BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
- INTELLIGENZA ARTIFICIALE E NUOVE TECNOLOGIE PER I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO- ORGANIZZATO DALLA FONDAZIONE CARLO MENDOZZI: VENERDÌ 24 MAGGIO DALLE ORE 9.00 ALLE 13.30 PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI SALERNO IN VIA ROMA 29 Redazione-  Il convegno "INTELLIGENZA ARTIFICIALE E NUOVE TECNOLOGIE per i disturbi dello SPETTRO DELL'AUTISMO", promosso dalla Fondazione Carlo Mendozzi ETS, si terrà CAMPLI FLEGREI - NUOVA SCOSSA DI 3.6, CON EPICENTRO NEL GOLFO DI POZZUOLI, EVACUATE LE SCUOLE A PROCIDA: Redazione-  Non si arresta la linea di allerta nella zona dei Campli Flegrei, soprattutto dopo la nuova scossa di questa mattina delle 8.28 l'Osservatorio Vesuviano ha rilevato un terremoto di magnitudo 3.6 con epicentro localizzato nel golfo di Pozzuoli a NERETO - CONSIGLIERE PROVINCIALE RAGGIUNTO DA PALLINI DA ARMA DA FUOCO: Redazione-  Un passante, senza futili motivi, all’ora di pranzo, ha esploso alcuni colpi di una scacciacani nei confronti di un consigliere comunale di Martinsicuro e che è anche consigliere in Provincia (Luciano Giansante), che è stato raggiunto ad una gamba CASTEL DI SANGRO - PREPARATE AREE DI ACCOGLIENZA, SE NECESSARIO, PER SFOLLATI DEI CAMPLI FLEGREI: Redazione-  Il Comune di Castel di Sangro (L'Aquila) metterà a disposizione, qualora fosse necessario, tre aree di accoglienza per eventuali sfollati dalla zona dei Campi Flegrei dove da lunedì è in corso uno sciame sismico.Il sindaco Angelo Caruco, presidnete anche CARSOLI - GIORNI DA INCUBO PER LA RETE MOBILE VODAFONE: Redzione-  Giorni d'inferno per i possessori di telefoni mobili, con la compagnia telefonica VODAFONE. Nella giornata di oggi, dalle 17.50 fino a qualche minuto fa, le linee erano isolate, e la stessa situaizone c'è stata qualche giorno fa, restando per CARSOLI - GRANDE SERATA EVENTO DI PIZZICA CON MUSICA DAL VIVO CON GLI ERRESEI: Redazione-  Domenica 9 Giugno, a Carsoli , presso la Pizzeria 7Capocce, grande serata evento di danze popolari del centro sud italia, e della Dea delle danze meridionali , la PIZZICA. La serata sara' allietata dalla musica dal vivo, e dallo CARSOLI - ESAMI DI FINE ANNO ACCADEMICO PER LE ALLIEVE DELLA THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE DEL MAESTRO D'ALBA: Redazione-  Giornata di esami, di fine anno accademico, per le allieve della scuola di danza THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE del maestro D'ALBA. Come ogni anno, un mese prima della chiusura delle lezioni, le allieve della scuola eseguono gli esami, CARSOLI - APPELLO DELLA CRI, SACCHI DI VESTITI LASCIATI ALL'INGRESSO DELLA STRUTTURA, SMALTITI PERCHE' NON ADDETTI ALL'APERTURA DEI SACCHI SIGILLATI: Redazione-  Questa è la sorpresa che i volontari hanno trovato questa mattina davanti alla porta della Sede ed è un'azione indecente che è perpetrata ogni cambio stagione, sia davanti la sede sia davanti al garage della Croce Rossa. Purtroppo, il LICENZA - SABATO DI DIVERTIMENTO, CON I BALLI DI GRUPPO E DI COPPIA,DA LUISELLA DANCING, CON MUSICA DAL VIVO: Redazione-  La febbre del Sabato sera, si fa sentire da LUISELLA DANCING a Licenza RM, in via Licinese 22. Sabato 25 dalle ore 20 SIIIIII BALLLLLAAAAA con la musica dal vivo degli starordinari LISCIO BY NIGHT Pasqualino e Max. Oltre SPETTACOLO MOZZAFIATO DELLE FRECCE TRICOLORI A GIULIANOVA DURANTE L'AIR SHOW ( VIDEO ): Redazione-  Nella giornata di domenica 19 maggio 2024, nel tratto di mare antistante lo chalet "Smeraldo" di Giulianova, si è tenuta un'indimenticabile esibizione delle Frecce Tricolori, la celebre pattuglia acrobatica dell'Aeronautica Militare. Nonostante le avverse condizioni meteo con pioggia, migliaia

ALLERTA MALTEMPO - RISCHIO VALANGHE E SICUREZZA

Valanga Valanga

Redazione- Saper individuare i segnali ‘spia’, cioe’ cumuli di neve appena mossa dal vento, consultare il bollettino valanghe e non dimenticare mai zaino airbag, sonde e pale per l’autosoccorso: dopo la tragica domenica in montagna, che conta 5 morti e due feriti gravi ( uno dei quali e’ morto questa mattina), sono alcuni dei consigli contro il rischio valanghe. ”Gli incidenti si verificano soprattutto durante attivita’ come scialpinismo, fuori pista o escursioni con le racchette” sottolinea all’ANSA Piergiorgio Vidi, guida alpina istruttore, tecnico di elisoccorso e istruttore nazionale soccorso alpino. E’ giusto sapere, aggiunge, che ”in montagna il rischio zero non esiste, ma si puo’ abbassare con delle precauzioni fondamentali”. Nel ‘decalogo’ di consigli l’esperto mette al primo posto la preparazione: arrivare in montagna preparati, rivolgendosi per esempio alle guide alpine. La buona conoscenza del territorio e’ un altro elemento fondamentale, insieme con la buona conoscenza dei fenomeni atmosferici che ci sono stati dall’inizio della stagione: dalle nevicate al vento. E’ importante anche saper ‘leggere’ segnali ‘spia’, come le cornici di neve: cumuli di neve appena spostata dal vento. ”Quando la neve viene spostata ? spiega Vidi – perde la sua plasticita’, cioe’ la capacita’ di deformarsi, perche’ i fiocchi non sono piu’ legati e si comportano come un pezzo di vetro in bilico su una superficie non omogenea, che resta fermo fino a quando qualcuno non lo tocca e lo fa scivolare”. Un altro consiglio per affrontare in modo sicuro la montagna e’ consultare sempre il bollettino valanghe che e’ fornito dall’Aineva, l’associazione delle Regioni e Province autonome dell’arco alpino italiano. ”Dopo avere valutato tutti questi elementi ? sottolinea Vidi ? se si avvertono segnali di rischio bisogna cambiare l’itinerario previsto e sceglierne uno piu’ sicuro”. Cruciale e’ anche l’attrezzatura ‘salvavita’: come l’Artva (apparecchio di ricerca in valanga, che emette un segnale acustico e permette di essere individuati), la sonda da valanga e la pala, per la localizzazione dei travolti e il disseppellimento. Altra attrezzatura da non dimenticare mai e’ lo zaino airbag da valanga che si apre se si e’ travolti e permette di stare piu’ in superficie nel manto nevoso. L’ultimo consiglio e’ sui soccorsi: in caso di incidente chiamare immediatamente il 118 che attiva il Soccorso Alpino perche’, rileva Vidi, ”nei primi 15 minuti c’e’ la probabilita’ del 90% di trovare in vita le persone travolte, poi cominciano a subentrare ipotermia e asfissia”.


Fonte: MeteoWeb.eu

Ultima modifica ilMercoledì, 25 Gennaio 2023 18:19

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.