BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SCUOLA, D'ERAMO | GRAZIE ALLA LEGA IN ARRIVO 40 MILIONI DI EURO IN ABRUZZP: Redazione- “40 milioni di euro per l’Abruzzo: questi i fondi assegnati dal ministero dell’Istruzione nell’ambito del Piano Scuola 4.0. Questo provvedimento è stato fortemente sostenuto dalla Lega e frutto dell’importante impegno del sottosegretario Sasso.  Il piano prevede la trasformazione di classi ROCCA SAN GIOVANNI | DAL 16 AL 18 AGOSTO LA XIX EDIZIONE DI ROCCA SAN GIOVANNI JAZZ: Redazione- Torna anche quest’anno l’appuntamento con Rocca San Giovanni in Jazz, il festival della musica di qualità che si terrà nel cuore del borgo dal 16 al 18 agosto. La diciannovesima edizione, curata dalla direzione artistica di Walter Gaeta, vedrà ALBA OFF 2022 | CONTO ALLA ROVESCIA PER LA QUARTA EDIZIONE DELLA RASSEGNA ESTIVA DEL TEATRO OFF: Redazione- Manca poco all’avvio della quarta edizione di “Alba OFF”, la rassegna teatrale estiva, organizzata dal Teatro OFF di Avezzano e dalla compagnia Teatranti Tra Tanti, all’interno della suggestiva cornice dell’Anfiteatro romano di Alba Fucens. A partire da domani fino al EDIZIONE EPOCALE DEL CONCERTONE DE "LA NOTTE DELLA TARANTA": Redazione- Si terrà il 27 agosto 2022 “La notte della Taranta“, festival musicale dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina fusa insieme alla world music al rock, al jazz e alla musica sinfonica. Il vero e proprio Concertone si IL SENATO APPROVA LO STOP ALL'UCCISIONE DEI PULCINI MASCHI: Redazione- Il Senato italiano ha approvato, con un voto decisivo per la storia delle leggi sul benessere animale in Italia, lo stop all’abbattimento dei pulcini maschi entro la fine del 2026. La notizia arriva a seguito dell’approvazione a dicembre 2021 alla Camera FINALMENTE ADDIO ALLE BOTTICELLE DALLE STRADE ITALIANE: Redazione- Approvato un odg a firma della deputata del Pd, Patrizia Prestipino, che vieta l’utilizzo di animali per mezzi di trasporto su tutto il territorio nazionale. «Lega e FdI hanno votato contro la nostra proposta»Roma dovrà dire addio alle tradizionali botticelle, BENEDETTO PENNATO | GONE TOO SOON ( SONG FOR A SINGING GREEK ): https://www.youtube.com/watch?v=OFYOmBinN9c Redazione- Nuovo inedito per il cantautore Benedetto Pennato, dal titolo “Gone Too Soon (Song for a Singing Greek)” (di B. Pennato, L. Fiorentino), una raffinata ballad dedicata a George Michael ed alla generazione cresciuta con la sua musica. Questa uscita LA VITA, LE LOTTE E GLI IDEALI DI ROMOLO LIBERALE PROTAGONISTI DELLO SPAZIO CULTURALE A LUCO DEI MARSI: Redazione- Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura di Romolo Liberale, giornalista, intellettuale e artista, attivo nelle lotte a difesa dei diritti dei lavoratori e politico FESTIVAL DI DANZA URBANA DI CORINALDO | VII EDIZIONE: Redazione- In un dialogo singolare tra il linguaggio contemporaneo del corpo e la scenografia architettonica di uno dei borghi più belli d'Italia, dal 26 al 27 agosto, torna tra le mura trecentesche di Corinaldo (AN) il Festival di Danza Urbana: POESIE DI MEDITAZIONE | YOGA E PAROLE PER ABITARE LA PROPRIA ESSENZA: Redazione- «Poesia è percepire l’incanto, sia esso di gioia o di sofferenza; è la pura energia vibrante della vita, che si manifesta in varie forme: la parola è energia, il pensiero è energia, e il corpo è lo scrigno sacro

CANONE RAI IN BOLLETTA, IL VADEMECUM PER NON SBAGLIARE

Redazione-Il canone Rai in bolletta preoccupa i consumatori che stanno tempestando lo sportello dell’Unione Nazionale Consumatori con richieste di chiarimenti. Lo ricorda la stessa Unc spiegando che si tratta di “preoccupazioni fondate”, considerato che, come previsto in Legge di stabilità, andranno incrociate le banche dati dell’Anagrafe tributaria, dell’Authority per l’energia, Acquirente Unico, Ministero dell’Interno, Comuni “e più chi ne ha più ne metta”. Il rischio di errori, insomma, è elevato, in particolare quando l’intestatario della bolletta elettrica è diverso da chi ha pagato fino ad oggi il canone Rai. Un classico è la moglie che paga la bolletta della luce ed il marito l’abbonamento alla tv.
Ecco in sintesi tutto quello che c’è da sapere per non sbagliare.

  • PAGAMENTO IN BOLLETTA: Il canone si pagherà in bollettadal 1 luglio 2016 e comprenderà le rate dei mesi precedenti . Dal 2017 invece sarà diviso in 10 rate da 10 euro, da Gennaio a Ottobre (20 euro a bolletta). Quindi non si pagherà sulla bolletta dell’ultimo bimestre dell’anno.
    Il pagamento del canone Rai avviene mediante addebito nella fattura per i titolari di utenza di fornitura di energia elettrica.Paga chi possiede la tv. Il canone deve pagarlo chiunque detiene un apparecchio atto od adattabile alla ricezione delle trasmissioni televisive. Fin qui nessun cambiamento. La novità è che si presume la detenzione dell’apparecchio nel caso in cui esiste “un’utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza anagrafica”. Se non è vero, per superare questa presunzione, dovrete presentareun’autocertificazione all’Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino. La dichiarazione “ha validità per l’anno in cui è stata presentata”. Ossia bisogna ripresentarla ogni anno.
  • AUTOCERTIFICAZIONE ANTICIPATA: L’Unc (Unione Nazionale Consumatori) consiglia di non fare autocertificazioni anticipate, ossia prima che vi arrivi la richiesta indebita del pagamento del canone. La dichiarazione di non detenere apparecchi, infatti, deve essere resa nelle forme previste dalla legge, con modalità da definirsi con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate. Ci si espone a responsabilità penali nel caso di dichiarazioni false.
  • DISDETTA: Mandate la disdetta in tempo utile. Continuano a dover essere comunicate le variazioni intervenute che eravate obbligati a trasmettere anche in passato, come il cambio di residenza. In particolare: se avete ceduto a terzi tutti gli apparecchi televisivi in vostro possesso dovete inviare la disdetta, dando esatta comunicazione delle generalità e indirizzo del nuovo possessore. Se non avete più alcun televisore dovete inviare la disdetta, fornendo adeguata documentazione. Se lo avete portato in discarica, ad esempio, è bene allegare la ricevuta di rottamazione. Nel caso di furto, la denuncia. In caso di morte del titolare, l’erede già abbonato deve richiedere l’annullamento dell’abbonamento intestato al defunto comunicando la data ed il luogo del decesso.
  • IMPORTO: nel 2016 il canone annuo ordinario è stato ridotto a100 euro, dai 113,50 del 2015.
  • NO SUGGELLAMENTO: Non si può più chiedere il suggellamento del televisore, la manovra ha eliminato questa possibilità. Non che fosse una pratica diffusa, considerato che avrebbero dovuto venire in casa vostra e mettere la tv in un sacco.
  • ESENZIONE: Il limite di reddito per il diritto all’esenzione per gli over 75 è stato elevato a 8.000 euro annui.
  • SECONDE CASE: Nessuna novità. Se avete una seconda abitazione dove vi è un televisore, non dovete pagare un secondo abbonamento. Idem se avete più televisori. Il canone è dovuto una sola volta per tutti gli apparecchi detenuti “nei luoghi adibiti a propria residenza o dimora, dallo stesso soggetto e dai soggetti appartenenti alla stessa famiglia anagrafica.
  • SANATORIE: Non sono previste sanatorie per gli arretrati, che andranno in prescrizione a distanza di 10 anni.

 

Ultima modifica ilGiovedì, 07 Gennaio 2016 18:27

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.