BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SQUILIBRI | DOMANI 23 GIUGNO ULTIMA SERATA: Viaggi, miti, amori, talenti e tanto altro ancora sul palco del Festival Redazione-  Un intenso appuntamento con Stefania Andreoli, un viaggio interiore al tramonto con Ludovico Tersigni, un pubblico attento di fronte al racconto di un'amicizia ideale tra Anna Cherubini e GLI ASSALTI FRONTALI SABATO 22 GIUGNO A ORTONA (CHIETI) PER LA FESTA DI RADIO CITTA’ PESCARA: Redazione-  Sabato 22 giugno, dalle ore 15 alle ore 3, a Villa Ada, in contrada San Giuliano 7 a Ortona (Chieti), si svolgerà l'Early Summer Fest 2024 a sostegno di Radio Città Pescara. Una maratona che prevede 12 ore di L’ABRUZZO A LORICA, DAL 24 AL 28 GIUGNO PER RADUNO INTERAPPENINICO | AL VIA IL PRIMO DEI TRE RADUNI TECNICI: Redazione-  L’Abruzzo, risponde affermativamente alla chiamata per il primo Raduno Tecnico degli atleti FISI dello Sci Nordico Appenninico e lo fa attraverso l’apprezzata e giovane figura dell’atleta Alessia Basile e quella dell’allenatrice e preparatrice Elena Como. A ideare e proporre I NUOVI APPUNTAMENTI DELL’ESTATE ROMANA DAL 22 AL 25 GIUGNO 2024: Redazione-  In partenza un weekend all’insegna della cultura, dell’arte e dello svago con l’Estate Romana 2024, il calendario di iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale che, fino al 15 ottobre, animeranno tutta la città con proiezioni cinematografiche, spettacoli DIREZIONE IMPRESA MAGAZINE, LA PROMOZIONE DELLE IMPRESE MERIDIONALI E LA SCOPERTA DELLE OPPORTUNITÀ ECONOMICHE DI MONTRÉAL: Redazione-  La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle eccellenze italiane in Canada. Il giornalista Domenico Letizia, direttore della rivista trimestrale Direzione Impresa Magazine, ha svolto una missione a Montréal per incontrare la comunità LUCA MILANO (RAI KIDS) A PREMI MOIGE: - SCOPO DEL SERVIZIO PUBBLICO E’ QUELLO DI DIVERTIRE ED EDUCARE -: Redazione-  “Come servizio pubblico il nostro scopo è quello di divertire ed educare, ma anche formare, perché la tolleranza, l’inclusione, la parità di genere e la democrazia si imparano sin da piccoli”. Lo ha affermato il direttore di Rai Kids, DALLA MUSICA CLASSICA ALLE SONORITÀ ETNICHE AL VIA A ROMA - MELODIE IN VILLA -: Redazione-  Dalle musiche del Settecento, alle arie d’opera ottocentesche con uno sguardo alle melodie degli albori del Novecento, passando per il cantautorato italiano fino alle sonorità della musica etnica. In occasione della Festa della Musica 2024, prende il via Melodie ALL’AQUILA CONVEGNO SULLA L. 194/78. UIL ABRUZZO: - PIENA ATTUAZIONE DELLA LEGGE E MAGGIORI TUTELE PER LE DONNE -: Redazione-  Si è tenuto questa mattina al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila l’incontro organizzato dal Coordinamento Pari opportunità Uil Abruzzo sulla Legge 194/78. Al dibattito su un argomento di grandissima attualità come quello dell’aborto volontario sono intervenuti: Ivana Veronese, segretaria nazionale Uil; Michele Lombardo, segretario generale Uil Abruzzo, Gianna Tollis, VENERDÌ 5 LUGLIO - L'ESTETICA DELLA DEFORMAZIONE. PROTAGONISTI DELL'ESPRESSIONISMO ITALIANO - E - A JOUR - |: Redazione-  Una delle stagioni più originali della cultura artistica italiana della prima metà del XX secolo è rappresentata dall’espressionismo italiano degli anni Venti-Quaranta che, pur sviluppato in gruppi e sodalizi più o meno definiti e longevi, ha apportato alla ricerca PASSEGGIATE PER GLI ABRUZZI DI FERDINAND GREGOROVIUS | PRESENTAZIONE MERCOLEDÌ 26 GIUGNO, ALLE 17.30, A ROMA: Redazione-  Mercoledì 26 giugno, alle 17:30, verrà presentato a Roma, presso il Senato della Repubblica – Sala Caduti di Nassirya (Palazzo Madama, 11) Passeggiate per gli Abruzzi nella settimana di Pentecoste del 1871 di Ferdinand Gregorovius (1821-1891), volume curato e

L'AQUILA, BIONDI: TRASFORMARE LE SEDI DELLE DELEGAZIONI DEL COMUNE IN URP DELLE FRAZIONI

L'Aquila,Piazza Duomo L'Aquila,Piazza Duomo

Redazione-Trasformare le delegazioni del Comune dell'Aquila in veri e propri Uffici per le relazioni con il pubblico (Urp), in grado di offrire una gamma di servizi ampia e a 360 gradi ai cittadini delle frazioni della città-territorio.È la proposta che lancia Pierluigi Biondi, a una settimana dall'affollato evento pubblico “Benvenuto, presente” in cui ha presentato il suo progetto politico e durante il quale si è confrontato con esperti e tecnici su temi come inclusione, identità, ricostruzione e crescita.“Ad Arischia, Bagno e Roio le sedi sono ancora localizzate in container, esattamente come otto anni fa: una situazione inaccettabile, sia per i dipendenti sia per l'utenza", spiega Biondi. "Oltretutto i servizi offerti sono limitati al settore dell'anagrafe e dello stato civile - aggiunge - circostanza grazie alla quale è stato giustificato un drastico ridimensionamento dei giorni di apertura al pubblico a partire dal prossimo 1° aprile, con Arischia, Bagno, Camarda e Roio aperte un unico giorno a settimana, Preturo e Sassa due e la sola Paganica dal lunedì al venerdì”.Di qui la proposta di Biondi: "trasformare le delegazioni in Urp delocalizzati sul territorio comunale e aumentare i giorni di apertura, incrementando anche le apparecchiature per il rilascio delle carte di identità elettroniche almeno nelle frazioni più popolose, inoltrando esplicita richiesta al ministero dell'Interno in virtù dell'estensione del territorio comunale"."Naturalmente sarebbe indispensabile formare il personale e dotarlo dei necessari strumenti informatici per il collegamento con i vari settori comunali - dice ancora - dando nuove competenze e nuovi stimoli  ai dipendenti pubblici, troppo spesso costretti a replicare per decenni le stesse procedure"."Immagino le delegazioni come veri e propri sportelli per ricevere assistenza e informazioni su pratiche, tributi e qualsiasi tipo di necessità di cui potrebbero aver bisogno i cittadini - sottolinea - una sorta di presidio istituzionale grazie ai quali la macchina amministrativa si dimostrerebbe più vicina e attenta alle esigenze di quei cittadini che oggi vivono in una condizione quasi di isolamento, se non vogliamo parlare di abbandono, rispetto al resto del tessuto urbano”.Un vantaggio anche per le categorie più deboli che non dovrebbero essere più costrette a recarsi in città e vagare da un ufficio all'altro per risolvere le diverse questioni che quotidianamente le interessano: “considerata la localizzazione caotica dei vari uffici comunali dobbiamo fare in modo che sia il Comune ad andare incontro al cittadino, soprattutto in quelle realtà meno fortunate dal punto di vista della logistica. Sarebbe un vantaggio anche per chi non ha possibilità di spostarsi facilmente con i mezzi privati e che fa fatica a muoversi con quelli pubblici", conclude Biondi.

L'Aquila

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.