BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - ERA IL 25 MAGGIO DEL 1944, UN COLPO ALLA TESTA DI UN NAZISTA, TOLSE LA VITA A FERRANTE: Il 25 maggio 1944 fu uccisa con un colpo di pistola Elvira Ferrante, legata a formazioni partigiane(nella zona operava la banda partigiana Madonna del Monte). L’episodio avvenne a Carsoli,presso il ponte: la località era già da tempo luogo di internamento CARSOLI - OTTANTANNI FA IL PAESE, SOTTO I BOMBARDAMENTI, VENNE RASO AL SUOLO: Era il 16 Aprile del 1944, Carsoli venne bombardata ripetutamente, riportando molte perdite civili, ed il paese bìvenne raso al suolo per la totalità. Nel 2004, il presidente della Repubblica Italiana conferi' alla cittadinanza di Carsoli, la medaglia d'Argento al CAMPLI FLEGREI - LA TERRA NON HA PACE, CONTINUANO LE SCOSSE DI TERREMOTO: Uno sciame sismico intenso, quello che in queste ore si sta registrando nel Napoletano, nella zona dei Campli Freglei. Una lista lunghissima, infatti,dalle 9.35, che ha contato oltre 70 eventi di varia intensità in un lasso di tempo ridotto, e MUORE IL CALCIATORE MATTEO GIANI, AVEVA AVUTO UN ARRESTO CARDIACO IN CAMPO, AVEVA 26 ANNI: Purtroppo questa mattina il cuore di Mattia Giani, ha smesso di battere. La gravità dell’accaduto, durante la partita di calcio, è stato subito chiaro a tutti i presenti allo stadio di Campi Bisenzio, struttura che ospitava il Castelfiorentino. Mattia, 26 CINEMA - 57 ANNI FA SI SPEGNEVA UNA STELLA, MORIVA IL GRANDE TOTO': Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, per l’eternità noto come Totò, lo aveva previsto: solo alla sua morte gli avrebbero riconosciuto lo status di grande artista e così fu, nonostante la sua poesia CARSOLI - FIORI E COLORI PER IL MONUMENTO AI CADUTI: Il sindaco, Velia Nazzarro, insieme all'amministrazione comunale, ha voluto porgere ai nostri caduti un po di colore, e note profumate, inserendo nel complesso del monumento dei caduti, dei fiori, nella iuole adiacenti al memoriale. Un gesto che rende il luogo GROTTAFERRATA - "GROTTA PICCANTE PEPERONCINO DI VINO" CON GLI ERRESEI, PIZZICA E TARANTE INFUOCHERANNO LA PIAZZA: A Grottaferrata, dal 19 al 21 aprile torna la manifesta dedicata al connubio tra il vino locale del il peperoncino: Grotta Piccante, Peperoncino Di Vino. Un felice connubio che vede anche il festeggiamento del patto di amicizia fra i comuni AVEZZANO - TROVATO SENZA VITA IN CASA L'AVVOCATO CARLO LUCCI: La notizia è appena arrivata in redazione. Un tragedia che ha sconvolto la comunità di Avezzano , e del mondo degli avvocati. Subito dopo pranzo è stato trovato senza vita il 58enne avvocato avezzanese Carlo Lucci.Sembrerebbe, le cause della morte, UN ANNO FA MORIVA A NEW YORK MARIO FRATTI: Inaugurato all’Istituto Italiano di Cultura un Archivio in onore del grande drammaturgo abruzzese     Redazione – Un anno fa, il 15 aprile, Mario Fratti moriva nella sua bella casa al 146W della 55^ Strada di New York, la città nella quale il PROTEZIONE E PREVIDENZA: CON POSTE ITALIANE NUOVI INCONTRI INFORMATIVI GRATUITI ONLINE PER I CITTADINI: Redazione-  “La protezione” e “La previdenza”. Sono i temi che verranno affrontati, rispettivamente domani, martedì 16 e giovedì 18 aprile, nel corso dei nuovi appuntamenti online di educazione finanziaria, completamente gratuiti e rivolti a tutti i cittadini , organizzati da Poste

IL MONDO STA CAMBIANDO: IL FORTE VENTO POPULISTA SOFFIA DALL'AMERICA ALL'EUROPA

IL MONDO STA CAMBIANDO: IL FORTE VENTO POPULISTA SOFFIA DALL'AMERICA ALL'EUROPA I Populisti Europei

Redazione-La vittoria di Donald Trump a pochi mesi dal successo del referendum sulla Brexit segna un nuovo trend populista per l'Occidente? Dopo il successo del partito anti immigrati AfD alle elezioni locali tedesche di settembre, sono diversi gli appuntamenti elettorali in Europa che potrebbero confermare la tendenza, dopo il successo del referendum ungherese contro le quote obbligatorie. Il prossimo appuntamento sono le elezioni presidenziali austriache del 4 dicembre, dove il polulista Norbert Hofer è dato per favorito su quello della sinistra Alexander Van der Bellen, dopo l'annullamento per irregolarità del ballottaggio del 22 maggio e il rinvio della nuovo consultazione fissata per il 2 ottobre, a causa di un difetto nella colla delle buste per il voto dall'estero.

Sempre domenica 4 dicembre, in Italia si svolgerà il referendum sulla riforma costituzionale voluta dal governo Renzi. I sondaggi danno il "No" in vantaggio, e la bocciatura del testo da parte degli elettori segnerebbe inevitabilmente una sconfitta per il premier, che molto probabilmente coinciderebbe con la fine della sua esperienza a Palazzo Chigi. La battaglia referendaria è condotta in prima persona dal leader leghista Matteo Salvini, che vede nella campagna referendaria un modo per ricompattare tutte le forze che vogliono davvero costruire una seria alternativa all'esecutivo in carica. Non è escluso che in caso di vittoria dei "No" possano tenersi elezioni politiche nel 2017, che vedrebbero sicuramente protagonista la coalizione euroscettica e populista.

Il 15 marzo 2017 sono previste le elezioni politiche in Olanda, paese in cui la destra populista, euroscettica e anti immigrati è rappresentata dal partito Pvv di Geert Wilders, tra i primi ad esultare per la vittoria di Trump: "La gente si sta riprendendo il proprio Paese, lo stesso faremo noi". Il voto più importante della primavera saranno le elezioni presidenziali in Francia, paese duramente segnato da una serie di stragi terroriste. Al momento l'unica candidata certa è la leader del Front National Marine Le Pen, che secondo i sondaggi andrebbe sicuramente al ballottaggio. Come la tedesca Frauke Petry e l'austriaco Hofer, anche la Le Pen è vicina alla gente comune ignorata dalle elites al governo.

A settembre è previsto il voto anche in Germania, dove la cancelliera uscente Angela Merkel non ha ancora deciso se ricandidarsi o meno. La sua incertezza è data dal fatto che l'ala bavarese del suo partito, ma probabilmente non solo quella, non è intenzionata a sostenere una sua eventuale candidatura a causa delle divergenze sulle politiche relative all'immigrazione. Il tema è particolarmente sentito dai cittadini tedeschi, colpiti dalle azioni terroristiche e dai numerosi crimini compiuti in diverse città da immigrati, come dimostrano i successi dell'AfD. Il mondo sta cambiando, il vento populista soffia sempre più forte e la vittoria di Donald Trump potrebbe essere solo una delle tappe di questo cambiamento.(Fonte:il populista.it)

Tycoon

Ultima modifica ilLunedì, 21 Novembre 2016 21:58

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.