BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ROMA, CABIN ART | INAUGURATE OPERE DI CRUDI IN PIAZZALE LABICANO E NIAN A TOR PIGNATTARA: Redazione- Nell’ambito di CABIN ART, il progetto pilota di rigenerazione urbana promosso dall’Ufficio di Scopo Politiche Giovanili in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, sono state inaugurate oggi altre due opere site specific, “Al suono di Roma” di Leonardo Crudi questa POSTE: LASCO, CON POLIS SIAMO AZIENDA DI SISTEMA CON SERVIZI DIGITALI IN OGNI ANGOLO D’ITALIA: Il Condirettore Generale al TGPoste: 25.000 neoassunti, ogni anno eroghiamo 5 milioni di ore di formazione     Redazione- Poste Italiane rafforza la sua vocazione di azienda di sistema e la realizzazione di Polis in 7.000 piccoli Comuni ne conferma il ruolo FINA | "SENTENZA TAR ENNESIMO SEGNALE. SUBITO UNA LEGGE PER SALVARE I TRIBUNALI ABRUZZESI": Redazione- "È stata pubblicata nella giornata di ieri la sentenza del TAR Abruzzo sulla vicenda riguardante il silenzio del Ministero della Giustizia in merito alla dotazione organica del Tribunale di Avezzano. La giustizia amministrativa ha riconosciuto le ragioni del Consiglio RIFORMA SU AUTONOMIA DIFFERENZIATA | LA UIL ESPRIME PREOCCUPAZIONE: Il segretario regionale Michele Lombardo: “No a disuguaglianze tra le regioni, sì alla crescita armonica del sistema economico e sociale” Questa mattina all’Aurum di Pescara il seminario con la partecipazione della segretaria confederale Ivana Veronese Redazione- Si è tenuto questa mattina LA GUIDA DEFINITIVA ALLA SCELTA DEL TUO PRIMO LAPTOP: Redazione- Se sei sul mercato per il tuo primo laptop, potresti sentirti sopraffatto. Ci sono così tante scelte là fuori, può essere difficile sapere da dove cominciare. Per fortuna, abbiamo messo insieme questa guida per aiutarti a trovare il laptop CALASCIO - MUMMIE RINVENUTE NELLA CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE: Redazione- Si sono conservati grazie al clima freddo e secco i resti mummificati rinvenuti a Calascio.L’Abruzzo interno, infatti, costituisce un comprensorio di monti e altipiani tra i più elevati dell’Italia centrale. Le sue condizioni ambientali, caratterizzate da clima freddo e POSTE ITALIANE: EMISSIONE FRANCOBOLLO SILVANO CAMPEGGI: Redazione- Poste Italiane comunica che oggi 31 gennaio 2023 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo commemorativo di Silvano Campeggi, nel 100° anniversario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,20€. Tiratura: ROMA CULTURE | GLI APPUNTAMENTI DAL 1° AL 7 FEBBRAIO: Redazione- Si inaugura una nuova settimana di eventi di Roma Culture con le iniziative proposte dalle istituzioni culturali cittadine e con la programmazione di PPP 100 - Roma racconta Pasolini, dedicata alla celebrazione del centenario pasoliniano. Tutte le informazioni e CA' SPINEDA | IL 7 E 9 FEBBRAIO VISITE GUIDATE GRATUITE: Redazione- Martedì 7 e giovedì 9 febbraio sarà possibile partecipare a una delle visite guidate gratuite alla nuova ala espositiva di Ca’ Spineda, che accoglie la mostra “Pittori a Treviso e nella Marca tra Otto e Novecento con sguardi a ROMA, TEATRO VILLA PAMPHILJ | CARTA BIANCA A FERNANDA PESSOLANO: Redazione- "Carta bianca a Fernanda Pessolano" è il titolo che il Teatro Villa Pamphilj ha scelto per i quattro appuntamenti che faranno conoscere in modo approfondito le tante sfaccettature dell'arte di Fernanda Pessolano. Artista, costumista per la danza contemporanea, Fernanda Pessolano

IL RENDICONTO DEL SENATORE FINA | DISASTRO SUPERBONUS IN ABRUZZO

Sen. Fina Sen. Fina

Redazione- “Solo in Abruzzo oltre mille imprese sono a rischio fallimento a causa degli interventi del governo sul superbonus, se non disincaglieranno i crediti che vantano porteranno con loro lavoratori, fornitori, professionisti, cittadini che avevano organizzato gli interventi sulle proprie abitazioni. E’ molto grave, non si ascoltano la voce e gli interessi del Paese”: lo ha detto il senatore del Partito Democratico Michele Fina nel corso della conferenza stampa di rendiconto del lavoro a Palazzo Madama, nella sede regionale del Pd a Pescara. Per Fina è stato miope “smantellare una misura che è stata un moltiplicatore in termini fiscali, di lavoro, di efficientamento energetico degli edifici. Il superbonus è stato di fatto abolito perché sono stati introdotti limiti tali da renderlo impraticabile. E’ stato con gli annunci contradditori creato un grande caos, sarebbe stato più leale e serio dire che non lo si voleva più”.

 
Il rendiconto mensile, illustrato da Fina seguendo l’Albero dell’Impegno (impostato per aree tematiche come “Transizione ecologica”, “Lavoro e sviluppo”, “Cultura”, e una sezione dedicata ai numeri e alla quantificazione del lavoro) disponibile su www.michelefina.it, è “un dovere di trasparenza. Serve a noi parlamentari e serve ai cittadini per apprendere le azioni e le attività”. Nel mese di dicembre figurano per il senatore del Pd le interrogazioni sui pedaggi dell’A24 e dell’A25, sulla superstrada Avezzano – Sora, sugli incentivi alle auto non inquinanti e sulle zone economiche ambientali, oltre a un parere elaborato in Commissione, in alternativa a quello della maggioranza, sulla gestione dei rifiuti.

 
Fina ha commentato anche il percorso di approvazione del Bilancio in Consiglio regionale, dicendosi “colpito dall’atteggiamento speculare di Fratelli d’Italia in Regione e a livello nazionale. La Legge di Bilancio regionale è confusionaria, non ha né capo né coda così come quella nazionale, ed è sleale. Pochi giorni fa le opposizioni avevano infatti ottenuto un impegno per appostare appena cinque milioni, benché la richiesta iniziale fosse molto più alta, per frenare il caro energia, ma questo impegno è stato tradito. Non va bene, tanto più che quella richiesta veniva anche dalle associazioni di categoria e dai sindacati. Chiediamo che si torni indietro e mi affido ai consiglieri di opposizione, a cominciare da quelli del Pd che ringrazio del loro lavoro, perché accada. C’è bisogno del contributo di tutti e di tutte le risorse disponibili. Ogni volta su questo tema si accampano scuse per non

stanziare fondi, ma vedo che questi si trovano sia a livello nazionale che regionale per le squadre di calcio di Serie A. C’è chiaramente un problema di priorità e di incapacità di ascoltare le vere esigenze dei cittadini”. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.