BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCOCOSTANZO - NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA: Nel cuore degli altipiani carsici dell’Appennino abruzzese, a 1410 m s.l.m, come un gioiello di alta orificieria nostrana, incontriamo Pescocostanzo, uno dei Borghi più belli d’Italia, e d’Abruzzo.Un borgo di eccezionale bellezza che detiene un patrimonio architettonico civile e religioso CELANO - AQUILA IN DIFFICOLTA' NELLA STRADA CENTRALE DEL PAESE: Un bel esemplare di Aquila è stata notata per la strada provinciale di Celano. Subito allertati i Carabinieri Forestali, che in un primo intervento hanno evidenziato uno satto confiìuzionale del rapace, forse intossicato da un cibo. Solo dopo un paio PAGANICA - DONNA INSEGUITA DA UN GRUPPO DI GIOVANI, SALVA GRAZIE ALL'INTERVENTO DEI CARABINIERI: Una banale passeggiata con il cane si è trasformata in un incubo per una donna di Paganica che si è imbattuta in un gruppo di ragazzi: “Verso le 20 e 40 – racconta sui social – stavo passeggiando con il SULMONA - CONVEGNO PER RICORDARE MALVESTUTO, DELLA BRIGATA MAIELLA: Si svolgerà venerdì 1 marzo alle ore 17.30 nell'aula consiliare del Comune di Sulmona il convegno dedicato alla figura di Gilberto Malvestuto, ufficiale della Brigata Maiella scomparso un anno fa. Al patriota, "punto di riferimento essenziale per la storia dei drammatici CORFINIO - LA PRIMA CAPITALE D'ITALIA: In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a SITI ARCHEOLOGICI ABRUZZESI - CORFINIUM: Corfinium è situata nella Valle Peligna. La città di Corfinium, per la sua marcata propensione all’indipendenza, si scontrò più volte con Roma, tanto che alla fine del conflitto nel 90 a.C. la città vide riconosciuta la cittadinanza romana. In questo NNUJE L’ANTICO SALAME ABRUZZESE: Le nnuje,è un prodotto tipico abruzzese, un salume di antiche origini diffuso in tutta la regione, in particolare nel Teramano. Le nnuje sono una specie di incrocio tra salsiccia e salame, realizzate con trippa e pancetta suina insaccate in un POSTE ITALIANE: ROCCA DI CAMBIO, AL VIA I LAVORI DEL PROGETTO - POLIS- PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Rocca di Cambio è interessato da interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza. La sede infatti è inserita nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di 8 MARZO: IL LIBRO DI VALENTINA VENTI E LA MOSTRA DI SIMONE D'AMICO A BUGNARA: Redazione-  Venerdì 8 marzo 2024 a partire dalle ore 17.00, il Centro Studi e ricerche "Nino Ruscitti" ospiterà la mostra dell'artista sulmonese Simone D'Amico. A seguire la presentazione del libro di Valentina Venti "Per poi svegliarmi in un quadro" con PESARO CAPITALE ITALIANA DELA CULTURA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 26 febbraio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicato alla città d’Italia: Pesaro, Capitale italiana della

33 GIRI ITALIAN MASTERS | AL MUSAT FESTIVAL DI FIRENZE LA DOCU - SERIE DI SKY ARTE

Stefano Senardi e Franco Battiato Stefano Senardi e Franco Battiato

Redazione-  Storie, aneddoti e curiosità di alcuni tra i dischi più importanti della musica italiana, raccontati da chi ha contribuito a scrivere quelle pagine di musica.
“33 Giri - Italian Masters”, la serie di documentari di Sky Arte che da anni delizia gli appassionati di musica, approda sul grande schermo del cinema La Compagnia di Firenze, nell’ambito del Musart Festival Firenze.

Da martedì 18 a venerdì 21 luglio, quattro appuntamenti a tema con quattro docu-film per ogni appuntamento. A introdurre le proiezioni sarà il giornalista musicale Giancarlo Passarella. Al suo fianco, ogni sera, si alterneranno ospiti quali Ghigo Renzulli, storico chitarrista dei Litfiba, i compositori Pierfrancesco Nannoni e Carlo Chiarotti e la cantante Donatella Alamprese. Inizio ore 20:15, ingresso libero con prenotazione obbligatoria sul sito https://bit.ly/ItaMas.

La rassegna è realizzata grazie alla disponibilità e alla collaborazione di Sky Arte. “33 Giri - Italian Masters” è scritta da Edoardo Rossi con la guida dello storico discografico Stefano Senardi, ideatore e curatore della serie e direttore artistico del Musart Festival.

“Battiato e le leggi del mondo” è il titolo della serata inaugurale. Occasione imperdibile per addentrarci in album iconici come “La voce del padrone” e “L’imboscata” oltre che in “Il sole nella pioggia” di Alice e “Morirò d’amore” di Giuni Russo, in cui il cantautore siciliano ha lasciato più di una traccia. Ospite il compositore Pier Francesco Nannoni.
Mercoledì 19 spazio a “Le voci della musica d’autore”: sul grande schermo della Compagnia “Stato di necessità” di Carmen Consoli, “Duemilatrecento parole” di Ornella Vanoni, “Sud” di Fiorella Mannoia e “Nel mondo, una cosa” di Mia Martini. Ospite la vocalist Donatella Alamprese.
La serata di giovedì 20 luglio è nel ricordo di Renzo Fantini, l’amico-manager che ha contribuito al successo di tanti artisti. Tra questi Francesco Guccini, di cui vedremo il docu su “Radici”, Paolo Conte (“Paris Milonga”), Vinicio Capossela (“Il ballo di San Vito”) e Ivano Fossati (“Lindbergh”). Ospite il compositore Carlo Chiarotti.
A introdurre l’ultima serata, insieme a Giancarlo Passarella, sarà Ghigo Renzulli, storica chitarra dei Litfiba. Il titolo è “Naples’ Power” e sotto la lente finiranno album come “Terra mia” e “Nero a metà” di Pino Daniele, “Burattino senza fili” di Edoardo Bennato e l’eponimo “Teresa De Sio”.

Un viaggio tra le alchimie create da musicisti e manager, chiamati ad essere testimoni - spesso commossi - di un processo di riascolto dei master di studio. Per approfondire la storia, i retroscena, le curiosità e le rivelazioni di 14 artisti che hanno segnato in maniera indelebile la storia della nostra discografia.

Programma

Martedì 18 luglio - Battiato e le leggi del mondo
20.15 Franco Battiato - La voce del padrone
21.15 Franco Battiato - L’imboscata
22.15 Alice - Il sole nella pioggia
23.15 Giuni Russo - Morirò d’amore

Ospite: Il compositore Pier Francesco Nannoni

Mercoledì 19 luglio - Le voci della musica d’autore
20.15 Carmen Consoli - Stato di necessità
21.15 Ornella Vanoni - Duemilatrecento parole
22.15 Fiorella Mannoia - Sud
23.15 Mia Martini - Nel mondo, una cosa

Ospite: la cantante Donatella Alamprese

Giovedì 20 luglio - Renzo Fantini, la bottega del manager
20.15 Francesco Guccini - Radici
21.15 Paolo Conte - Paris Milonga
22.15 Vinicio Capossela - Il ballo di San Vito
23.15 Ivano Fossati – Lindbergh

Ospite: il compositore Carlo Chiarotti

Venerdì 21 luglio – Naples’ Power
20.15 Pino Daniele - Terra mia
21.15 Pino Daniele - Nero a metà
22.15 Teresa De Sio - Teresa De Sio
23.15 Edoardo Bennato - Burattino senza fili

Ospite: Ghigo Renzulli



www.musartfestival.it

Ultima modifica ilVenerdì, 21 Luglio 2023 21:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.