BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL MIRACOLO DI SANTA RESTITUTA A LACCO AMENO AD ISCHIA: I miracoli di Santa Restituta sono testimoniati dai numerosi ex voto custoditi nella chiesa dedicata alla Santa, di cui oggi il popolo di Lacco Ameno e di tutta l’isola festeggia la ricorrenza. Infatti nel Santuario di Santa Restituta esiste una LANCIANO - EVENTO DI RISALTO CON LA FIERA DEL CALCIO: L'assessore allo Sport, Mario Quaglieri, l'assessore al Lavoro ed alle Attività Produttive, Tiziana Magnacca, ed il Sottosegretario con delega a Turismo e Programmazione, Daniele D'Amario, sono intervenuti, questa mattina, a Lanciano, al polo fieristico, in rappresentanza del Governo regionale, alla L'AQUILA - TRADIZIONALE CONVIVIALE PER IL PANATHLON CLUB L'AQUILA: Il Panathlon Club L'Aquila ha tenuto in data 16 maggio, presso il Ristorante ”LaMatriciana”, la tradizionale conviviale.La serata è stata dedicata al nuoto ed ha avuto come ospiti d'onore Fabio Ianni eMario Di Massimo, rispettivamente presidente e allenatore-direttore tecnico dellaASD CARSOLI - LA SEZIONE ITALIANA DEL CID "CARSOLI SECTION CID" PRESENTA PER IL PROGETTO "TERRA&TRADIZIONI" UNO STAGE CON IL MAESTRO: La sezione italiana del CID Carsoli Section Cid , Conseil International de la Danse di Parigi, presenta per il progetto nazionale TERRA&TRADIZIONI, lo stage di Pizzica e danze popolari del meridione, con il maestro Stefano Campagna. Uno stage d'introspettiva della TIDISEGNO - IL VARIEGATO MONDO DI CREAZIONI DI ALESSANDRA DELLA QUERCIA: Redazione-  Ami l’esplosione dei colori? Nutri una viscerale attrazione per tutto ciò che coniuga la fantasia alle variegate sfumature della psiche umana? Sogni di elevarti in volo verso lidi profumati di libertà, in cui l’anima può esprimersi nella sua pienezza ALL’ISTITUTO - ALESSANDRINI-MARINO - DI TERAMO PREMIAZIONE DEI PARTECIPANTI ALLA FINALE REGIONALE DEI GIOCHI DELLA CHIMICA 2024: Redazione-  Mercoledì 8 maggio 2024, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti che il 20 aprile hanno partecipato alla 37a edizione della Finale Regionale dei Giochi della Chimica 2024. Sono SABATO 18 MAGGIO TORNA A ROMA - LA NOTTE DEI MUSEI - , SPECIAL GUEST ALESSANDRA AMOROSO AL PARCO: Redazione-  In arrivo l’edizione numero quattordici della Notte dei Musei di Roma, l’annuale manifestazione dedicata all’incontro tra arte e intrattenimento promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura. Come consuetudine, anche l’edizione 2024, in POSTE ITALIANE: CASAPROTA, ARRIVANO ANCHE NELL’UFFICIO POSTALE CITTADINO I SERVIZI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Casaprota, in Piazza del Municipio, 1, da oggi è interessato dagli interventi previsti da “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto aziendale per rendere semplice e veloce l’accesso ai servizi della DOMANI A CASA D'ANNUNZIO PESCARA: Redazione-  "Bulky" in inglese significa “ingombrante”, ma è anche un termine medico, oncologico, usato per indicare una massa maligna che va asportata; "Bulky" però è anche il romanzo di Raffaella Simoncini che tanto appassiona i lettori; edito dalla Neo verrà VII EDIZIONE DEL FESTIVAL TRECCANI DELLA LINGUA ITALIANA: Redazione-  Il 25 e 26 maggio tornerà a Roma il Festival Treccani della Lingua Italiana, una tappa che segue quella di Lecce dello scorso 3-5 maggio e che anticipa quella conclusiva di Lecco il prossimo 27-29 settembre 2024. Alla parola sessualità - s. f. [der. di sessuale], invar. L’insieme dei

LE IMPRESE ITALIANE NON VOGLIONO DELEGARE IL PROPRIO FUTURO

Imprenditori Imprenditori

Redazione- Organizzato dalla Confederazione Imprese Italia si è svolto un importante webinar che ha affrontato l’attuale problematica energetica delle imprese italiane, interpellando e raccogliendo le proposte di esperti d’impresa e di alcune tra le più autorevoli organizzazioni datoriali. Il webinar ha visto la partecipazione di Biagio Cefalo, Presidente della Confederazione Imprese Italia; di Carlos Sorrentino, Segretario Generale della Confederazione Imprese Italia; del Professore Alessandro Volpi, Docente Universitario del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa; di Umberto Pagano, esperto in diritto societario e internazionalizzazione delle imprese dello Studio Associato Ansaldi & Partners di Napoli; di Giovanni Giugliano, coordinatore di progettazione per Confagricoltura Salerno; dell’avvocato Bocchetti Carmen, Vice Presidente della Confederazione Imprese Italia della Provincia di Napoli e di Mauro Pantano, Presidente Provinciale della Confederazione Imprese Italia di Napoli. Il webinar è stato moderato dal giornalista Domenico Letizia, collaboratore del quotidiano nazionale “La Ragione” e della rivista economica finanziaria “Money.it”, mentre la regia è stata a cura del social media manager, l’Ingegnere Michele Perugini della società “Easy Cloud”. La Confederazione Imprese Italia ha denunciato un aumento del 450% dei costi dell’energia, chiedendo azioni comuni ai professionisti e a tutte le sigle d’impresa per affrontare con la dovuta attenzione l’attuale situazione di criticità che le aziende stanno vivendo. “La Confederazione Imprese Italia punta a divenire un’organizzazione nazionale di riferimento per le imprese italiane, consapevole che la politica e agli attuali decisori politici sono lontani dal mondo delle imprese perché lontani dalla quotidianità di un imprenditore. Tra le tematiche più urgenti da affrontare abbiamo l’attuale problema del gas che è divenuto un problema di speculazione finanziaria e bisogna puntare a far comprendere a tutti le dinamiche attuali che vanno oltre l’emergenza economica creatasi dall’aggressione russa nei confronti dell’Ucraina. Siamo pronti ad intraprendere un’azione di disobbedienza civile chiedendo a tutte le imprese di pagare una cifra precisa per il gas e non divenire vittime degli attuali giochini finanziari che distruggono le famiglie e l’occupazione. Su tale azione stiamo raccogliendo l’adesione delle altre realtà d’impresa nazionali”, ha dichiarato Biagio Cefalo, presidente di Confederazione Imprese Italia, salutando i lavori del webinar. I lavori online sono proseguiti con l’intervento di Carlos Sorrentino, Segretario Generale della Confederazione Imprese Italia, che ha ribadito quanto affermato dal Presidente riportando all’attenzione degli utenti e degli esperti degli esempi pratici di imprese che stanno vivendo esorbitanti aumenti dei costi energetici e che nel giro di qualche settimana dovranno dichiarare fallimento, chiudendo le proprie attività. Intervento centrale e approfondito è stato quello del professore Alessandro Volpi che ha relazionato sull’ingresso nelle società energetiche, strategiche per l’Italia, dei grandi fondi speculativi finanziari. “Leggiamo in alcuni programmi di forze politiche l’idea di un “tetto” nazionale del prezzo del gas. Mi permetto di dire che non è realizzabile a meno che lo Stato non paghi la differenza con il prezzo reale, che significherebbe un esborso colossale ai valori attuali. Il prezzo del gas è infatti definito, purtroppo, su quello più alto e a quel livello viene venduto da tutti i venditori sia russi sia algerini sia mozambicani o di qualsiasi altra parte del Pianeta”, ha ribadito il professore, ricordando che i prezzi del gas sono definiti alla Borsa di Amsterdam che produce una colossale montagna di scommesse a fronte di un limitatissimo volume di scambi, una distorsione che continuerà a creare problemi finché non si procederà ad una de-finanziarizzazione dell’energia. Incisive le parole dell’esperto d’impresa Umberto Pagano, divenuto noto alla stampa nazionale per le recenti analisi prodotte sui drammi che le imprese napoletane stanno vivendo, raccolte in un documento dello Studio Associati Ansaldi & Partners di Napoli. Pagano ha rilanciato l’importanza di “fare cartello comune per superare l’attuale zona rossa che le imprese stanno vivendo, una situazione che a breve sarà senza via di uscita. Dobbiamo chiedere una sospensione della tassazione per i prodotti energetici come già avvenuto durante l’emergenza sanitaria. Le nostre imprese accanto alla crisi energetica continuano a vivere anche quella dei rifornimenti, della logistica, dei processori e la situazione post emergenza sanitaria continua ad essere drammatica. Con la nuova crisi energetica stiamo raggiungendo davvero un punto di non ritorno e a causa dei costi i processi di internazionalizzazione vivono delle difficoltà, mentre fioriscono le delocalizzazioni che portano altrove la ricchezza italiana”. Successivamente, il dibattito ha analizzato il rapporto tra agricoltura e problematiche energetiche con l’intervento di Giovanni Giugliano di Confagricoltura Salerno che ha riportato alcuni esempi di imprese agricole del salernitano che entro il mese di ottobre dovranno chiudere e utilizzare i prodotti della propria realtà aziendale per il soddisfacimento delle esigenze alimentari della famiglia e non per le vendite o le forniture presso i mercati campani. Anche l’avvocato Carmen Bocchetti di Confederazione Imprese Italia ha riportato il dramma delle imprese meridionali chiedendo a tutte le sigle delle organizzazioni di impresa di pensare ad un programma comune senza sottovalutare l’azione che il diritto e le procedure giuridiche possono produrre in tale scenario. Ha concluso i lavori Mauro Pantano con un forte e determinato appello alla politica: “Da Napoli, la Confederazione Imprese Italia lancia all’unione tra le associazioni datoriali, i sindacati e gli ordini professionali. Un monito allo stato e alla politica.

Le aziende stanno morendo e con loro anche gli stipendi dei dipendenti e i risparmi di milioni di famiglie. Fermate subito questo disastro”.

Ultima modifica ilMartedì, 13 Settembre 2022 21:02

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.