BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ULTIM'ORA L'AQUILA - TROVATO GIOVANE CON FERITA DA TAGLIO ALLA GOLA IN UN RISTORANTE GIAPPONESE: E’ stato trovato un giovane ferito con profondo taglio alla gola, in corso accertamenti e rilievi da parte della polizia dell’Aquila. Tempestivo l’intervento dei soccorsi che hanno portato il giovane al San Salvatore. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO  ABRUZZO - RIVOLUZIONE DELLA SEMPLIFICAZIONE: ABOLITO METODO DEI TRE PREVENTIVI PER RICHIESTE DI FINANZIAMENTO:  La Giunta regionale, su proposta del vicepresidente con delega all'Agricoltura, Emanuele Imprudente, ha approvato il manuale operativo del "Prezzario dei costi massimi di riferimento per macchine ed attrezzature agricole per la regione Abruzzo" che, tra le altre cose, prevede l'adozione LA NOTTE DELLA TARANTA VOLA IN ALGERIA PER I GIOCHI DEL MEDITERRANEO: Sarà il Corpo di Ballo Notte della Taranta a rappresentare la Cultura italiana nel folk dance show in programma ai GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2022 di Orano, in Algeria. Danzatorə di pizzica si esibiranno il 2 luglio alle 20:00, nel teatro della RAGAZZA 22ENNE IN STATO DI GRAVIDANZA CADE DAL BALCONE AL SECONDO PIANO E PERDE LA VITA: Redazione- Una 22enne è deceduta dopo essere precipitata dal balcone al secondo piano della sua abitazione a Brugherio, in provincia di Monza Brianza. Secondo una prima ricostruzione, la ragazza era incinta e si sarebbe lanciata in seguito a una lite. Lunedì ALLA BORSA DI MILANO SIGLATO L’ACCORDO PER LA RINASCITA DEL PAESE: Per la prima volta i giovani innovatori incontrano a Milano le istituzioni, le imprese e le parti sociali per ridisegnare il futuro dell’Italia   Giunto anche l’augurio del Presidente del Consiglio Mario Draghi per continuare nella realizzazione della mission prefissata da ANGI   Redazione- Straordinario POSTE ITALIANE | ANCHE IN ESTATE PENSIONI REGOLARMENTE IN PAGAMENTO IN PROVINCIA DELL’AQUILA: Per chi ha scelto l’accredito resta possibile il ritiro da uno dei 72 ATM Postamat della provincia        Redazione – Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila anche durante il periodo estivo le pensioni saranno accreditate regolarmente dal primo giorno del mese PIACENZA | IL MONDO GIURASSICO PER LA PRIMA VOLTA IN EUROPA CON - DINOSAURI IN CITTA'-: Redazione- Il mondo giurassico per la prima volta in Europa con un grande evento, all’insegna della preistoria e magia, è la produzione animata di giganteschi dinosauri e draghi, “Dinosauri in città”  dall'1 al 10 luglio a Piacenza. Nell’ambito di scambi culturali SCIOLTI I CANAPI E' PARTITA LA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO -ASSOSINDERESI AWARDS-: Narrativa-Poesia-Saggistica: 30 novembre 2022 il termine per l’invio delle opere Redazione- Sciolti i canapi è partita la seconda edizione del Premio Letterario “Assosinderesi Awards”, promosso dall’Associazione Assosinderesi, la Community creata e presieduta da Donatella Rampado (direttrice Risorse Umane, formatrice, scrittrice, esperta CARSOLI, AMMINISTRAZIONE BARCOLLANTE E FUORI CONTROLLO: Redazione- Dal gruppo consilisare  della lista civica "Unione Civica per Carsoli" , riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Dopo la figuraccia rimediata a seguito di quanto emerso sui valori eccessivi delle aree fabbricabili e dei numerosissimi errori di calcolo dell’IMU negli avvisi SICCITA' - APICOLTORI IN CRISI, PRODUZIONE RIDOTTA DEL 50%: Redazione- "A causa del caldo improvviso, in Abruzzo la produzione di miele, negli ultimi cinque anni è scesa del 50%", lancia l'allarme il comparto degli apicoltori. "Le fioriture sono passate da 15/20 giorni a 7 giorniI fiori sbocciano troppo presto, ma

ABRUZZO - GIUNTA APPROVA NUOVO CALENDARIO VENATORIO 2021-2022

Cacciatori Cacciatori

Redazione-  La Giunta regionale, nella seduta di ieri, ha approvato la modifica della delibera n.365 per conformare il Calendario Venatorio Regionale 2021-2022 all'ordinanza del Tar n° 151.

E' stato, pertanto, approvato, il nuovo Calendario Venatorio Regionale 2021-2022 ed è stata revocata la delibera n. 541 relativa ad alcune disposizioni tecniche sulla tortora. In Abruzzo, sul territorio ricompreso negli Ambiti territoriali di caccia (ATC), la stagione venatoria regola specie cacciabili e periodi di caccia.

Quaglia (Coturnix coturnix): a settembre nelle seguenti giornate fisse 25 e 26. La caccia alla Quaglia è inoltre esercitabile dal 2 ottobre al 29 novembre 2021.

Nelle aree Natura 2000 la caccia alla Quaglia è consentita dal 2 ottobre e fino al 31 ottobre.

Gli Ambiti Territoriali di caccia possono delimitare la zona di esercizio della caccia alla Quaglia.

Fagiano (Phasianus colchicus): dal 2 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022.

Nelle aree Natura 2000 la caccia al Fagiano è consentita dal 2 ottobre al 29 novembre.

Gli Ambiti Territoriali di caccia possono delimitare la zona di esercizio della caccia al Fagiano.

Nei mesi di dicembre e gennaio la caccia è consentita esclusivamente nelle unità territoriali di gestione (aziende faunistico-venatorie, eventuali distretti nell'ambito degli ATC) che attuano il monitoraggio standardizzato delle popolazioni, la stima dell'incremento utile annuo, la stesura di un piano di prelievo commisurato alla dinamica della popolazione e l'adozione di meccanismi di controllo che consentono il rispetto del piano programmato. Il piano deve avere il parere favorevole dell'ISPRA. Il prelievo della specie è consentita altresì nelle Aziende agri-turistico-venatorie nell'ambito dell'arco temporale massimo stabilito dalla legge.

Coturnice (Alectoris graeca): dal 2 ottobre al 28 novembre 2021.

La caccia alla specie è esercitabile esclusivamente con le prescrizioni previste nel CAPO E-Coturnice.

Starna (Perdix perdix): dal 2 ottobre al 29 novembre 2021.

La caccia alla specie è esercitabile esclusivamente con le prescrizioni previste nel CAPO G STARNA.

Cornacchia grigia (Corvus corone cornix), Gazza (Pica pica), Ghiandaia (Garrulus glandarius): in preapertura nei giorni 11 e 12 settembre 2021 e in apertura dal 19 settembre 2021 fino al 13 gennaio 2022. A settembre la caccia alla specie è consentita esclusivamente nella forma dell'appostamento.

La preapertura dell'attività venatoria non è consentita nelle aree Natura 2000.

Merlo (Turdus merula): dal 19 settembre al 30 dicembre 2021.

Cesena (Turdus pilaris), Tordo bottaccio (Turdus philomelos), Tordo sassello (Turdus iliacus): dal 2 ottobre al 20 gennaio 2022.

Colombaccio (Columba palumbus): dal 2 ottobre al 10 febbraio 2022. Dal 21 gennaio al 10 febbraio 2022 la caccia è consentita esclusivamente nella forma dell'appostamento. Inoltre dal 21 gennaio 2022 la caccia va esercitata esclusivamente da appostamenti collocati a non meno di 500 metri delle zone umide frequentate dagli uccelli acquatici.

E' consentito l'uso del piccione d'allevamento, come richiamo vivo nella caccia da appostamento alla specie, ad esclusione nelle zone ZSC/SIC e ZPS.

Nelle Aree Natura 2000 la caccia al colombaccio a gennaio è consentita esclusivamente nella forma dell'appostamento.

Lepre (Lepus europaeus): dal 2 ottobre al 20 dicembre 2021.

La caccia alla specie è esercitabile esclusivamente con le prescrizioni di cui al CAPO F-Lepre.

Volpe (Vulpes vulpes): prelievo vagante da parte del singolo cacciatore 2 ottobre 31 dicembre 2021; caccia in squadre organizzate con l'ausilio di cani da seguita 2 ottobre 2021 31 gennaio2022. Nel mese di gennaio la caccia alla specie è esercitabile attraverso modalità operative di utilizzo dei cani da seguita predisposte dagli ATC sentita la Regione.

Beccaccia (Scolopax rusticola): dal 2 ottobre al 20 gennaio 2022.

La caccia è esercitabile esclusivamente con le prescrizioni di cui al CAPO D-Beccaccia.

Nelle aree Natura 2000 la caccia alla Beccaccia è consentita dal 2 ottobre al 30 dicembre. L'estensione del periodo cacciabile sino al 10 gennaio 2022 è consentita a quegli ATC che effettuano la gestione della specie che preveda la pianificazione del prelievo a partire dall'analisi dei capi abbattuti e il monitoraggio della specie.

Cinghiale (Sus scrofa): dal 2 ottobre 2021 al 30 dicembre 2021.

La caccia è consentita secondo le prescrizioni contenute nel Regolamento Regionale n. 1 del 4 maggio 2017.

Ultima modifica ilSabato, 25 Settembre 2021 12:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.