BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SERATA INDIMENTICABILE A GIULIANOVA PER IL TRIBUTO AD IVAN GRAZIANI: Redazione-  Serata indimenticabile a Giulianova il giovedì 11 Luglio 2024 per il tributo a Ivan Graziani organizzato da Luca Delli Compagni, titolare del Villaggio turistico "Don Antonio Glamping Village", con la fotografia di Angelo Di Carlo in collaborazione con Marco TERRAZZA DEL KURSAAL, PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ORNELLA ALBANESE - LA REGINA SENZA TRONO'-: Redazione-  Il 11 luglio si è tenuta la presentazione dell'ultimo libro di Ornella Albanese intitolato "La regina senza trono. Amalasunta, figlia indomita di Teoderico il Grande". L'evento si è svolto sulla terrazza del Kursaal alle 21:15. Durante la presentazione, l'assessore G SPORT VILLAGE, TORNANO GLI OPEN DAY: Il 15 luglio dalle 18,30 la scuola calcio femminile di Montesilvano a disposizione di ragazze e bambine che vogliono provare a giocare a calcio Redazione-  Non si spengono ancora gli echi della stagione 2023/2024, che la G Sport Village torna già 1° EVENTO PALIO SAN LORENZO 2024: A Subiaco fervono i preparativi per il Palio di San Lorenzo: Redazione-  Subiaco si prepara a vivere la magia del Palio di San Lorenzo, una competizione capace di coinvolgere l’intera comunità nel giorno del compleanno della Città. Il primo appuntamento è per POSTE ITALIANE: EMISSIONE FRANCOBOLLO SQUADRA VINCITRICE SERIE A: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 12 luglio 2024 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato alla Squadra vincitrice del Campionato di calcio di serie A, DOMANI FRA GLI ULIVI DELLE TERRE DI AROTRON A PIANELLA: "Olea et labora" diventa spettacolo, domani fra gli ulivi delle terre di Arotron a Pianella Redazione-  Si entra nel vivo del programma dell'Estate dell'Aratro che prosegue nelle Terre di Arotron a Pianella (PE), in simbiosi con la natura e con UN MARE DI DIFFERENZA: DOMENICA 14 LUGLIO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 VELISTI E MOTORISTI SCENDERANNO IN ACQUA PER UN FUTURO PIÙ PULITO Redazione-  “Un mare di differenza” l’iniziativa organizzata dal Club Velico Salernitano in collaborazione con Legambiente Campania, si terrà domenica 14 luglio dalle DANCING MOVIE STARS. DAL 20 AL 25 LUGLIO 2024, A ROMA E TERAMO, IL CINEMA INCONTRA LA DANZA. DA MARTA: Redazione-  La Fondazione Roma Tre Teatro Palladium continua la sua esplorazione delle arti con un'attenzione sempre crescente all’interdisciplinarità e alla sperimentazione rafforzando il senso di comunità sul territorio in cui opera. In collaborazione con l'Accademia Nazionale di Danza, il Dipartimento MIRIAM TIRINZONI INCANTA COMACCHIO: Redazione-  Il 6 luglio scorso, Comacchio ha ospitato un evento memorabile che ha unito moda, storia e bellezza. Sotto la Direzione Artistica di Rocco Cagnè e l'organizzazione di CNA Ferrara, la stilista Miriam Tirinzoni ha presentato la sua straordinaria capsule - E IN UN SOFFIO È L’ALBA - | TRA LE PAGINE DI UN ROMANZO SCORRE L’ESISTENZA: Redazione-  Un’analisi attenta e accurata di quanto anche un più piccolo dettaglio possa modificare le nostre certezze e quanto entri in gioco la volontà per decidere quale spazio dare, nella propria vita, ai sentimenti. E’, in sintesi, la nuova opera

REFERENDUM 2016: SI O NO PER DIRE "BASTA" ALLE TRIVELLAZIONI IN MARE?

Redazione-Tra un mese circa ci sarà il referendum popolare sulle trivellazioni in mare. L’appuntamento è stato fissato per domenica 17 aprile ed i cittadini italiani verranno chiamati ad esprimersi sull’unico quesito che riguarda l’abrogazione dell’articolo n° 6, comma 17, del decreto legislativo datato 3 aprile 2006, n° 152. In sostanza, verrà chiesto alla gente di decidere il futuro dei nostri mari, vietando o meno il rinnovo delle concessioni per l’estrazione di petrolio o gas per quei giacimenti che si trovano entro le 12 miglia dai litorali costieri. In molti non sono neppure a conoscenza di questa consultazione, perciò sono svariati i comitati, nonché le associazioni e gli enti, che cercano di informare la popolazione a riguardo. Il Governo, invece, sembra non essere particolarmente interessato alla questione, tant’è che non pare appoggiare l’iniziativa. Lo stesso Premier, durante una recente intervista, aveva dichiarato di rispettare il referendum, ma che esso non ha buon senso.Votando ‘sì’ verranno fermate le estrazioni nel momento in cui scadranno le concessioni, mentre optando per il ‘no’ verrà concessa la possibilità alle compagnie petrolifere di chiedere il rinnovo di tali concessioni, cosa per si presume otterranno. Gli ambientalisti, in prima fila, cercano di fermare tutto questo, perché le conseguenze sono gravi per il futuro delle nostre acque, nonché del nostro territorio e di noi stessi. Dunque, più saranno coloro che andranno a votare e maggiore sarà la possibilità di raggiungere il quorum. Ricordiamo che si voterà dalle ore 7 alle ore 23 e ciascun elettore dovrà recarsi presso il proprio seggio di appartenenza.

Referendum trivelle: M5S polemizza con il Governo

 

In attesa del referendum no trivelle, il Movimento 5 Stelle ha suonato la sveglia al Governo, che ad un mese dal voto non ha ancora inviato le circolari relative agli sconti da predisporre per i pendolari. Le riduzioni del 70% previste per altre tornate elettorali, questa volta ancora non ci sono. Ecco che il M5S ha chiesto di sbrigarsi quanto prima, perché non manca molto all’appuntamento. Il senatore Andrea Cioffi denuncia il fatto, invitando l’Esecutivo, ma anche i ministri Angelino Alfano e Graziano Delrio, a dare immediata attuazione, così da potersi recare a votare il 17 aprile usufruendo degli sconti di Trenitalia.Intanto, secondo alcuni sondaggi, sarebbe in netto vantaggio il ‘sì’ (78% vs 22%), ma preoccupa il fatto che sono parecchi a non essere al corrente della consultazione. Swg, infatti, rivela che solamente il 22% degli italiani è informato per bene, mentre il 40% ha soltanto sentito parlare dell’argomento, ma senza approfondire il tema. Addirittura, il 38% non sa neppure di cosa si stia parlando. Prima di lasciarvi, vi diamo notizia di alcune campagne referendarie che stanno facendo discutere in questi giorni, che da molti sono state definite sessiste. Sui social network troviamo la pagina ‘Boobs against oil: le mie tette votano sì’, che ricorda vagamente l’hashtag #escile, ma ancor più polemica è stato Be Shaped, che ha lanciato l’hashtag #TrivellatuaSorella ed alcune locandine offensive per le donne.

Ultima modifica ilVenerdì, 18 Marzo 2016 10:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.