BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SALUTE90 - RIGIDITA' MUSCOLARE, CAUSE E RIMEDI: Redazione- La rigidità muscolare è quando i muscoli si sentono contratti e difficili da spostare, in particolare dopo il riposo. La rigidità muscolare può anche essere accompagnata da dolore, crampi e disagio.Di solito non è motivo di preoccupazione e può essere trattato con rimedi casalinghi SALUTE 90 - LA NUOVA RUBRICA DI MEDICINA: Redazione- Nasce una nuova rubrica SALUTE90, per approfondire azioni sintomatiche, malattie, cure , rimedi, medicina tradizionale, medicina alternativa. Un momento per informarsi, ed informare, sulle varie sintomatologie che ci attanagliano. La nostra Salute parte dal nostro sapere.  L'AQUILA - PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA BASKET IN CARROZZINA: Redazione- Saranno presentati domani 20 ottobre alle 11.00, a L'Aquila, nel cortile del colonnato di Palazzo dell'Emiciclo, gli atleti e i dirigenti della squadra di basket in carrozzina "Polisportiva Amicacci" di Giulianova, alla vigilia del fischio d'inizio della prima partita IL CINEMA ITALIANO AL XIII FESTIVAL TASHKENT INTERNATIONAL FILM FESTIVAL: “Ospite d’onore l’attore Franco Nero, presenti anche i registi Alessandro Rossellini, Italo Spinelli e l’attrice Chiara Caselli”     Redazione- Si è svolto a Tashkent, capitale dell’Uzbekistan, la XIII edizione dell’”International Film Festival la Perla della Via della Seta”, che ha visto protagonista non solo il ORSO MORTO IN AUTOSTRADA, DI GIROLAMO (M5S): RIVEDERE SUBITO IL PIANO ECONOMICO DI A24/A25 PER INVESTIRE IN SICUREZZA: Redazione- Mi ha lasciato senza parole la morte del giovane orso investito stanotte sull’Autostrada A25. Il triste destino che ha segnato la vita del povero animale mette ancora una volta in evidenza quanto siano urgenti gli interventi che ho chiesto TRAGEDIA A ROCCA DI BOTTE: PERDE LA VITA UNA BAMBINA DI 5 ANNI NEL CAMPO SPORTIVO: Redazione- Tragedia oggi pomeriggio a Rocca di Botte dove una bambina di 5 anni ha perso la vita mentre stava giocando nel campo sportivo comunale. Sconvolta l’intera comunità roccatana. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti che stanno indagando sulla dinamica ROMA| MAKER MUSIC X YOUTH: Il contest per giovani produttori e giovani musicisti under 35 per diventare la colonna sonora della Carta Giovani Nazionale Redazione- Dopo aver radunato finalmente in presenza innovatori, curiosi e progettisti di futuro, con un’importante sezione dedicata al making della musica e IN MEMORIA DEL SENATORE ACHILLE ACCILI: Centenario della nascita Redazione- Accingendomi a svolgere qualche considerazione sull’eredità politica e morale che Achille Accili ci ha lasciato, ricorrendo oggi il Centenario della nascita, mi resta ancora impresso l’onore avuto il 17 ottobre 2007 – durante il rito funebre nella IL PD ABRUZZO DOPO I BALLOTTAGGI, FIANA | VINCONO LE CITTA': Redazione-.“Vincono le città e viene prima l’Abruzzo, non è nostro costume mettere bandierine come fa il Presidente Marsilio che si conferma più che altro un capo partito, ma se si considera questa tornata elettorale assieme a quella dell’anno scorso, pur MOSTRA DI ANTONIO LONGO ALLA GALLERIA ART&CO.: Redazione- Il 23 ottobre 2021, dalle ore 18:30, presso la galleria d'arte ART&CO di Parma in borgo Palmia 4/B, verrà inaugurata la mostra dell'artista Antonio Longo. L’esposizione, visitabile dal 23 ottobre al 20 novembre 2021, ospita oltre venti delle opere più

AUTONOMIA DIFFERENZIATA, KILLER DEL SSN

Autonomia Differenziata Autonomia Differenziata

Redazione- Nella Nota Aggiuntiva al DEF (Documento di Economia e Finanza) 2021, approvata da poco dal Governo, è allegramente  comparso, introdotto in ultimo, il Disegno di legge “Disposizioni per l’attuazione dell’autonomia differenziata - articolo 116, comma 3, Costituzione”.

L’articolo 116 sopracitato prevede, ben 23 materie (tra cui «la tutela della salute») per le quali alle Regioni ordinarie possono essere attribuite "ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia".

Pertanto, con il Disegno di Legge introdotto furtivamente si conferirebbe tra l'altro alle Regioni potestà legislativa esclusiva sulla tutela della salute,  sottraendola cosi' alla potestà concorrente del Parlamento.

In altre parole, si sancirebbe la morte per demolizione della Legge 833/78 istitutiva del SSN e del suo carattere di omogeneita' nazionale, pubblico e universalistico, la suddivisione ufficiale del Servizio sanitario nazionale in 21 Servizi sanitari regionali diversi, con future possibili caratteristiche completamente diseguali: dalle sigle e dai nomi (oggi gia' allegramente cangianti) alle contrattualistiche dei dipendenti, all'intera organizzazione normativa delle Asl e ai principi fondamentali. 

In linea con il disegno UE di disintegrazione e svuotamento degli Stati nazionali, per l'arroccamento del Potere agli Gnomi Eurocrati di Bruxelles, con qualche offa alle Autonomie Locali e in linea con l'azione politica di Draghi e del ministro Speranza, nonostante l’ipocrisia delle continue false dichiarazioni contrarie.

Ma poiche' al peggio non c'e' mai fine, oltre allo sciagurato predetto Disegno di legge sull’autonomia differenziata, con la stessa Nota aggiuntiva 2021, in contrasto con quanto era previsto dal PNRR, si prevede una bella riduzione di finanziamenti del SSN fino al 2024, resa ancor più devastante dalle tendenze inflazionistiche attuali.

Cosi' nessun Servizio sanitario regionale pubblico, comprese le regioni "forti" che hanno richiesto l’autonomia, sarà in grado di mantenersi e ci si troverà di fronte a un dilemma: aumentare la pressione fiscale regionale o lasciare via libera all’imprenditoria privata nella salute. Oppure tutte e due, perche' no...

Era quanto stanno perseguendo da anni, frutto marcio della revisione costituzionale progressista del Titolo V a suo tempo varata e della sistematica serie di tagli di Monti, Renzi, Letta, Gentiloni e compagni vari.

Un perverso disegno di colpo finale e demolizione del SSN, strumento di tutela della salute uguale su tutto il territorio nazionale e “per tutte le tasche”, e sua sostituzione in parte con con un insieme di sotto-sistemi caotici, in parte in mano a oligarchie private, 

frantumato per Regione e per Classi piu' o meno abbienti o impoverite.

Facciamo appello a tutti gli uomini di buona volonta' per provare a fermare questo scempio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.