BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - RADUNO FERRARI PER IL TRIBUTO COPPA PESCARA: Sabato 20 e Domenica 21 si svolgerà a Pescara il raduno di Ferrari, Tributo Coppa Pescara centenario vittoria Enzo Ferrari. Un evento che incorona l'Abruzzo, come punto di diamante per il cavallino rampante. Il giorno 20, si partirà da Silvi ROCCASCALEGNA - IL PROFUMO INCANTATO DEL PANE PORCHETTATO, SUBLIME IDENTITA' CULINARIA: Ascoltate l'odore che sotto il castellp avvolge ogni passante, ti prende per mano, ti assorbe, ti novizia in un sol boccone. E' questo che proverete a Roccascalegna, al forno IL BARONE. La signora Maria, o meglio Anna Maria Olivieri, fornaia AVEZZANO - LA MARSICANA MARIA BARBIERI VINCE I CAMPIONATI NAZIONALI DI ITALIANO: Alla 13/a edizione dei Campionati nazionali di Italiano (ex Olimpiadi), vinti dalla straordinaria studentessa Maria Barbieri, proclamata vincitrice della competizione a Ercolano (Napoli): la ragazza, 15 anni, frequenta la classe 2A del Liceo Classico 'Torlonia' di Avezzano ed è arrivata ROCCARASO - NELLA NOTTE IL PAESE SI E' RICOPERTO DI NEVE, ABBASSAMENTO TERMICO: In due giorni n crollo delle temperature significativo, tanto da portare in nottata la neve su Roccaraso. Circa 20 centimetri sono caduti nella notte a quota 1600 metri, imbiancate anche località a 750-800 metri.Questa mattina si sono risvegliate in un'atmosfera ABRUZZO - L'OLIO DEL NOSTRO TERRITORIO APPREZZATO DA INTENDITORI DI TUTTO IL MONDO: L'olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori. E' quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l'esposizione dedicata all'olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L'evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 ABRUZZO - DUE MILIONI A DISPOSIZIONE PER ARCHITETTURA E PAESAGGIO RURALE: "La Regione Abruzzo avrà a disposizione 2 milioni per investire sulla tutela e la valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale, grazie alle risorse stanziate con il Decreto Ministeriale del 7 marzo 2024, n.92. Si tratta di una nuova ripartizione dei L'AQUILA - TERZO INCONTRO IN PREFETTURA PER LA SICUREZZA DI AVEZZANO E DELLA MARSICA: Si è svolta in Prefettura, dando seguito all’iniziativa varata dal Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, la terza riunione del Tavolo per la sicurezza di Avezzano e della Marsica, organismo costituito per il costante monitoraggio sulla situazione della sicurezza nell’area, allo CATANIA - 31ENNE OPERAIO MUORE SCHIACCIATO DALL'ASCENSORE DURANTE LA MANUTENZIONE: Una tragedia, l'ennesima sul lavoro, questa volta ha perso la vita un giovane di 31 anni. Il giovane, manutentore di ascensori. Il giovane è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di CAMPLI FLEGREI - ALLARME DELLA TV SVIZZERA " IMMINENTE ERUZIONE E TERREMOTO, NAPOLI SEPOLTA DA TRENTA METRI DI CENERE ": In un documentario della TV pubblica svizzera Rsi, viene prevista una catastrofe imminente per Napoli e oltre, a causa di un'eruzione ai Campi Flegrei.Gli studiosi intervistati nel programma esprimono preoccupazioni serie riguardo alla portata devastante dell'eruzione, contraddicendo le ipotesi del PESCARA - TORNA LA MOSTRA MERCATO DEL FIORE " FLORVIVA ": Torna a Pescara la grande mostra mercato dei fiorni e delle piante. Giunta alla 46esima edizione, la manifestazione si terrà nel long weekend che va dal 25 al 28 aprile al porto turistico Marina di Pescara. Oltre 150 gli espositori

STRAGE DI CAPODANNO AD ISTANBUL, E' IAKHE MASHRAPOV DEL KIRGHIZISTAN IL KILLER

Iakhe Mashrapov Iakhe Mashrapov

Redazione-Sarebbe un 28enne del Kirghizistan, Iakhe Mashrapov, il presunto autore della strage di Capodanno a Istanbul, costato la vita a 39 persone. E' quanto riferisce l'emittente turca Trt, mentre su Twitter gli utenti turchi hanno postato una foto del passaporto di Iakhe Mashrapov che "potrebbe essere il sospetto attentatore nel nightclub di Istanbul".

In base ai dati contenuti sul documento rilasciato il 21 ottobre del 2016, Mashrapov risulta nato il 2 agosto del 1988. Il passaporto, rilasciato dalle autorità del Kirghizistan, potrebbe essere un documento valido.

La corrispondente dell'emittente britannica ITV citando fonti della polizia ha reso noto che la polizia turca ha arrestato la moglie del presunto autore della strage. La donna, che è stata fermata nella città di Konya, nell'Anatolia centrale, ha detto di "non avere idea" che il marito fosse un simpatizzante dello Stato islamico. Lo ha riferito la polizia turca, che ha diffuso un comunicato. L'Is ha rivendicato l'attentato.

In base alla ricostruzione fornita dalla polizia turca ascoltando la testimonianza della donna, la coppia sarebbe arrivata a Istanbul con i due figli il 20 novembre a bordo di un aereo proveniente dal Kirghizistan. Via terra avrebbero poi viaggiato fino a Konya, nella Turchia centrale, via Ankara, arrivando a destinazione due giorni dopo, come riporta il quotidiano Hurriyet. A Konya avrebbero preso in affitto un appartamento dando un anticipo di tre mesi, ricostruisce la donna, alla quale il marito avrebbe detto di aver scelto quella destinazione per cercare un lavoro.

Il 29 dicembre l'uomo ha lasciato Konya per recarsi via terra a Istanbul, ha proseguito la moglie, che sostiene di aver saputo dell'attentato solo dalla televisione. Quando le autorità turche hanno diffuso le fotografie del sospetto, i suoi vicini di casa a Konya hanno chiamato la polizia e lo hanno identificato, permettendo agli agenti di arrivare nella casa della famiglia, ha aggiunto la polizia.

Secondo Hurriyet, l'uomo sarebbe stato addestrato in Siria dai jihadisti del sedicente Stato Islamico (Is) e nell'attacco al nightclub avrebbe usato tecniche imparate nella guerra civile in corso dal marzo del 2011.

Hurriyet sostiene inoltre che l'uomo ha sparato tenendo l'arma a fianco e non come un cecchino, tecnica che deve aver appreso negli scontri strada per strada nei quartieri residenziali siriani. Per la sua abilità, prosegue il quotidiano, è stato ''selezionato appositamente'' dall'Is per compiere l'attacco di Istanbul.

Intanto l'agenzia di stampa turca Dogan ha riferito che due stranieri, la cui nazionalità non è stata rivelata, sono stati arrestati all'aeroporto Ataturk di Istanbul in relazione all'attacco contro il nightclub. I due sono stati fermati all'ingresso del terminal delle partenze internazionali e condotti nel quartier generale della sicurezza a Istanbul, dove sono stati posti in stato di detenzione.(Fonte:Adnkronos)

Daesh

Ultima modifica ilMercoledì, 04 Gennaio 2017 13:02

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.