BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA - L'AQUILA 1927 FEMMINILE SI RITIRA DAL CAMPIONATO DI SERIE C FEMMINILE: L'Aquila 1927 femminile non scenderà più in campo almeno fino al termine della stagione di serie C.Lo si apprende da una comunicazione ufficiale della società riportata anche sui propri canali social. "Nel sottolineare che i propri impegni sono stati onorati sotto GIULIANOVA - TRAGEDIA,FRATELLO E SORELLA MUOIONO LO STESSO GIORNO IN CIRCOSTANZE DIVERSE: Una tragedia che ha sconvolto un intero paese, quello di Giulianova. Un noto commerciante della zona, di 67 anni, si è tolto la vita all'interno della propria vettura in circostanze drammatiche. Subito dopo, una nipote appresa la notizia, ha cercato COCULLO - IL RITO DEI SERPARI, AL VIA L'ITER PER LA CANDITATURA UNESCO: Redazione-  Riprende con nuovo impulso l'iter per la candidatura a patrimonio immateriale Unesco della festa di san Domenico abate di Cocullo, più conosciuta come "Rito dei Serpari", ritenuta non solo una vetrina per il piccolo borgo, ma anche per gli PROFUMI D'ABRUZZO - POMODORO PERA D'ABRUZZO VARIETA' ANTICA E PREZIOSA: Redazione-  Il pomodoro pera abruzzese ha sostenuto l’economia della regione per secoli. Ma negli anni ’70, con l’arrivo del pomodoro ibrido industriale, più resistente e facile da coltivare, questa varietà stava andando perduta. Grazie al progetto di recupero della Regione ABRUZZO IN TAVOLA - LA PIZZA SCIMA ANTICA RICETTA DEL 600: Redazione-  La storia della pizza scema parte da lontano. Nella ricetta si fondono le influenze della panificazione romana e la tradizione gastronomica giudaica. A partire dalla fine del 1600 infatti, in seguito a un terribile maremoto che decimò le popolazioni COSENZA - GRANDE EVENTO DI PIZZICA SALENTINA A LATTARICO: Redazione-  Grande evento di Pizzica Salentina a Lattarico, in provincia di Cosenza. LA SCUOLA DELLE NOSTRE TRADIZIONI di Valentina Donato e Fortunato Stillittano, presenta Stage di Pizzica Salentina con i maestri STEFANO CAMPAGNA ( BALLERINO della notte della Taranta ) PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO - I CUCCIOLI DELL'ORSA AMARENA SONO DUE MASCHI E SONO USCITI DAL LETARGO: Redazione-  Sono usciti allo scoperto, dopo il periodo del letargo e stanno bene i due orsi figli di Amarena, uccisa a fucilate il 31 agosto scorso a San Benedetto dei Marsi, a pochi passi dai due cuccioli di pochi mesi SCURCOLA MARSICANA - LA SCOSSA DI TERREMOTO IN SERATA BEN DISTINTA SUL TERRITORIO: La scossa di terremoto alle 22.11 a 4 km di profondità, con 3.1 di magnitudo, è stata ben distinta dalla popolazione, ma anche nel territorio di Tagliacozzo, Carsoli ed addirittura ad Agosta in provincia di Roma. Una scosssa ben distinta, SCURCOLA MARSICANA - TRE LE SCOSSE DI TERREMOTO NELLA GIORNATA: Redazione-  Sono tre le scosse di terremoto avvertite nella giornata di oggi a Scurcola Marsicana. La prima scossa è stata registrata alle 11.56 a 5 km di profondità, con 1.3 di magnitudo. In serata due scosse, una ben distinta dalla PIANA DEL CAVALIERE - DOPO I LIMITI DI VELOCITA' VOLUTI DALL'ANAS SULLA SS83 MARSICANA, QUANDO ARRIVERA' L'ORDINANZA PER LA TIBURTINA: L'Anas nella giornata di oggi a emesso l'ordinanza 55/2024/AQ per ridurre il limite di velocita' a 50 km/h e divieto assoluto di sorpasso, su gran poarte della SS 83 Marsicana, per le continue scorribande dei centauri nel fine settimana. Il

PRONTOMED - DISTURBI GASTROINTESTINALI DA STRESS

Disturbi Gastrointestinali Disturbi Gastrointestinali

Redazione- Gonfiore addominalecontinuo senso di nausea con o senza vomitodolore allo stomacofastidio all’intestino, episodi di diarrea potrebbero essere sintomi psicosomatici con ansia, percepita allo stomaco e all’intestino, soprattutto in situazioni di stress.Spesso i disturbi gastrointestinali da ansia possono essere accompagnati da reflusso gastroesofageo e debolezza con conseguente aggravamento delle somatizzazioni ansiose ovvero dei disordini gastrici e/o intestinali fino alla manifestazione di veri e propri sintomi depressivi. Oltre che tra reflusso, gastrite ed ansia è stata riscontrata, infatti, un’associazione tra reflusso gastroesofageo e depressione. Una sintomatologia caratterizzata da dolore al fianco destro o sinistro, stipsi alternata a diarrea viene spesso attribuita al colon irritabile (anche detto intestino irritabile). Nella cura dei sintomi del colon irritabile sembrerebbe fondamentale cercare di ridurre al minimo gli eventi stressanti, l’ansia evitando, tramite un’apposita dieta, determinati tipi di cibi, a causa dell’estrema suscettibilità dell’intestino. Cos’è il gonfiore alla pancia da ansia? Come si manifesta?
Il gonfiore è un sintomo gastrointestinale sgradevole ma molto comune, spesso accompagnato da nausea, che viene sperimentato da molte persone nel corso della loro vita. In uno studio sono stati valutati l’epidemiologia ed i fattori di rischio del gonfiore addominale dovuto ad una condizione medica generale e del gonfiore addominale funzionale (non causato da una patologia medica). È stata valutata, inoltre, l’associazione tra gonfiore addominale e disturbi psicosomatici gastrointestinali.

I dati epidemiologici e di rischio sono stati raccolti attraverso questionari autosomministrati. Tra i fattori rilevati c’erano la gravità del gonfiore, le misurazioni antropometriche, i dati demografici, il livello di attività fisica, il livello di stress psicologico, la presenza di depressione ed ansia.

Dai risultati è emerso che su 4763 partecipanti, il 52,9% aveva riferito di aver sperimentato gonfiore all’addome occasionalmente negli ultimi tre mesi (il 14,1% con sintomi gravi o molto gravi); il 19,7% dei soggetti valutati ha ricevuto una diagnosi di sindrome gastrointestinale psicosomatica.

Il genere femminile, il titolo di studio universitario, la presenza/gravità dell’obesità e dell’ansia erano associati sia con la presenza di gonfiore di stomaco sia con la diagnosi di disturbo gastrointestinale funzionale, mentre la presenza/gravità della depressione ed il livello di stress psicologico erano associati solo con il gonfiore addominale. Fattori demografici, psicologici e di stile di vita rappresentavano fattori di rischio per l’insorgenza e l’aggravamento del gonfiore all’addome (Keshteli et al., 2017).

Negli individui affetti da disturbo post-traumatico da stress (PTSD) l’ansia ed i suoi sintomi di natura psicosomatica sembrerebbero molto frequenti. Una ricerca è stata condotta al fine di determinare se la prevalenza dell’ansia con sintomi allo stomaco in soggetti australiani, veterani della guerra del Vietnam, affetti da PTSD era superiore a quella dei veterani esposti a traumi senza diagnosi di PTSD. Il campione di soggetti in esame consisteva in 298 individui australiani, veterani della guerra del Vietnam, arruolati dal Gallipoli Medical Research Institute (di Brisbane) nel periodo intercorso tra febbraio 2014 e luglio 2015, dei quali 108 avevano ricevuto una diagnosi di PTSD e 106 nessuna diagnosi psichiatrica. I soggetti sono stati sottoposti a colloquio psichiatrico, a valutazioni psicologiche relative all’esposizione a traumi e alla presenza di sintomi psicologici concomitanti. Durante lo studio scientifico sono stati raccolti i dati demografici, un’anamnesi medica ed un diario del sonno. Sono stati effettuati anche esami clinici completi, un elettrocardiogramma, una spirometria, un’indagine diagnostica per immagini del fegato. Dai risultati l’ansia con somatizzazioni gastriche sembrava più frequente nei soggetti affetti da PTSD rispetto ai soggetti sani esposti a traumi. In 24 soggetti affetti da PTSD è stata riscontrata anche una comorbilità medica per condizioni patologiche del tratto gastrointestinale, epatiche, cardiovascolari, respiratorie e per disturbi del sonno. In un numero significativo di soggetti australiani, veterani del Vietman e affetti da PTSD, pertanto, sono state riscontrate patologie in diversi organi, indipendenti dell’esposizione a traumi. Sembrerebbe necessario, pertanto, un approccio globale e plurispecialistico finalizzato al recupero della salute psico-fisica dei veterani con PTSD

Tra i disturbi gastrointestinali da stress (di natura psicologica) va citata la dispepsia ovvero una condizione clinica caratterizzata da una sintomatologia dolorosa e/o fastidiosa, episodica o persistente, avvertita prevalentemente nella regione superiore dell’addome, in assenza di una malattia organica o psichiatrica clinicamente significativa. Questo mal di pancia o fastidio allo stomaco da ansia può essere accompagnato da episodi di vomito e/o diarrea.
La dispepsia ha un impatto significativo sulla qualità della vita. I pazienti con un recente referto patologico all’endoscopia gastrointestinale vengono classificati come affetti da dispepsia organica mentre quelli con una endoscopia nei limiti della norma vengono considerati affetti da dispepsia psicosomatica o funzionale anche se hanno avuto una durata dei sintomi inferiore a 6 mesi. Lo stato di salute generale sembrerebbe ugualmente compromesso in entrambe le forme di dispepsia. La compromissione della qualità di vita dipenderebbe in ordine decrescente dall’intensità del mal di stomaco, dalla limitazione nelle attività abituali, dalla presenza di ansia e/o depressione, dalla difficoltà a muoversi, dalla scarsa cura di sé. L’ansia e la depressione sono risultate più comuni nella dispepsia di natura psicologica mentre il dolore era di qualità differente tra le due forme di dispepsia ma molto comune in entrambe. Secondo ricerche recenti il meccanismo fisiopatologico alla base dei sintomi gastrici e intestinali da ansia sembrerebbe esserci un’alterazione nella regolazione dell’asse cervello-intestino. I farmaci antidepressivi agiscono su una varietà di recettori dei neurotrasmettitori nelle vie di regolazione cerebrale-

intestinale influenzando le trasmissioni serotoninergiche, dopaminergiche, oppioidergiche e noradrenergiche.

Ultima modifica ilLunedì, 27 Febbraio 2023 19:21

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.