BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
WUDROME 2021| TRUST, ETHICS, INTEGRITY: Dal 10 al 12 novembre in Italia la Giornata Mondiale dell’Usabilità con WUDRome a Roma, Milano, Parma e Bari Dal Gender Gap ai dati. Un altro web è possibile? Redazione- Fiducia, Etica e Integrità: nell'anno in cui più che mai è emerso quanto A ENNIO BELLUCCI IL PREMIO ADRIATICO 2021: Redazione- A Ennio Bellucci sarà conferito il Premio Adriatico 2021 per il Giornalismo, nella cerimonia di premiazione che si terrà sabato 30 ottobre alle 17, al porto di Termoli, sulla motonave Zenith. Giunto ormai alla sua terza edizione, con il DRAGHI TROVA IL MURO DEI SINDACATI SULLE PENSIONI ED ABBANDONA LA RIUNIONE: Redazione- Un comportamento poco professionale , e democratico, quello dle premier Draghi durante la riunione con le parti sindacali sulla riforma delle pensioni. Il premier Mario Draghi, secondo fonti governative, è apparso molto risentito della posizione critica (e compatta) dei sindacati.  La PENSIONI - FINALMENTE I SINDACATI TORNATO AD ESSERE SINDACATI: Redazione- Muro dei sindacati, compatti, contro il governo Draghi, ad un ritorno della legge fornero sulle pensioni. Il muro compatto delle sigle CISL CGIL E UIL ha portato ad un nervosismo stizzito del presidente del consiglio Draghi, che non ha IL SOLE 24 ORE CHIUDE LO STABILIMENTO DI CARSOLI: Redazione- La notizia era nell’aria ma ora c’è l’ufficializzazione. Il gruppo Sole 24 Ore chiuderà la stamperia di Carsoli con il conseguente trasferimento di funzioni produttive e personale da Roma a Milano. Da tempo le rotative erano ferme, i dipendenti - IL TOCCO DEL PICCOLO ANGELO-, IL GIALLO/NOIR DI FIORENZA PISTOCCHI| L'INTERVISTA: Redazione- Fiorenza Pistocchi con il giallo/noir “Il tocco del piccolo angelo” uscito nel giugno 2021 per Neos Edizioni, ambientato a Milano, nel quartiere di Lambrate-Città Studi, dove ha abitato, racconta la storia di Linette, giovane, capelli crespi e occhi abbaglianti, MILANO| ALICE! IN WONDERLAND: Il Nouveau Cirque di Alice arriva a Milano. Tecnologia, musica e teatro al servizio della Meraviglia, per dar vita a uno show senza precedenti. Redazione- Da venerdì 29 ottobre sono in vendita i biglietti per Alice! In Wonderland, in scena in - CON LE ALI DELLA LIBERTA'-| PRIMO SPETTACOLO AL TEATRO COMUNALE DI CIVITELLA ROVETO: Redazione- Prende il via la rassegna teatrale organizzata dal Teatro OFF (limits) di Avezzano e Teatranti Tra Tanti, fortemente voluta dal neo sindaco Pierluigi Oddi, in collaborazione con le associazioni FEEL e Assioma e con il patrocinio del Comune di L'ERMA DI BRETSCHNEIDER CELEBRA 125 ANNI DI STORIA: L’editoria scientifico-umanistica attraverso tre secoli Roma, 29 ottobre ore 15,30 Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica Redazione- L’Erma di Bretschneider celebra 125 di vita con una pubblicazione speciale e un evento in programma venerdì 29 ottobre 2021 a Roma. Fondata nel ASSOCIAZIONE NAZIONALI COMMERCIALISTI DI SALERNO| DEVOLUTI CONTRIBUTI A FAVORE DELLE MENSE DEI BISOGNOSI SALERNITANE E ALLA LILT: Cuomo: «Ogni anno, sempre vicini ai meno fortunati» Redazione- L’iniziativa solidale dell’Associazione Nazionale Commercialisti Salerno, anche quest’anno, non tarda nella sua azione benefica e non dimentica i meno fortunati. Questa mattina, infatti, sono stati devoluti importanti sostegni economici alle mense dei bisognosi

A BOB DYLAN IL NOBEL PER LA LETTERATURA 2016

A BOB DYLAN IL NOBEL PER LA LETTERATURA 2016 Bob Dylan

Redazione-Il premio Nobel per la letteratura 2016 è andato a Bob Dylan "per aver creato una nuova espressione poetica nell'ambito della grande tradizione della musica americana".

Dylan ha conquistato il Premio Nobel per la Letteratura 2016 a vent'anni esatti dalla prima candidatura. Nel settembre 1996 il menestrello del rock fu indicato all'Accademia Reale Svedese come meritevole del prestigioso riconoscimento dal professore Gordon Ball, docente di letteratura dell'Università della Virginia.

intext-roll-ad-message-fr CAVALIERENEWS.IT - A BOB DYLAN IL NOBEL PER LA LETTERATURA 2016

A quella prima candidatura se ne aggiunsero altre da studiosi americani di importanti università Usa, ottenendo anche l'appoggio del poeta Allen Ginsberg, il canotere della Beat generation. All'epoca Ball spiegò che Dylan era stato proposto "per l'influenza che le sue canzoni e le sue liriche hanno avuto in tutto il mondo, elevando la musica a forma poetica contemporanea", e dai primi anni 2000 il nome di Bob Dylan è ricorso più volte nel toto-Nobel.

Dopo 23 anni, l'Accademia Reale Svedese ha premiato un autore statunitense (l'ultimo fu la scrittrice afroamericana Toni Morrison nel 1993). Ma al pantheon della grande letteratura Usa - Philip Roth, Don DeLillo, Joyce Carol Oates, Richard Ford, Thomas Pynchon, i cui nomi circolano da lungo tempo - i giurati di Stoccolma hanno preferito il 'menestrello del rock'.

Una scelta non del tutto casuale, ma in parte consapevolmente provocatoria, dato che 'il mal d'America' covava da tempo in seno all'Accademia Svedese. A fine settembre 2008 - rompendo una consuetudine storica di riservatezza e silenzio sulle scelte del Premio Nobel - Horace Engdahl, all'epoca segretario permanente dell'Accademia a cui spetta la scelta del premiato, bocciò il toto-Nobel in corso allora sulla stampa di Stoccolma che ipotizzava un vincitore statunitense, definendo gli scrittori Usa "provinciali" e quindi non meritevoli del prestigioso riconoscimento.

Sui giornali svedesi del 2008 si davano favoriti i nomi di grandi romanzieri statunitensi come Philip Roth, Gore Vidal, Joyce Carol Oates e J.D. Salinger e si citava pure il cantautore Bob Dylan. A parere di Engdahl - che rilasciò un'intervista in tal senso - gli scrittori nordamericani erano però troppo ''provinciali'' per gareggiare con i romanzieri e i poeti europei, i quali erano considerati "capaci di scrivere opere di qualità maggiore".

''L'Europa ancor oggi è la culla mondiale della letteratura'', sottolineò con una punta di perfidia Engdahl, facendo capire che non c'era nessun candidato Usa idoneo al Nobel. Engdahl definì gli scrittori americani ''troppo isolati e troppo provinciali'', con autori poco interessati a partecipare ''al grande dibattito sulla letteratura''.

Con il premio a Bob Dylan il Nobel è tornato a uno statunitense, superando un gap lungo 23 anni, dal precedente assegnato a Toni Morrison nel 1993. Altri scrittori americani premiati con il Nobel sono stati Saul Bellow, John Steinbeck e Ernest Hemingway.(Fonte:Adnkronos)

Nobel

Ultima modifica ilMercoledì, 19 Ottobre 2016 18:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.