BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
POSTE ITALIANE: L’ORSO BRUNO MARSICANO NE -IL LIBRO DEI FRANCOBOLLI 2021-: È possibile richiedere il volume sul sito poste.it e negli uffici postali di Avezzano (via Cavalieri di Vittorio Veneto) e Tagliacozzo     Redazione– C’è anche il francobollo celebrativo dedicato all’orso bruno marsicano, emesso lo scorso 15 novembre, ne “Il Libro dei DOMENICA 23 GENNAIO LA RUBRICA DI MICHELE FINA CON ARNALDO COLASANTI, ANDREA CATERINI E BALDISSERA DI MAURO: Redazione- Saranno gli scrittori e critici letterari Arnaldo Colasanti e Andrea Caterini e il saggista, già dirigente della pubblica amministrazione, Baldissera Di Mauro gli ospiti del 95esimo incontro della rubrica di Michele Fina “Dialoghi, la domenica con un libro”. Si presenterà il libro di RECISIONI E SUTURE | LA POESIA COME -TAGLIO E CUCITO DEI SENTIMENTI-: Redazione - “Recisioni e suture”. E’ il libro di poesie scritto da Giuseppe Castrillo, docente di Lettere italiane e latine, originario di Pietravairano (Caserta), dove ha vissuto quasi ininterrottamente per più di cinquant’anni e, attualmente, residente a Piedimonte Matese (sempre I-CALZINI- DI PAOLO BALDONI TRA CINEMA MUTO E COUNTRY MUSIC: http://www.dailymotion.com/video/x86xegj Redazione- Il 21 gennaio è il giorno del compleanno di Paolo Baldoni, nato nel 1961 a Mantova.Parafrasando la serie televisiva americana “Resurrection”, lo potremmo magicamente definire un “ritornato”. Risorto dalle ceneri, seppur con successo tardivo, pareva una meteora. Invece no. “Sono sempre CONTINUANO GLI AUMENTI PER I CONSUMATORI, LA PASTA A +38 %: Redazione- Una situazione alla deriva, quello del caro prezzi che i cittadini si trovano giorno per giorno. Con l'inizio dell'anno prezzi da capogiro su moltissimi prodotti, mentre il governo pensa alle elezioni del Presidnete della Repubblica, il costo della apsta APPENNINO ABRUZZESE - LA PRESENZA DEL RARO GATTO SELVATICO FELIX SILVESTRIS: Redazione- Il Gatto selvatico è un animale molto raro da incontrare sulla nostra Penisola, specialmente in territorio appenninico, il Felix Silvestris è specialmente legato alle foreste di Latifoglie o alla macchia mediterranea, anche per situazioni limitanti che il gatto non CARSOLI - SCREENING CON TAMPONI ANTIGENICI GRATUITI DOMENICA 23 GENNAIO: Redazione- Giornata di screening con tamponi antigenici gratuiti per tutti i tutti i ragazzi e il personale delle scuole di Carsoli e per i residenti nel nostro Comune. Dalle ore 9,30 alle ore 13,00 presso i locali della Sala Polifunzionale di SCOPERTA IN FRANCA L'OSTRICA PIU' GRANDE AL MONDO, PESA 2,2 KG: Redazione- La famiglia di Gireg Berder alleva ostriche da quattro generazioni. L’azienda di famiglia, Huîtres de Penn al Lann è stata fondata nel 1935 e si trova a Carantec, nel nord della Francia, in Bretagna, più o meno di fronte al Regno Unito. Berder lo scorso dicembre ha ROCCA DI BOTTE - SONO 34 GLI ATTUALI POSITIVI: Redazione- Con una nota dell'amministrazione comunale, si evidenzia che il numero di positivi nel territorio di Rocca di Botte è di 34 persone , di cui 27 residenti e 7 domiciliati. TERRITORI MONATANI, LUCENTINI LEGA| MAGGIORE ATTENZIONE PER ECONOMIA TURISTICA: Redazione- “Abbiamo presentato un emendamento al Milleproroghe affinché venga rinviata di un anno la vita tecnica degli impianti di risalita, rimasti inutilizzati dopo la crisi sismica e la pandemia da Covid-19 nelle regioni Marche e Abruzzo. Per garantire la massima

LA POPOLAZIONE ITALIANA STA DIMINUENDO, I DATI SONO ALLARMANTI

LA POPOLAZIONE ITALIANA STA DIMINUENDO, I DATI SONO ALLARMANTI Neonato con Madre

Redazione-Inumeri parlano chiaro, alla fine dell'anno scorso secondo il bilancio demografico emesso da Istat, il totale dei residenti in Italia è di 60.665.551 e dai dati emersi si sono registrate ben 130.061 persone in meno rispetto all'anno precedente, questa è la prima volta in quasi un secolo che si nota un abbassamento così considerevole della popolazione. L'Istat specifica che, secondo gli elementi riscontrati, la diminuzione riguarda solamente i cittadini italiani ed il calo è da imputarsi soprattutto al movimento naturale della popolazione, infatti secondo la tabella, nel corso del 2015 ci sono stati più decessi che nascite. Gli stranieri invece sono aumentati di oltre 11 mila, questo dato è dovuto ad un incremento delle nascite e non da nuovi arrivi come si potrebbe pensare. I cittadini italiani che nel 2015 si sono trasferiti all'estero sono più di 100 mila, mentre 30 mila sono quelli rientrati dopo un periodo di emigrazione.

Quali sono le cause

I bambini nati da cittadini italiani nel 2015 non arrivano a 500 mila unità, circa 17 mila in meno in confronto al 2014. I dati sono allarmanti e purtroppo in continua ascesa dal 2008, l'anno in cui si cominciò a parlare di crollo delle nascite. Questo elemento ha portato ad un innalzamento nell'età media della popolazione che riguarda in egual misura tutte le regioni, infatti anche nel 2015 la tendenza all'invecchiamento non si è fermata e l'età media è salita a 44,7 anni. I decessi invece sono aumentati di circa 50 mila rispetto all'anno precedente, l'Istat parla di un incremento sostenuto soprattutto per le persone nella fascia d'età che va dai 75 ai 95 anni, e indica che si sono verificati picchi di mortalità nei primi mesi dell'anno, causati dalla diffusione di malattie influenzali, ed a luglio quando si sono riscontrate temperature molto elevate per lunghi periodi di tempo.

 

Gli stranieri aumentano

Sono 11.716 più del 2014 le persone di origine straniera residenti in Italia, di fatto le nuove iscrizioni dall'estero rimangono stabili e si contano in totale 5 milioni di individui di 200 diverse nazionalità, il 50% provenienti da paesi europei, il 21% da stati africani, poco più del 7% arriva dall'America ed i restanti dall'Oceania, inoltre si contano in percentuale molto bassa apolidi, cioè persone prive di cittadinanza. I bambini nati l'anno scorso da stranieri sono circa 72 mila, e corrispondono quasi al 15% delle nascite totali avvenute in Italia nel 2015, anche se a differenza degli scorsi anni si è notato un calo di natività anche nella comunità straniera. In crescita sono le richieste di acquisizione della cittadinanza italiana, solo nel 2015 sono stati 178 mila i nuovi cittadini.

(Fonete:http://it.blastingnews.com/cronaca/2016/06/la-popolazione-italiana-sta-diminuendo-i-dati-sono-allarmanti-00961469.html )

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Giugno 2016 21:10

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.