRI di Carsoli, aveva attuato il progetto DIARIO DELLA GENTILEZZA, consegnando dei Diari, in cui i ragazzi della 3 elementare delle scuole di Carsoli, Oricola, Pereto e Rocca di Botte avrebbero dovuto scrivere ogni giorno un gesto TAGLIACOZZO - SCIENZIATI DA TUTTO IL MONDO PER IL CONVEGNO INTERNAZIONALE SULL'EPILESSIA: Oltre sessanta persone tra medici, scienziati e ricercatori nel campo della neurologia sono a convegno da oggi, lunedì 20 maggio, fino al prossimo sabato 25, a Tagliacozzo. “International residential course on drug resistant epilepsies” è il nome di questo importante evento SARDEGNA IN TAVOLA - LASAGNA DI PANE CARASAU: Le lasagne di pane carasau sono un primo piatto ricco e gustoso, che ben si presta ad essere servito anche come piatto unico. Le lasagne di pane carasau sono una ricetta davvero originale: scoprirete che le classiche lasagne di pasta possono CARSOLI - LA ISON VOLLEY VINCE IL CAMPIONATO FEMMINILE DI PALLAVOLO: Un grande traguardo per le ragazze del Presidente Cimei, ed un garnde encomio per tutta la popolazione. La Ison Volley Carsoli vince il campionato di II Divisione Femminile del C.T. di Roma e passa in Prima Divisione. Un grande gruppo, TUFO DI CARSOLI - L'INTONACO ICONA DEL PAESE, STORIA DEL MAESTRO ALBERTO MANZI: Per chi non lo conoscesse Alberto Manzi è stato, negli anni cinquanta, un famoso maestro che nei primi anni della televisione, attraverso un famoso programma “Non è mai troppo tardi” insegnò a molti adulti, reduci dalla guerra e in gran TRASACCO - ERA IL 6 MAGGIO DEL 1976 SOTTO LE MACERIE RIMASE L'ALPINO PASQUALE PROBBO: In un attimo la terra tremo', era il 6 Maggio del 1976, ed un terremoto di magnnitudo 6.4 mise in ginocchio il Friuli. 965 morti e 2200 feriti, questo il bilancio catastrofico del terremoto. A pagare un pesante contributo, anche IL MIRACOLO DI SANTA RESTITUTA A LACCO AMENO AD ISCHIA: I miracoli di Santa Restituta sono testimoniati dai numerosi ex voto custoditi nella chiesa dedicata alla Santa, di cui oggi il popolo di Lacco Ameno e di tutta l’isola festeggia la ricorrenza. Infatti nel Santuario di Santa Restituta esiste una LANCIANO - EVENTO DI RISALTO CON LA FIERA DEL CALCIO: L'assessore allo Sport, Mario Quaglieri, l'assessore al Lavoro ed alle Attività Produttive, Tiziana Magnacca, ed il Sottosegretario con delega a Turismo e Programmazione, Daniele D'Amario, sono intervenuti, questa mattina, a Lanciano, al polo fieristico, in rappresentanza del Governo regionale, alla

ABRUZZO - DUE CONVOGLI POP SU TRATTA SULMONA-PESCARA,PESCARA -TERAMO

Treno,locomotiva Treno,locomotiva

Redazione-  "In Abruzzo c'è voglia di ferrovia ma se gli abruzzesi, a tutt'oggi, prediligono gli spostamenti su gomma,  non è certo per pigrizia intellettuale. La verità è che, nel corso degli anni, in questa regione non si sono mai manifestate una capacità di visione strategica e una lungimirante politica rivolte agli  investimenti infrastrutturali su ferro con la stessa intensità che si sono riscontrate sulla sponda tirrenica". E' la riflessione del presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, questa mattina, a Pescara, al binario 1 della stazione centrale, in apertura della cerimonia di inaugurazione del debutto di due treni Pop sulla rete regionale.

"Si tratta di una scelta virtuosa che va nella direzione della sostenibilità, della intermodalità, dell'accessibilità, del confort dei viaggiatori abruzzesi – ha proseguito Marsilio – e che ha anche l'ambizione di incoraggiare il cicloturismo visto che sono presenti adeguati spazi per il trasporto delle biciclette nei luoghi di villeggiatura. Senza contare che questi due nuovi treni ci consentono di rinnovare quasi integralmente la flotta in funzione sui binari regionali".

L'attenzione che il Governo regionale rivolge allo sviluppo delle infrastrutture ferroviarie emerge anche dall'impegno del presidente Marsilio a favore degli interventi previsti per la velocizzazione del collegamento ferroviario Pescara-Roma. "Proprio ieri, – ha ricordato il Presidente – ho incontrato il Commissario Vincenzo Macello al quale ho detto chiaramente che non possiamo certo accontentarci dei pochi fondi disponibili sul Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR) poiché occorre finanziarie l'intera opera ma sono fiducioso sul fatto che il Governo Nazionale terrà fede agli impegni presi. Se le cose andranno per il meglio, – ha concluso Marsilio – tra il 2028 e il 2030, potrà vedere la luce un collegamento finalmente efficiente che consenta di spostarsi da Pescara a Roma e viceversa, in molto meno tempo rispetto alle attuali tre ore e venti minuti, nella tratta più veloce".

Marsilio, affiancato dal Sottosegretario alle Infrastrutture, Umberto D'Annuntiis, e dal direttore generale della Regione Abruzzo, Barbara Morgante, già amministratore delegato di TreniItalia, ha presenziato alla consegna da parte di Trenitalia (Gruppo FS Italiane), rappresentata dall'amministratore delegato, Luigi Corradi, dei primi due treni Pop. Sono ora 11 i nuovi treni in circolazione sui binari abruzzesi. I nuovi Pop rientrano nei piani di investimento sottoscritti  tra Regione Abruzzo e Trenitalia, che prevedono l'acquisto  di nuovi treni per  oltre 27 milioni di euro. I due treni saranno già da oggi in circolazione sulle tratte Sulmona-Pescara, Pescara-Teramo e Pescara- Termoli. Per Trenitalia sono intervenuti anche Sabrina De Filippis, direttore Divisione Passeggeri regionale, e Marco Trotta, direttore regionale Abruzzo.

I nuovi Pop si aggiungono ai 5 Jazz ed ai 4 Swing già consegnati. Altri due treni Pop arriveranno entro il 2023, contribuendo ad abbassare ulteriormente l'età media della flotta regionale. Tecnologicamente avanzato, spazioso ed ecologico, il Pop raggiunge una velocità massima di 160 km/h, può trasportare fino a 400 persone con oltre 200 posti a sedere, è dotato di finestrini più grandi per ammirare le bellezze del paesaggio. Riciclabile fino al 97% con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti, il Pop vanta elevati standard di affidabilità e sicurezza,

con telecamere e monitor di bordo che effettuano riprese live. Presenti anche due postazioni dedicate alle persone diversamente abili.

Ultima modifica ilSabato, 22 Maggio 2021 20:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.