BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - ABBANDONATA DALLA ASL, POSITIVA,DOPO DIECI GIORNI FA IL MOLECOLARE A PAGAMENTO: Questa è una storia, che ci viene segnalato, sul nostro territorio, e che non deve intaccare il mostruoso lavoro che gli operatori, e adetti sanitari stanno svolgendo. Una ragazza, residente a Carsoli, dopo esser risutata positiva ad un rapido in CARSOLI - SCENDONO I CASI DI POSITIVITA' SUL TERRITORIO: Incomincia a scendere il numero dei positivi di covid sul territorio Carseolano. Il Sindaco di Carsoli, Velia Nazzarro, comunica che sul territorio attualmente ci sono 221 psoitivi di cui sei ricoverati in ospedale. Si ricorda che domani è prevista un’altra mattinata PERETO - I LUPI SCENDONO A VALLE DIVERSE LE SEGNALAZIONI: Ci giungono diverse segnalazioni, dell'avvistamento di lupi, anche durante il giorno, lungo la strada che dall'incrocio dell'azienda Coca Cola fino al Cimitero di Pereto. Alcuni animali sono stati , purtroppo , sbranati, dai canidi. Il lupo grigio  detto anche lupo comune o semplicemente lupo, è un canide ABRUZZO - NUOVE DISPOSIZIONI FINE ISOLAMENTO: Un'ordinanza del Presidente Marsilio che va a risolvere un problema segnalato più volte in questi giorni dai cittadini abruzzesi: il ritardo con cui le Asl rilasciano i certificati di fine isolamento Covid, a causa dell'aumento esponenziale del numero dei nuovi POVERA ITALIA - GRANDE FRATELLO LA TV DELLA CULTURA ITALIANA: Non destano di grande fantasia, i programmi delle notre emittenti, ma osservare il programma GRANDE FRATELLO, rispecchia in pieno la coesinstenza della nostra nazione. Gente messa dentro alla casa ad oziare, mesi e mesi, sotto cachet, dando al pubblico che REGIONI IN CUCINA - CONFETTURA DI PEPERONCINI PICCANTI (CALABRIA): La Calabria terra di mille culture, tra tradizioni antiche e suoni attuali, tra azzurro mare e terre piene di colore. Una regione dove la cucina è arte DIVINA.  La confettura di peperoncini piccanti è una ricetta facile, perfetta per accompagnare carni e formaggi, ma anche MR DOCTOR - LA CUPEROSE, CAUSE E RIMEDI: La Couperose è una lesione cutanea che interessa per lo più il volto, caratterizzata da chiazze rossastre dovute alla dilatazione dei capillari. L’arrossamento si presenta principalmente alle guance, alle ali del naso e al mento, ed è più o meno evidente a seconda dell’entità del AVEZZANO - IDENTIFICATO IL 22ENNE TROVATO MORTO IN STRADA QUESTO POMERIGGIO: Ancora una tragedia nella Marsica, questa volta ad Avezzano, dove questo pomeriggio è stato ritrovato morto il giovane 22enne Giancarlo Casadei, che da alcune ore non aveva dato nessuna notizia. La salma del giovane è stata trovata nel sottopasso di SCURCOLA MARSICANA - DOPO 80 ANNI TORNA LA PIASTRINA DEL MILITARE FERNANDO PETITTA MORTO NELLA CAMPAGNA DI RUSSIA: Il vento gelido assotigliava ogni pensiero, il ghiaccio circondava ogni attimo, ogni istante, mentre ad uno ad uno, come birilli, cademmo a terra, chi di stenti, e chi sotto il fuoco Russo. In quei momenti, non si riesce a pensare ULTIM'ORA AVEZZANO - TROVATO MORTO IN STRADA 22ENNE DEL POSTO: Un giovane di 22 anni del posto è stato trovato mezz'ora fa lungo la starda via Monte Velino vicino la Stazione di Avezzano. Sul posto ci sono le forze dell'ordine, accorse subito, per delimitare l'area e fare i rpimi rilievi.    NOTOZOA

L'AQUILA, LA COALIZIONE DI CENTRODESTRA SI STRINGE ATTORNO AL CANDIDATO SINDACO BIONDI

Pierluigi Biondi Pierluigi Biondi

Redazione– Dopo 15 anni la coalizione di centrodestra torna a riunirsi attorno ad un candidato sindaco: Pierluigi Biondi. Tutti i coordinatori dei partiti dello schieramento e i rappresentnati delle realtà civiche che aderiscono ad un comune progetto politico-amministrativo si sono strette attorno al candidato sindaco Biondi che oggi, nella sala “Cesare Rivera” a Palazzo Fibbioni ha parlato di “un grande sogno che ha accomuna ognuno dei presenti, ricostruire L’Aquila e renderla di nuovo una città accogliente, sorridente, inclusiva”.

 

“Sono orgoglioso e carico di entusiasmo – ha dichiarato Biondi – Perché il centrodestra ha già dimostrato in questa città cosa sa fare. Lo ha fatto nel 2009 perché, nessuno lo deve dimenticare, il Governo Berlusconi ha stanziato in dieci giorni 10 miliardi di euro e ha costruito oltre settemila alloggi in pochi mesi, altro che la lotteria per le casette di Amatrice. Il centrodestra può andare a testa alta, perché tutti all’epoca hanno fatto la loro parte, dall’onorevole Giorgetti della Lega al sottosegretario Letta, a cui si devono la rateizzazione delle tasse sospese e ulteriori 600 milioni di euro, ed è un amico di questa città, all’allora Ministro Meloni che la mattina del 6 aprile 2009 venne all’Aquila con la sua macchina per vedere com’era la situazione e cosa potesse servire”.

 

“La cosa più bella che vedo in questa sala sono i sorrisi delle persone, consapevoli del percorso di rinascita della città che stiamo iniziando. Ognuno di noi oggi si assume una grande responsabilità, ma lo fa volentieri perché sa di contrbuire a rendere migliore la vita di chi oggi vive all’Aquila e dei suoi figli. Permettetemi, inoltre, di ringraziare Guido Liris e Luigi D’Eramo: entrambi non avrebbero sfigurato se fossero stati al mio posto. Abbiamo militato insieme, ci siamo anche scontrati con grande senso di responsabilità, la stessa che le forze politiche hanno dimostrato mettendo da parte le proprie, legittime, aspirazioni per dare un senso compiuto al progetto del centrodestra in città” ha aggiunto Biondi.

 

“L’esperienza amministrativa di Biondi sarà utile quando sarà sindaco dell’Aquila – ha detto Nazario Pagano, presidente regionale di Forza Italia – I cittadini aquilani hanno sempre risposto in modo positivo quando il centrodestra si è presentato unito. Sarà una battaglia ma si può vincere: il sottoscritto e Forza Italia ne sono convinti, per questo sono al fianco di una persona come Pierluigi Biondii”.

 

L’obiettivo è quello di scalzare il centrosinistra dal governo della città, che non ha nessuna strategia soprattutto dal punto di vista della ricostruzione delle frazioni e ripresa del tessuto produttivo. Daremo il nostro contributo, e anche il nostro leader, Matteo Salvini, sarà presto in città” ha sottolineato il senatore Paolo Arrigoni, coordinatore regionale di Noi con Salvini.

 

“Giorgia Meloni sarà all’Aquila lunedì 24 aprile alle 11:30 – ha spiegato Etelwardo Sigismondi, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale – Sarà una campagna elettorale difficile, complessa, che dovrà smantellare il sistema clientelare messo in piedi da dieci anni di centrosinsitra. Ma la classe dirigente di questo centrodestra è in grado di portare a termine questo compito e segnare un reale punto di discontinuità con il passato”.

 

Il vero obiettivo di queste elezioni è portare un rinnovamento che nel centronistra non c’è   stato” ha spiegato Annamaria Bonanni, coordinatrice regionale di Rivoluzione cristiana, mentre il portavoce comunale dell’Udc, Luciano Bontempo, ha aggiunto che “gli aquilani vogliono recidedere il rapporto con  chi ha governato, male, questa città”.

Finalmente il centrodestra è unito, le divisioni hanno portato finora solo alla vittoria di Cialente e del centrosinistra” ha aggiunto Corrado Ruggeri, coordinatore comunale dell’Aquila città aperta.

Biondi rappresenta al meglio quelle che sono le nostre idee e le nostre prospettive, è quel granello in grado di romprere un meccanismo che non funziona ma che tornerà a girare nel modo giusto quando il centrodestra tornerà al governo” ha rimarcato Antonio Pensa, portavoce della movimento L’Aquila futura; “L’Aquila deve tornare ad attrarre investimenti per far sì che le famiglie e le persone rimangano e non siano costrette ad andare via per mancanza di prospettive” ha chiosato Alessio Ciccone, presidente del movimento Prima L’Aquila.

Amministrative

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.