BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL MIRACOLO DI SANTA RESTITUTA A LACCO AMENO AD ISCHIA: I miracoli di Santa Restituta sono testimoniati dai numerosi ex voto custoditi nella chiesa dedicata alla Santa, di cui oggi il popolo di Lacco Ameno e di tutta l’isola festeggia la ricorrenza. Infatti nel Santuario di Santa Restituta esiste una LANCIANO - EVENTO DI RISALTO CON LA FIERA DEL CALCIO: L'assessore allo Sport, Mario Quaglieri, l'assessore al Lavoro ed alle Attività Produttive, Tiziana Magnacca, ed il Sottosegretario con delega a Turismo e Programmazione, Daniele D'Amario, sono intervenuti, questa mattina, a Lanciano, al polo fieristico, in rappresentanza del Governo regionale, alla L'AQUILA - TRADIZIONALE CONVIVIALE PER IL PANATHLON CLUB L'AQUILA: Il Panathlon Club L'Aquila ha tenuto in data 16 maggio, presso il Ristorante ”LaMatriciana”, la tradizionale conviviale.La serata è stata dedicata al nuoto ed ha avuto come ospiti d'onore Fabio Ianni eMario Di Massimo, rispettivamente presidente e allenatore-direttore tecnico dellaASD CARSOLI - LA SEZIONE ITALIANA DEL CID "CARSOLI SECTION CID" PRESENTA PER IL PROGETTO "TERRA&TRADIZIONI" UNO STAGE CON IL MAESTRO: La sezione italiana del CID Carsoli Section Cid , Conseil International de la Danse di Parigi, presenta per il progetto nazionale TERRA&TRADIZIONI, lo stage di Pizzica e danze popolari del meridione, con il maestro Stefano Campagna. Uno stage d'introspettiva della TIDISEGNO - IL VARIEGATO MONDO DI CREAZIONI DI ALESSANDRA DELLA QUERCIA: Redazione-  Ami l’esplosione dei colori? Nutri una viscerale attrazione per tutto ciò che coniuga la fantasia alle variegate sfumature della psiche umana? Sogni di elevarti in volo verso lidi profumati di libertà, in cui l’anima può esprimersi nella sua pienezza ALL’ISTITUTO - ALESSANDRINI-MARINO - DI TERAMO PREMIAZIONE DEI PARTECIPANTI ALLA FINALE REGIONALE DEI GIOCHI DELLA CHIMICA 2024: Redazione-  Mercoledì 8 maggio 2024, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti che il 20 aprile hanno partecipato alla 37a edizione della Finale Regionale dei Giochi della Chimica 2024. Sono SABATO 18 MAGGIO TORNA A ROMA - LA NOTTE DEI MUSEI - , SPECIAL GUEST ALESSANDRA AMOROSO AL PARCO: Redazione-  In arrivo l’edizione numero quattordici della Notte dei Musei di Roma, l’annuale manifestazione dedicata all’incontro tra arte e intrattenimento promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura. Come consuetudine, anche l’edizione 2024, in POSTE ITALIANE: CASAPROTA, ARRIVANO ANCHE NELL’UFFICIO POSTALE CITTADINO I SERVIZI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Casaprota, in Piazza del Municipio, 1, da oggi è interessato dagli interventi previsti da “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto aziendale per rendere semplice e veloce l’accesso ai servizi della DOMANI A CASA D'ANNUNZIO PESCARA: Redazione-  "Bulky" in inglese significa “ingombrante”, ma è anche un termine medico, oncologico, usato per indicare una massa maligna che va asportata; "Bulky" però è anche il romanzo di Raffaella Simoncini che tanto appassiona i lettori; edito dalla Neo verrà VII EDIZIONE DEL FESTIVAL TRECCANI DELLA LINGUA ITALIANA: Redazione-  Il 25 e 26 maggio tornerà a Roma il Festival Treccani della Lingua Italiana, una tappa che segue quella di Lecce dello scorso 3-5 maggio e che anticipa quella conclusiva di Lecco il prossimo 27-29 settembre 2024. Alla parola sessualità - s. f. [der. di sessuale], invar. L’insieme dei

UNIONE EUROPEA: AUMENTO IVA AL 25% INEVITABILE

UNIONE EUROPEA: AUMENTO IVA AL 25% INEVITABILE Euro

L’Italia sarà costretta ad aumentare l’IVA se non riuscirà a reperire le risorse economiche necessarie a ristabilire l’indebitamento pubblico: l’avvertimento arriva direttamente dai vertici dell’Unione Europea che, dopo aver concesso maggiore flessibilità al nostro Paese per consentire le riforme contenute nella scorsa legge di Stabilità, oggi torna a chiedere maggior rigore.

Siamo in piena campagna elettorale: e mentre il Governo elargisce promesse, anticipa tagli alle tasse e, soprattutto, cita la parola magica per richiamare l’attenzione del popolo (“Aboliremo Equitalia”), dall’altro lato l’Unione Europa ci richiama all’ordine. L’Italia è ormai sotto vigilanza sia su debito che sul bilancio del 2017.

A novembre ci sarà una nuova verifica, ma se i patti non verranno mantenuti, il Governo dovrà prendere serie misure e dovrà far scattare le famigerate “clausole di salvaguardia” contenute nella manovra economica del 2015 e mai disinnescate totalmente: si tratta dell’aumento dell’IVA al 25% (programmato per il 2018, mentre per l’anno prossimo salirà al 24%) e delle accise sulla benzina. Operazioni queste che potrebbero comportare un considerevole aumento dei prezzi e, quindi, dell’inflazione. La notizia viene in un momento in cui le stime di crescita del nostro Paese sono state ridimensionate. Insomma, l’orizzonte non è così rosa come era sembrato ad alcuni.

 

CORTE DEI CONTI: “AUMENTO INEVITABILE” – Non è solo l’U.E. a lanciare l’allarme: solo due mesi fa la Corte dei Conti aveva detto che “l’aumento dell’IVA tra un anno è inevitabile”. L’aumento è stato già programmato nella legge di Stabilità 2015 e riconfermato, con qualche modifica, con quella del 2016: la misura scatterà in automatico qualora non verranno raggiunti gli obiettivi di bilancio e le riduzioni di spesa sperate (ecco perché il Governo pensa a una nuova “sanatoria” sui capitali evasi e portati all’estero). In particolare viene previsto che:
nel 2017, l’IVA ordinaria passerà dal 22%, com’è oggi, al 24%; mentre nel 2018 passerà dal 24% al 25%;
nel 2017, l’IVA agevolata, attualmente al 10% passerà al 13%.

UNIONE EUROPEA CRITICA – Ieri, la Commissione Europea ha dato l’ok alla legge di Stabilità italiana per il 2016, ma ha chiesto maggiori impegni per il 2017. Il nostro debito è troppo elevato, ammonisce Bruxelles, e sono annunciati nuovi controlli sull’indebitamento del nostro Paese entro novembre. La Commissione è molto critica sulla possibilità che l’Italia possa realizzare i tagli di spesa anticipati, soprattutto perché, in questo momento, Renzi spinge dal lato opposto: vuoi per ragioni di promesse fatte in passato, vuoi perché referendum ed elezioni si avvicinano, il Premier ha appena promesso una riduzione delle imposte, con alleggerimento soprattutto per il ceto medio. Si parla, soprattutto, della flat tax per le partite IVA e abolizione degli studi di settore.

L’Italia è a rischio di non rispetto del Patto di Stabilità. Ci sono da coprire circa 7,5 miliardi e, per questo, Bruxelles suggerisce, come manovra aggiuntiva, l’aumento dell’IVA e delle accise. Anche se lascia al Governo la scelta di altre opzioni.
Insomma, il tutto si giocherà tra qualche mese. Intanto si inizia a parlare di una seconda voluntary disclosure per cercare di racimolare qualche “spicciolo” dagli evasori più grossi.

 

Iva

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.