BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ANTICOLI CORRADO - LA TENACIA, DI RIPRENDERE LA PROPRIA PASSIONE, QUESTA E' LA DIPLOMANDA ELEONORA POMPEI DELLA THE SOUL: Il percorso della danza, è un mondo incantato, dove i sacrifici abbracciano la gioia, la passione, e a volte la vita ci fa perdere la propria strada. Oggi, arriva per l'allieva ELEONORA POMPEI della THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE di ROVIANO - GRINTA, SACRIFICIO, PIANTO, TUTTI GLI INGREDIENTI DELLA DIPLOMANDA GIULIA DI FABIO ALLA THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE DI: Nulla arriva senza sacrificio, senza soffrire, ridere, piangere. Nelle ore di danza, si vede il pianto, la gioia, gli alti e spesso i bassi, dove ogni attimo sembra correre, e a volte sembra fermarsi in un silenzio. Ma giorno dopo CARSOLI - ALLA THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE ENCOMIO PER LA DIPLOMANDA ARIANNA DI CASIMIRO: Una giornata piena di emozioni, alla scuola di danza in stile accademico THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE di Carsoli, dove si sono svolti gli esami di fine anno accademico 2023/2024. Tra gli allievi, tre sono le ragazze diplomande, e tra POZZUOLI - DOPO LA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO IN SERATA IM MIGLIAIA IN STRADA PER LA NOTTE: Redazione-  In serata una forte scossa, di 4.4, ha veramente messo paira alla popolazione di Pozzuoli. In Milgiaia in strada, con la paura che si evidenziava senza chiedere nulla, molte le scene di ansia ed isterismo, causato da uno sciame ULTIM'ORA CAMPLI FLEGREI - IN SERATA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO 4.4, LA PIU' FORTE DEGLI ULTIMI QUARANTA ANNI: Redazione-  Non si placa la sciame sismico nella zona dei Campli Flegrei, ed in serata una delle scosse piu' forti. Ai Campi Flegrei è in corso uno sciame sismico, non ancora concluso, che ha fatto registrare oltre 20 terremoti nell'arco CARSOLI - SI E' CONCLUSO IL PROGETTO DELLA CRI " DIARIO DELLA GENTILEZZA ": Redazione-  A Dicembre la CRI di Carsoli, aveva attuato il progetto DIARIO DELLA GENTILEZZA, consegnando dei Diari, in cui i ragazzi della 3 elementare delle scuole di Carsoli, Oricola, Pereto e Rocca di Botte avrebbero dovuto scrivere ogni giorno un TAGLIACOZZO - SCIENZIATI DA TUTTO IL MONDO PER IL CONVEGNO INTERNAZIONALE SULL'EPILESSIA: Redazione-  Oltre sessanta persone tra medici, scienziati e ricercatori nel campo della neurologia sono a convegno da oggi, lunedì 20 maggio, fino al prossimo sabato 25, a Tagliacozzo. “International residential course on drug resistant epilepsies” è il nome di questo SARDEGNA IN TAVOLA - LASAGNA DI PANE CARASAU: Redazione-  Le lasagne di pane carasau sono un primo piatto ricco e gustoso, che ben si presta ad essere servito anche come piatto unico. Le lasagne di pane carasau sono una ricetta davvero originale: scoprirete che le classiche lasagne di CARSOLI - LA ISON VOLLEY VINCE IL CAMPIONATO FEMMINILE DI PALLAVOLO: Redazione-  Un grande traguardo per le ragazze del Presidente Cimei, ed un garnde encomio per tutta la popolazione. La Ison Volley Carsoli vince il campionato di II Divisione Femminile del C.T. di Roma e passa in Prima Divisione. Un grande TUFO DI CARSOLI - L'INTONACO ICONA DEL PAESE, STORIA DEL MAESTRO ALBERTO MANZI: Redazione-  Per chi non lo conoscesse Alberto Manzi è stato, negli anni cinquanta, un famoso maestro che nei primi anni della televisione, attraverso un famoso programma “Non è mai troppo tardi” insegnò a molti adulti, reduci dalla guerra e in

SPAZIO E GEOPOLITICA AL CENTRO DELLE ANALISI DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA GEOPOLITICA EUROPEA

Panel Panel

Redazione-  La space economy e la ricerca spaziale tornano al centro dei lavori del Festival Internazionale della Geopolitica europea con un panel dedicato allo “Spazio e Geopolitica”. Il panel ha visto la partecipazione di Davide Cipelletti, Generale dell’Ufficio Spazio SMD; Alessio Grasso, Manager della società Dallara Aerospace & Defence; Danilo Rubini, Responsabile delle Relazioni con l’UE dell’Agenzia Spaziale Italiana; Stefano Stefanile, Responsabile Relazioni Istituzionali dell’Avio Spa e Sirio Zolea, Ricercatore dell’Università Roma Tre. Il generale Cipelletti ha esaminato le competenze dell’Ufficio Spazio SMD nella definizione di politiche legate all’innovazione tecnologica, alla cooperazione internazionale, alla gestione dei programmi della Difesa e al supporto per il Gabinetto del Comitato interministeriale per le politiche spaziali e aerospaziali. “La strategia spaziale è un insieme di contesto nazionale e internazionale. Una volta si guarda allo spazio con meraviglia mentre oggi vanno emergendo diverse preoccupazioni legate alla competizione aggressiva tra soggetti ed entità diverse. L’assenza di un quadro normativo chiaro è il più grande problema per le politiche spaziali. Attori importanti da monitorare sono la Cina e la Russia che sembrerebbero alleate ma hanno priorità aerospaziali completamente differenti”, ha ribadito il Generale. L’aerospazio italiano si contraddistingue anche per l’affermazione di eccellenze italiane. L’Avio è una realtà italiana conosciuta in tutto il mondo per le tecnologie legate alla propulsione spaziale. “Grazie alla propulsione spaziale italiana riusciamo ad affermarci anche nel campo dell’industria satellitare e in quella dei servizi digitali e di telecomunicazione”, ha affermato Stefano Stefanile. Una realtà che merita profonda attenzione è quella dell’Agenzia Spaziale Italiana che gestisce tutte le attività spaziali italiane. “Le attività spaziali italiane interessano molte istituzioni ministeriali. Le politiche estere e quelle legate alle comunicazioni sono pilastri importanti che vanno valorizzati. La trasversalità delle attività spaziali è enorme. L’ASI si occupa di osservazione della terra, trasporto innovativo ed esplorazione spaziale”, ha ribadito Danilo Rubino. Alessio Grasso, manager della Dallara Aerospace&Defence ha soffermato l’attenzione sugli esperimenti scientifici della Difesa e sul protagonismo delle società private che diventano sempre più importanti nell’affermazione di nuove tecnologie e prodotti per lo spazio. Sirio Zolea dell’Università Roma Tre ha posto l’attenzione sui trattati internazionali e la governance spaziale. “Le logiche del libero mercato e del mito della frontiera toccano anche lo spazio e va emergendo il ruolo dei privati nella corsa allo spazio. La Cina invece ha una visione differente e punta all’egemonia delle strutture pubbliche per la corsa allo spazio. L’Europa punta su un modello centrato sul partenariato pubblico - privato”, ha ribadito il professore dell’Università Roma Tre. In conclusione, nessun governo nazionale ha autorità sui diritti di proprietà nello spazio, garantendo di fatto al momento un ambiente con una regolamentazione assente e con un controllo difficile e impegnativo.

Obiettivo del Festival internazionale della geopolitica europea, organizzato dal Comune di Venezia, dalla Città metropolitana e dalla rivista di affari internazionali Atlantis, con il sostegno della Regione del Veneto, in collaborazione con il Circolo di studi diplomatici, l’Ufficio italiano del Consiglio d’Europa, Confindustria Veneto, Europe Direct Venezia e Vela spa, è quello di proporre Venezia quale centro internazionale di riflessione sulle dinamiche geopolitiche contemporanee.

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Maggio 2024 15:48

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.