BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ISOLA DEL GRAN SASSO - ARRIVA LA PRIMA EDIZIONE DELLA PIZZA CON PORCHETTA: Ad ISOLA DEL GRAN SASSO, arriva dal 20 al 23 Giugno la 1a edizione della SAGRA DELLA PIZZA CON PORCHETTA. IL 20 Giugno presso il parcheggio Terminal Bus San Gabriele, ci sarà 883 tribute band Live, il 21 Giugno REGINA, MONTESILVANO - MUORE GIOVANE MADRE DI 42 ANNI, LASCIA DUE GEMELLE DI DI OTTO ANNI: Grave lutto a mONTESILVANO, un intera citta' in lutto. Un grave malattia porta via LOREDANA D'ONOFRIO, di 42 anni, madre di due gemelle di otto anni. La donna era molto conosciuta, in città, perchè era titolare di una nota agenzia TAGLIACOZZO - FERMENTO PER IL PRIMO RADUNO ALPINI TERZA E QUARTA ZONA: Un paese in fermento, vanno avanti i preparativi per il 1 RADUNO ALPINI DELLA TERZA E QUARTA ZONE. Un’occasione unica, nella quale l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Giovagnorio conferirà la Cittadinanza Onoraria al IX Reggimento Alpini, in seduta di TAGLIACOZZO - AL PALAZZO DUCALE LA MOSTRA " CONTEMPORANEA 24 " DI CESARE BIASINI SELVAGGI: Nel cuore della Marsica, un’esposizione sugli scenari della pittura internazionale, un focus sui giovani artisti abruzzesi e la mostra dei finalisti di Contemporanea Prize 2024 Dal 3 agosto al 10 settembre 2024 si terrà a Tagliacozzo l’undicesima edizione di Contemporanea, manifestazione SAN GABRIELE DELL’ADDOLORATA – IL MIRACOLO DI LORELLA: Nel giugno 1975 il Santo opera uno dei suoi miracoli più strepitosi. Si tratta della guarigione istantanea di Lorella Colangelo, una bambina di Montesilvano (PE), che così alcuni anni dopo racconta il prodigio. Fin dalla prima elementare ho cominciato a sentirmi L'AQUILA - LA RICOSTRUZIONE QUINDICI ANNI DOPO, IN UNA MOSTRA ITINERANTE: Una mostra itinerante, fotografica e video, sullo stato della ricostruzione nel Comune dell'Aquila e nei Comuni del cratere sismico organizzata dalla Regione Abruzzo, in collaborazione con gli Uffici Speciali per la Ricostruzione (USRA e USRC). La mostra, intitolata "2009-2024: Quindici anni TERAMO - DISTRETTO TESSILE E MODA VAL VIBRATA ECCELLENZA REGIONALE: "Ho avuto modo di constatare la qualità dell'artigianato made in Abruzzo, attraverso le aziende che costituiscono il Consorzio eccellenze artigiane Atea, apprezzandone la capacità imprenditoriale e il contributo che queste aziende danno al Pil regionale e all'export". Lo ha detto ABRUZZO TURISMO - D'ADDARIO " LA REGIONE CONSOLIDA IL RAPPORTO CON I TOUR OPERETOR TEDESCHI ": Si consolida il rapporto di promozione turistica tra la Regione Abruzzo e i tour operatori tedeschi. Presentato questa mattina a Pescara, nella sede della Regione Abruzzo, in Piazza Unione, un nuovo progetto di promozione turistica, dopo "L'Educational Tour" che si TERAMO - SANT'ANGELO " AUGURI AL NUOVO RETTORE DELL'ATENEO ": "I migliori auguri di un lavoro proficuo e di una esperienza professionale densa di soddisfazioni", sono stati espressi dall'assessore regionale alla Ricerca Universitaria, Roberto Santangelo, al neo rettore dell'Università di Teramo, Christian Corsi, eletto nella serata di ieri dal corpo ROCCA DI BOTTE - MAXI SCHERMO IN PIAZZA PER GLI EUROPEI DI CALCIO, ORGANIZZATO DALLA PRO-LOCO: Redazione-  Una splendita iniziativa della PRO LOCO di Rocca di Botte, un maxi schermo in piazza, per seguire gli Europei, la nazionale di calcio. ⚽️?In occasione degli Europei 2024, la Pro Loco di Rocca di Botte vi aspetta per tifare

BONUS 2024 - TRA TAGLI E CONFERME

Bonus 2024 Bonus 2024

Redazione-  Nel 2024 appena cominciato spariranno il bonus occhiali, il bonus acqua potabile e il bonus Iva case Green – cioè la detrazione del 50% dell’Iva per l’acquisto di immobili di nuova costruzione, che appartengano alle classi energetiche A e B. Saltano, poi, il bonus donne e giovani under 36.
Saranno diverse, comunque, le novità e le agevolazioni che entreranno in vigore in questo nuovo anno, come stabilito dal Governo Meloni
Tra queste, c’è il Bonus Mamme: la nuova decontribuzione per le madri lavoratrici che hanno almeno due figli.
Tra le misure più discusse, poi, quella del Superbonus 110% che scenderà al 70%, per poi calare nuovamente fino al 65% nel 2025 e, infine, cessare.
Aspettando gli ulteriori incentivi destinati al parco auto italiano (il più vetusto e, dunque, inquinante d’Europa), analizziamo tutti i principali bonus che saranno attivi nel 2024.Il Superbonus passa al 70% di detrazioni sulle spese da gennaio 2024. Chi ha già avviato i lavori nel 2022 avrà la possibilità di cedere il credito o ottenere lo sconto in fattura, ma per coprire i costi totali degli interventi bisognerà versare una differenza di almeno il 30%, oppure concordare con l’impresa una riduzione dei lavori da effettuare.
Prorogato invece il Sismabonus: si potrà beneficiare di una detrazione del 50% per una spesa massima di 96mila euro per unità immobiliare.
La detrazione sale fino all’80% se, in seguito all’effettuazione dei lavori, si raggiunge una riduzione di rischio sismico di 1 o 2 classi.Confermato anche l’Ecobonus, detrazione del 50% per spese fino a 60mila euro per sostituire infissi o serramenti. Per i condomini previsto uno sgravio del 70% in caso di intervento per l’isolamento termico delle parti comuni, con limite di spesa pari a 40mila euro.Sarà possibile usufruire della detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di alcuni elettrodomestici. Anche in questo caso si tratta di una conferma, pur se con qualche modifica. La soglia di spesa massima sarà di 5mila euro, rispetto agli 8mila dello scorso anno.Nel 2024 arriva il Bonus Mamme Lavoratrici: prevede che le lavoratrici con tre o più figli, con rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, godano di un esonero del 100% della quota contributi per i periodi di contribuzione dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2026, fino al mese di compimento di 18 anni di età del figlio più piccolo. Per le lavoratrici con due figli, invece, il bonus è previsto per un solo anno, per i periodi di paga dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024.
Ci sarà anche il Bonus Asili nido, sia per le strutture pubbliche che per quelle private. Potranno richiederlo le famiglie con almeno un figlio nato dopo il 1° gennaio 2024, a condizione che ci sia almeno un altro figlio di meno di 10 anni e che l’ISEE della famiglia non superi la soglia dei 40mila euro.Il Bonus da 60 euro tornerà a sostenere gli acquisti di abbonamenti di mezzi pubblici. Tuttavia, per il 2024, la misura è stata confermata soltanto per i possessori della social Card “Dedicata a te”, con ISEE fino a 15mila euro.
Bonus colonnine di ricarica

Conferma anche per questo incentivo, che prevede un contributo dell’80% sul prezzo di acquisto e posa della infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici, con un limite massimo del contributo pari a 1500 euro per gli utenti privati e fino a 8mila euro in caso di installazione nelle parti comuni degli edifici condominiali.Raddoppia il fondo, psicologo, destinato alla misura, salendo a 5 milioni di euro. Di conseguenza, il bonus passa da 600 euro a 1500 euro (soglia massima). Per l’assegnazione sarà decisivo il reddito.Confermata per il 2024 anche questa misura sociale, finalizzata all’acquisto di beni alimentari di prima necessità. Saranno stanziati circa 600 milioni di euro, 100 in più rispetto al 2023. La card è destinata a chi ha un ISEE pari o inferiore a 15mila euro. Il bonus di 500 euro per i maggiorenni, la 18App, sarà sostituito da due nuove Carte: la Carta cultura giovani, destinata ai neo-maggiorenni appartenenti ad un nucleo familiare con ISEE inferiore ai 35mila euro, e la Carta merito, per coloro che abbiano ottenuto il voto di 100/100 all’esame di maturità. Ciascuna ha il valore di 500 euro: gli inventivi sono cumulabili fino ad un massimo di mille euro nel caso in cui i ragazzi beneficiari soddisfino entrambi i requisiti previsti.

Ultima modifica ilLunedì, 05 Febbraio 2024 19:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.