BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
A ROMA CON DANTE MARIANACCI E "CONVERSAZIONI SUL CINEMA" DI IANIERI EDIZIONI: Redazione-  Venerdì 8 dicembre alle ore 18.30 all'interno della Fiera Nazionale della piccola e media editoria Più Libri Più Liberi di Roma, presso la Sala Venere (Convention Center La Nuvola, in viale Asia 25) si terrà la presentazione del libro L'AUDITORIUM DEL MUSEO UNIVERSITARIO DI CHIETI OSPITA IL CONCERTO DELL'ENSEMBLE ESACORDO: L'appuntamento è previsto per l'8 dicembre alle 17.30 Redazione-  Non mancano anche appuntamenti 'natalizi' per i 60 anni della Schola Cantorum 'Settimio Zimarino' di Chieti guidata dal Maestro Gabriele Di Iorio: ci si appresta a vivere l'emozione di un terzo evento MONTESILVANO, LA SCUOLA CALCIO FEMMINILE G SPORT VILLAGE AL MAPEI STADIUM PER IL CONVEGNO “TESTA E GAMBE”: Un momento di confronto tra le società affiliate al progetto Generazione S del Sassuolo Calcio Redazione-  Anche la scuola calcio femminile G Sport Village di Montesilvano, nella persona del responsabile Michele Galanti, al Mapei Stadium di Reggio Emilia il convegno dal ALBERTO BAGNAI (LEGA) A OMNIBUS (LA7) SUL PATTO DI STABILITA’: “EUROPA DEVE AVERE UN OCCHIO DI RIGUARDO ANCHE PER INVESTIMENTI: Redazione-  “Quello che ha detto il Ministro Giorgetti è un dato di fatto procedurale. Occorre unanimità. Quello che ho chiesto al Ministro Giorgetti è se c’è speranza di indurre gli altri paesi ad avere un occhio di riguardo non solo LA STORIA SI PUÒ INSEGNARE CON I PODCAST? NE PARLIAMO AI “GIOVEDÌ DELLA CULTURA” CON FEDERICO BETTUZZI: Redazione-  Il giornalista Federico Bettuzzi sarà ospite, il 7 dicembre alle 18, dei “Giovedì della cultura” con una conferenza dal titolo Divulgazione storica: la nuova frontiera del podcast .Il tema - L'attenzione verso la cultura in generale e la Storia PREMIO “MOVIE TO MUSIC” 2023: Redazione- Sabato 16 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Palladium dell'Università Roma Tre si terrà la cerimonia finale del Premio “Movie To Music” che celebra il rapporto simbiotico e indissolubile tra musica e cinema, valorizzando i migliori film di argomento CANNIBALI COMMESTIBILI | BALLERINE SPLATTER: Redazione- Da venerdì 8 dicembre 2023 sarà in rotazione radiofonica “Ballerine splatter” (Overdub Recordings), il nuovo singolo dei Cannibali Commestibili, estratto dal disco “Dio sta invecchiando male” già disponibile sulle piattaforme digitali dal 3 ottobre. “Ballerine splatter” è un brano che CALCIO | SI CHIUDE LA QUARTA EDIZIONE IN OMAGGIO A MARIO MARIOZZI:     GIGI DI BIAGIO E BRUNO GIORDANO AL PREMIO MM7 Domani (giovedì 7) grande appuntamento ad Affile. L’ex calciatore di Lazio, Roma e Inter e della Nazionale ed ex ct degli azzurri interverrà alla manifestazione in ricordo dell’ex ala destra, poi SUL BOLLETTINO DELLA DEPUTAZIONE ABRUZZESE DI STORIA PATRIA LA RECENSIONE DI WALTER CAPEZZALI A “IL MONDO CHE VA”: Redazione-  Fresco di stampa è l’ultimo numero del Bullettino (2022-2023), l’annuario della Deputazione Abruzzese di Storia Patria giunto al numero 134 dell’intera collezione. L’edizione appena pubblicata reca, tra gli altri interessanti contributi, la recensione di Walter Capezzali - Presidente emerito MTFASHIOBRAND PRESENTA LA COLLEZIONE INVERNALE (VIDEO): Redazione-  Nella frenesia della stagione invernale, MiriamTirinzoniFashionbrand ha brillato più intensamente che mai, presentando la sua collezione invernale con uno spettacolo avvincente che ha incantato gli appassionati di stile di tutto il mondo, al Castello di Vigevano. Il palcoscenico si

REFERENDUM 2016: SI O NO PER DIRE "BASTA" ALLE TRIVELLAZIONI IN MARE?

Redazione-Tra un mese circa ci sarà il referendum popolare sulle trivellazioni in mare. L’appuntamento è stato fissato per domenica 17 aprile ed i cittadini italiani verranno chiamati ad esprimersi sull’unico quesito che riguarda l’abrogazione dell’articolo n° 6, comma 17, del decreto legislativo datato 3 aprile 2006, n° 152. In sostanza, verrà chiesto alla gente di decidere il futuro dei nostri mari, vietando o meno il rinnovo delle concessioni per l’estrazione di petrolio o gas per quei giacimenti che si trovano entro le 12 miglia dai litorali costieri. In molti non sono neppure a conoscenza di questa consultazione, perciò sono svariati i comitati, nonché le associazioni e gli enti, che cercano di informare la popolazione a riguardo. Il Governo, invece, sembra non essere particolarmente interessato alla questione, tant’è che non pare appoggiare l’iniziativa. Lo stesso Premier, durante una recente intervista, aveva dichiarato di rispettare il referendum, ma che esso non ha buon senso.Votando ‘sì’ verranno fermate le estrazioni nel momento in cui scadranno le concessioni, mentre optando per il ‘no’ verrà concessa la possibilità alle compagnie petrolifere di chiedere il rinnovo di tali concessioni, cosa per si presume otterranno. Gli ambientalisti, in prima fila, cercano di fermare tutto questo, perché le conseguenze sono gravi per il futuro delle nostre acque, nonché del nostro territorio e di noi stessi. Dunque, più saranno coloro che andranno a votare e maggiore sarà la possibilità di raggiungere il quorum. Ricordiamo che si voterà dalle ore 7 alle ore 23 e ciascun elettore dovrà recarsi presso il proprio seggio di appartenenza.

Referendum trivelle: M5S polemizza con il Governo

 

In attesa del referendum no trivelle, il Movimento 5 Stelle ha suonato la sveglia al Governo, che ad un mese dal voto non ha ancora inviato le circolari relative agli sconti da predisporre per i pendolari. Le riduzioni del 70% previste per altre tornate elettorali, questa volta ancora non ci sono. Ecco che il M5S ha chiesto di sbrigarsi quanto prima, perché non manca molto all’appuntamento. Il senatore Andrea Cioffi denuncia il fatto, invitando l’Esecutivo, ma anche i ministri Angelino Alfano e Graziano Delrio, a dare immediata attuazione, così da potersi recare a votare il 17 aprile usufruendo degli sconti di Trenitalia.Intanto, secondo alcuni sondaggi, sarebbe in netto vantaggio il ‘sì’ (78% vs 22%), ma preoccupa il fatto che sono parecchi a non essere al corrente della consultazione. Swg, infatti, rivela che solamente il 22% degli italiani è informato per bene, mentre il 40% ha soltanto sentito parlare dell’argomento, ma senza approfondire il tema. Addirittura, il 38% non sa neppure di cosa si stia parlando. Prima di lasciarvi, vi diamo notizia di alcune campagne referendarie che stanno facendo discutere in questi giorni, che da molti sono state definite sessiste. Sui social network troviamo la pagina ‘Boobs against oil: le mie tette votano sì’, che ricorda vagamente l’hashtag #escile, ma ancor più polemica è stato Be Shaped, che ha lanciato l’hashtag #TrivellatuaSorella ed alcune locandine offensive per le donne.

Ultima modifica ilVenerdì, 18 Marzo 2016 10:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.